Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIMICROBICI

IDUCHER

POM OFT 5G 2x1000

FARMIGEA SpA

Descrizione prodotto

IDUCHER*POM OFT 5G 2x1000

Principio attivo

IDOXURIDINA

Forma farmaceutica

POMATA OFTALMICA

ATC livello 3

ANTIMICROBICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

2.12


Codice ATC livello 5:
S01AD01

Codice AIC:
19365016


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Cheratite erpetica. Congiuntiviti e cheratocongiuntiviti virali.

nascondi

Composizione

COLLIRIO - 100 ml contengono: Idossuridina g 0,2.

POMATA   - 100  g contengono: Idossuridina g 0,2.

nascondi

Eccipienti

COLLIRIO

Polimixina B solfato; Sodio carbossimetilcellulosa; Ac. borico; Borace; p-Idrossibenzoato di metile; p-Idrossibenzoato di propile; Acqua per preparazioni iniettabili.

POMATA

Polimixina B solfato; p-Idrossibenzoato di metile; p-Idrossibenzoato di propile; Paraffina liquida; Vaselina bianca.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso qualsiasi componente del prodotto.

nascondi

Posologia

Nella fase iniziale del trattamento è consigliata l'instillazione molto frequente: 1-2 gocce di collirio nel sacco congiuntivale ogni ora, nelle ore diurne. Per le ore notturne, è consigliata l'applicazione della pomata oftalmica un'ora dopo l'ultima medicazione con il collirio;

medicazione che verrà eventualmente ripresa il giorno successivo e in quelli seguenti con la frequenza e le modalità prescritte dal medico.

E' necessario attenersi scrupolosamente alla posologia indicata dal medico per un trattamento terapeutico adeguato.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Alcuni tipi di herpes simplex sembrano resistere. Se non si nota variazione nell'infezione epiteliale, cambiare terapia. Non eccedere la frequenza e la durata della somministrazione consigliata.

L'Iducher non ha azione in quelle infiammazioni corneali in cui il virus non è presente.

Il collirio, se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo periodo a dosi eccessive, può determinare fenomeni tossici.

Non deve essere comunque impiegato nei bambini sotto i tre anni di età.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Non note.

nascondi

Effetti indesiderati

In alcuni casi si è notato: dolore, irritazione, prurito,  infiammazione ed edema dell'occhio e della palpebra; raramente sono state notate reazioni allergiche. Si può avere fotofobia. E' stato inoltre notato in alcuni casi l'opacamento della cornea e difetti all'epitelio corneale come puntini e piccole macchie. I puntini sono forse manifestazioni dell'infezione.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.

nascondi

Conservazione

Conservare a temperatura ambiente.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti