Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ALTRI OFTALMOLOGICI

VITEPARIN

COLL 5000UI/ML+1MG/M

TEOFARMA Srl

Descrizione prodotto

VITEPARIN*COLL 5000UI/ML+1MG/M

Principio attivo

EPARINA SODICA/TOCOFEROLO ALFA

Forma farmaceutica

COLLIRIO

ATC livello 3

ALTRI OFTALMOLOGICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

7.97


Codice ATC livello 5:
S01XA

Codice AIC:
12363014


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Emoraggie endobulbari di qualunque natura (traumatica, angiopatica) e loro postumi. Coadiuvante nelle emorragie retiniche di natura arteriosclerotica ed edemi della testa del nervo ottico e della retina e nelle forme vascolari retiniche in genere. Residui  catarattosi, opacità corneali, cheratite bollosa; inoltre ha azione fibrinolitica, calmante nelle bruciature termiche e chimiche della congiuntiva e della cornea.

nascondi

Composizione

100 ml contengono: Principi attivi: eparina sodica U.I. 500.000; D-L-alfa-tocoferil acetato mg 100. Eccipienti: Sodio cloruro mg 452; Fosfato monosodico 2H2O mg 80; Fosfato bisodico 2H2O mg 200; Mertiolato sodico mg 5; Polisorbato 80 mg 150; Acqua per preparazioni iniettabili q.b.a 100 ml.

nascondi

Eccipienti

Sodio cloruro; Fosfato monosodico 2H2O; Fosfato bisodico 2 H2O, Mertiolato sodico; Polisorbato 80; Acqua per preparazioni iniettabili.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata nei confronti del prodotto o di qualche suo componente.

nascondi

Posologia

Instillare nell'occhio 2 gocce tre volte al dì, salvo diversa prescrizione del medico.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Nel trattamento con anticoagulanti occorre soppesare accuratamente i benefici contro il rischio di complicazioni emorragiche.

Inoltre dovrebbe essere evitato l'uso in pazienti con malattie cerebrovascolari, a cui siano stati somministrati salicilici; questi, come il testosterone, la clorpromazina e l'alcool possono direttamente od indirettamente potenziarne l'azione.

Uso esterno.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

L'uso concomitante di salicilici, testosterone, clorpromazina, sulfaniluree, alcool e dicumarolici può potenziare l'azione dell'eparina.

nascondi

Effetti indesiderati

Dopo un trattamento prolungato sono stati evidenziati effetti collaterali di 3 tipi: reazioni allergiche - alopecia transitoria reversibile ed emorragie da emocoagulazione anormale.

Nel caso in cui dovessero manifestarsi fenomeni di sensibilizzazione è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

L'eparina può provocare fenomeni emorragici e può causare trombocitopenia anche attraverso la formazione di anticorpi aggreganti le piastrine; di conseguenza, l'aggregazione piastrinica può esacerbare la condizione clinica in trattamento.

Se dovessero comparire effetti indesiderati non descritti rivolgersi al medico o al farmacista.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non è noto l'effetto del medicinale nella donna gravida o che allatta, anche se vitamina E ed eparina sono state assunte singolarmente in gravidanza. L'uso del medicinale nella gravidanza e durante l'allattamento è comunque da limitarsi ai casi di stretta necessità, limitatamente a brevi periodi di tempo e sotto diretto controllo medico.

nascondi

Conservazione

Conservare ad una temperatura non superiore a 25° C.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti