Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ESPETTORANTI, ESCLUSE LE ASSOCIAZIONI CON ANTITOSSE

LISOMUCIL

AD OS 20BUST 1,5G

SANOFI-AVENTIS SpA

Descrizione prodotto

LISOMUCIL*AD OS 20BUST 1,5G

Principio attivo

CARBOCISTEINA

Forma farmaceutica

GRANULATO

ATC livello 3

ESPETTORANTI, ESCLUSE LE ASSOCIAZIONI CON ANTITOSSE

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Codice ATC livello 5:
R05CB03

Codice AIC:
23185073


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Mucolitico e fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell’apparato respiratorio.

nascondi

Composizione

Una bustina contiene:

Principio attivo: carbocisteina 1,5 g

Eccipienti: sorbitolo, saccarosio monopalmitato, aspartame.

Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

nascondi

Eccipienti

Sorbitolo, saccarosio monopalmitato, aroma di mandarino, ipromellosa 3 cp, aspartame, colorante giallo arancio S.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Ulcera gastroduodenale.

Gravidanza ed allattamento.

L’uso di LISOMUCIL adulti 1,5 g granulato è controindicato nei pazienti con fenilchetonuria a causa della presenza di aspartame nella formulazione (vedere par. 4.4).

nascondi

Posologia

Salvo diversa prescrizione medica, può essere adottato il seguente schema posologico: 2 bustine al giorno (una al mattino ed una alla sera) nella fase acuta, da ridurre successivamente ad una bustina a giudizio del Medico. Sciogliere il contenuto di una bustina in mezzo bicchiere di acqua non gasata.

L’uso è riservato agli adulti.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

LISOMUCIL adulti granulato contiene sorbitolo e saccarosio; pertanto i pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit dell’enzima saccarasi-isomerasi non devono assumere questo medicinale.

LISOMUCIL adulti granulato contiene aspartame, che è una fonte di fenilalanina e può essere dannosa per i pazienti affetti da fenilchetonuria.

nascondi

Interazioni

Non sono note, allo stato attuale delle conoscenze, incompatibilità né tra la somministrazione della carbocisteina e i più comuni farmaci di impiego nella terapia delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori, né con alimenti o test di laboratorio.

nascondi

Effetti indesiderati

Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla seguente classificazione della frequenza: molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Disturbi del sistema immunitario

Frequenza non nota: reazione anafilattica.

Patologie gastrointestinali

Molto comune: diarrea, nausea e dolore addominale superiore.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo

Frequenza non nota: sindrome di Steven-Johnson; eritema multiforme; eruzione tossica cutanea; eruzione da farmaco; eruzione cutanea.

Possono verificarsi: vertigini. In tali casi si consiglia di ridurre la posologia.

In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Il prodotto è controindicato in caso di gravidanza ed allattamento.

nascondi

Conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 16 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti