Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

FARMACI PER I DISTURBI DELLA FUNZIONE GASTROINTESTINALE

SPASMEX

INIETT 10F 40MG/4ML

SCHARPER SpA

Descrizione prodotto

SPASMEX*INIETT 10F 40MG/4ML

Principio attivo

FLOROGLUCINOLO

Forma farmaceutica

PREPARAZIONE INIETTABILE

ATC livello 3

FARMACI PER I DISTURBI DELLA FUNZIONE GASTROINTESTINALE

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

5.10


Codice ATC livello 5:
A03AX12

Codice AIC:
20851034


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Manifestazioni spastico-dolorose delle vie urinarie e biliari.

nascondi

Composizione

Ogni fiala contiene:

Principio attivo

1,3,5 Triidrossibenzene biidrato (floroglucina biidrata) 51,43 mg (pari a floroglucina anidra 40 mg)

nascondi

Eccipienti

Sodio cloruro; sodio metabisolfìto; sodio solfito; acqua per preparazioni iniettabili q.b. per una fiala di 4 ml

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità già nota verso i componenti.

nascondi

Posologia

Nelle coliche: 1 fiala per via endovenosa da ripetersi eventualmente dopo ½ ora. Come terapia di fondo: 1 fiala 1 o 2 volte al giorno per via endovenosa o intramuscolare.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Evitare di associare lo Spasmex con gli antalgici maggiori. il prodotto contiene sodio metabisolfito. Tale sostanza può provocare in soggetti sensibili e particolarmente negli asmatici reazioni di tipo allergico ed attacchi asmatici gravi. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Precauzioni d'impiego

Nessuna segnalazione al riguardo è emersa sinora.

nascondi

Interazioni

Non si conoscono interazioni od incompatibilità con altri farmaci.

nascondi

Effetti indesiderati

Rari casi di reazioni allergiche cutanee.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non è prevista nessuna restrizione d'uso in caso di gravidanza e di allattamento.

nascondi

Conservazione

Non sono previste speciali precauzioni per la conservazione. La permanenza prolungata in ambiente freddo delle fiale di Spasmex può provocare la formazione di cristalli che scompaiono completamente riscaldando ed agitando le fiale per due minuti in acqua calda. Questo fenomeno, come pure un leggero ingiallimento della fiala, non pregiudica ne l'attività del prodotto, né la sua innocuità.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 3 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti