Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTITROMBOTICI

PRISMA

IM 10F 1ML 30MG/ML

MEDIOLANUM FARMACEUTICI SpA

Descrizione prodotto

PRISMA*IM 10F 1ML 30MG/ML

Principio attivo

MESOGLICANO SODICO

Forma farmaceutica

PREPARAZIONE INIETTABILE

ATC livello 3

ANTITROMBOTICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

15.95


Codice ATC livello 5:
B01AB

Codice AIC:
23653025


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Ulcere venose croniche.

nascondi

Composizione

PRISMA 24 mg capsule rigide

Ogni capsula rigida contiene:

Principio attivo

- mesoglicano (sale sodico)       mg  24

PRISMA 50 mg capsule rigide

Ogni capsula rigida contiene:

Principio attivo

- mesoglicano (sale sodico)       mg  50

PRISMA 30 mg/ml soluzione iniettabile per uso intramuscolare

Ogni fiala da 1 ml contiene:

Principio attivo

- mesoglicano (sale sodico)       mg  30

Per gli eccipienti vedere 6.1

nascondi

Eccipienti

Capsule rigide:  lattosio monoidrato, amido di mais, croscarmellosa sodica, magnesio stearato, gelatina, titanio diossido, eritrosina.

Fiale: sodio cloruro, clorocresolo, acqua per preparazioni iniettabili.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto, verso l'eparina e gli eparinoidi o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Diatesi e malattie emorragiche.

nascondi

Posologia

Prisma 24 mg capsule rigide: 1 capsula due volte al dì (salvo diversa  prescrizione medica)

Prisma 50 mg capsule rigide: 1 capsula una o due volte al dì, secondo prescrizione medica, in relazione alla gravità dell'affezione in atto.

Prisma 30 mg/ml soluzione iniettabile (per uso intramuscolare): 1-2 fiale al dì per uso intramuscolare (salvo diversa prescrizione medica).

nascondi

Avvertenze e precauzioni

In caso di comparsa di eruzioni cutanee o di altre manifestazioni di ipersensibilità, è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

In tutti i casi in cui sia in atto un contemporaneo trattamento con anticoagulanti è consigliabile controllare periodicamente i parametri emocoagulativi.

L'uso del preparato non comporta particolari precauzioni.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Non sono note finora interazioni con altri farmaci.

nascondi

Effetti indesiderati

Segnalati sporadicamente con le capsule disturbi gastrici (intolleranza digestiva, modesta pirosi) e reazioni cutanee; con le fiale dolore, bruciore ed ematoma in sede di iniezione.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Il mesoglicano non dovrebbe influenzare il decorso della gravidanza; tuttavia, per motivi cautelativi, se ne sconsiglia l'uso in tale fase.

nascondi

Conservazione

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 3 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti