Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIDEPRESSIVI

TRIPT OH

20CPS 100MG

SIGMATAU IND.FARM.RIUNITE SpA

Descrizione prodotto

TRIPT OH*20CPS 100MG

Principio attivo

OXITRIPTANO

Forma farmaceutica

CAPSULE

ATC livello 3

ANTIDEPRESSIVI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

15.40


Codice ATC livello 5:
N06AX01

Codice AIC:
24158026


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Mioclono post-anossico.

nascondi

Composizione

TRIPT-OH 50 mg capsule rigide

Una capsula rigide da 50 mg contiene:

Principio attivo

L-5-idrossitriptofano                                   mg  50                                     

TRIPT-OH 100 mg capsule rigide

Una capsula rigide da 100 mg contiene:

Principio attivo

L-5-idrossitriptofano                                   mg         100

TRIPT-OH 200 mg capsule rigide

Una capsula rigide da 200 mg contiene:

Principio attivo

L-5-idrossitriptofano                                   mg         200

TRIPT-OH 25 mg granulato per soluzione orale

Una bustina da 25 mg contiene:

Principio attivo

L-5-idrossitriptofano                                   mg           25

Per gli eccipienti vedere 6.1

nascondi

Eccipienti

TRIPT-OH 50 mg capsule rigide

Eccipienti:

amido, mannitolo, magnesio stearato.

Componenti della capsula: indigotina, titanio biossido, gelatina.

TRIPT-OH 100 mg capsule rigide

Eccipienti:

amido, mannitolo, magnesio stearato.

Componenti della capsula: titanio biossido, gelatina, eritrosina, ossido di ferro giallo.

TRIPT-OH 200 mg capsule rigide

Eccipienti:

amido, mannitolo, magnesio stearato.

Componenti della capsula:     titanio biossido, gelatina, indigotina, eritrosina, ossido di ferro giallo.

TRIPT-OH 25 mg granulato per soluzione orale

Eccipienti:

aroma albicocca, macrogol 4000, saccarosio.

nascondi

Controindicazioni

Insufficienza renale grave, ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

nascondi

Posologia

Adulti: 600-1000 mg/die. La posologia giornaliera va suddivisa in tre somministrazioni. Il contenuto della bustina va sciolto in mezzo bicchiere d’acqua.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

In relazione alle possibilità che il prodotto, analogamente a quanto segnalato anche a seguito dell’uso di supplementi dietetici a base di L-triptofano, possa dar luogo ad una sindrome sclerodermica ed alla eosinophilia mialgia syndrome, si ritiene opportuno che i pazienti in trattamento vengano sottoposti a periodici controlli clinici e della formula leucocitaria al fine di poter evidenziare precocemente la presenza di mialgie o una eventuale ipereosinofilia.

In alcuni casi è opportuno far precedere al trattamento un esame renale e cardiaco accurato.

Il farmaco non presenta alcun rischio di assuefazione né di dipendenza.

Ideazione/comportamento suicidario:

Suicidio/Ideazione suicidaria:

La depressione è associata ad aumentato rischio di pensieri suicidari, autolesionismo e suicidio (suicidio/eventi correlati). Tale rischio persiste fino a che si verifichi una remissione significativa. Poiché possono non verificarsi miglioramenti durante le prime settimane di trattamento o in quelle immediatamente successive, i pazienti devono essere attentamente controllati fino ad avvenuto miglioramento. È esperienza clinica in generale che il rischio di suicidio può aumentare nelle prime fasi del miglioramento.

Altre patologie psichiatriche per le quali TRIPT-OH è prescritto possono anche essere associate ad un aumentato rischio di comportamento suicidario. Inoltre, queste patologie possono essere associate al disturbo depressivo maggiore. Quando si trattano pazienti con disturbi depressivi maggiori si devono, pertanto, osservare le stesse precauzioni seguite durante il trattamento di pazienti con altre patologie psichiatriche.

Pazienti con anamnesi positiva per comportamento o pensieri suicidari, o che manifestano un grado significativo di ideazione suicidaria prima dell’inizio del trattamento, sono a rischio maggiore di ideazione suicidarla o di tentativi di suicidio e, devono essere attentamente controllati durante il trattamento. Una metanalisi degli studi clinici condotti con farmaci antidepressivi in confronto con placebo nella terapia di disturbi psichiatrici, ha mostrato un aumento del rischio di comportamento suicidario nella fascia di età inferiore a 25 anni dei pazienti trattati con antidepressivi rispetto al placebo.

La terapia farmacologica con antidepressivi deve essere sempre associata ad una stretta sorveglianza dei pazienti, in particolare di quelli ad altro rischio, specialmente nelle fasi iniziali del trattamento e dopo cambiamenti di dose. I pazienti (o chi si prende cura di loro) dovrebbero essere avvertiti dalla necessità di monitorare e di riportare immediatamente al proprio medico curante qualsiasi peggioramento del quadro clinico, l’insorgenza di comportamento o pensieri suicidari o di cambiamenti comportamentali.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini

nascondi

Interazioni

E’ possibile associare il L-5-HTP alle altre terapie specifiche (ad esempio gli ansiolitici). L’alfa-metildopa e la metisergide bloccano la decarbossilazione periferica del TRIPT-OH; pertanto in pazienti trattati con tali sostanze, il farmaco deve essere somministrato con cautela.

L’associazione con gli IMAO deve essere effettuata con cautela. Occorre tener presente l’eventuale potenziamento degli antidepressivi triciclici e quadriciclici, dei quali può essere necessario ridurre le dosi.

nascondi

Effetti indesiderati

A forti dosi il farmaco può provocare occasionalmente nausea e disturbi gastrici minori; in tal caso è generalmente sufficiente ridurre la dose per qualche giorno per poi risalire alla dose utile; se necessario si possono impiegare farmaci antiacidi o modificatori del comportamento dell’apparato digerente. Possono talvolta essere osservate modiche variazioni pressorie, con ritorno alla normalità nelle 48 ore.

Rari: ideazione/comportamento suicidario (vedi sezione 4.4 Avvertenze speciali e opportune precauzioni d’impiego).

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gli studi di teratogenesi hanno escluso nell’animale effetti negativi sul feto. Nonostante ciò l’uso del TRIPT-OH, durante la gravidanza e l’allattamento, va limitato ai casi di assoluta necessità, sotto il diretto controllo del medico.

nascondi

Conservazione

Il prodotto va conservato al riparo della luce.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 4 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti