Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIMICROBICI

MYCETIN

COLL LIOF+FL 10ML SOLV

FARMIGEA SpA

Descrizione prodotto

MYCETIN*COLL LIOF+FL 10ML SOLV

Principio attivo

CLORAMFENICOLO

Forma farmaceutica

COLLIRIO

ATC livello 3

ANTIMICROBICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

7.70


Codice ATC livello 5:
S01AA01

Codice AIC:
10174035


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Flogosi batteriche acute del tratto anteriore del globo oculare.

nascondi

Composizione

1 Flac. Liofilizzato contiene: Cloramfenicolo mg 25.

Collirio ricostituito - 10 ml contengono: Cloramfenicolo mg 25.

Eccipienti :  Polivinilpirrolidone; Acido borico; Borace; Sodio etilmercuriotiosalicilato; Acqua  per preparazioni iniettabili.

nascondi

Eccipienti

Flac. Liofilizzato

Polivinilpirrolidone;  Acido borico; borace.

Flac.   Solvente

Sodio etilmercuriotiosalicilato; Acqua per preparazioni iniettabili.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità verso qualsiasi componente della preparazione.

nascondi

Posologia

1-2 gocce per occhio 3-4 volte al giorno, oppure secondo il consiglio del medico.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Il prodotto se accidentalmente ingerito e se impiegato per lungo tempo a dosi eccessive, può determinare fenomeni tossici.

Come con altri antibiotici, l'uso prolungato può causare proliferazione di microorganismi non sensibili.

Se si verificasse una superinfezione o non si notasse un miglioramento clinico in un ragionevole periodo di tempo, interrompere la somministrazione e instaurare appropriata terapia.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Non sono note.

nascondi

Effetti indesiderati

Questa specialità medicinale contiene mertiolato come conservante e, quindi, possono verificarsi reazioni di sensibilizzazione (v. punto 4.3)

In alcuni pazienti si possono occasionalmente avere reazioni di sensibilizzazione, come bruciore, edema angioneurotico, orticaria, dermatite vescicolare e maculopapulare. E' stato segnalato un caso di ipoplasia del midollo osseo dopo l'uso prolungato (23 mesi) di una soluzione oftalmica.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia il prodotto va somministrato soltanto in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

nascondi

Conservazione

Nessuna.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti