Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ALTRI OFTALMOLOGICI

MIRTILENE

20CPS

SIFI SpA

Descrizione prodotto

MIRTILENE*20CPS

Principio attivo

MIRTILLINA/BETACAROTENE/TOCOFERIL ACETATO ALFA

Forma farmaceutica

CAPSULE

ATC livello 3

ALTRI OFTALMOLOGICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

10.70


Codice ATC livello 5:
S01XA

Codice AIC:
24373019


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Stati di fragilità capillare.

nascondi

Composizione

Mirtillo nero estratto secco idroalcolico al 25% di Antocianidine mg 70 - d,l-alfa-Tocoferil acetato mg 40 - Beta carotene mg 10.

Per gli eccipienti vedere 6.1

nascondi

Eccipienti

Olio vegetale di soia; gelatina; glicerolo; ferro ossido rosso; ferro ossido nero; sodio etil paraben; sodio propil paraben.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti del prodotto. Il prodotto, contenendo vitamina A ad alte dosi, non deve essere utilizzato in corso di gravidanza.

Mirtilene è controindicato nei forti fumatori (venti o più sigarette al giorno).

nascondi

Posologia

Il regime posologico consigliato è di 4 - 6 capsule al dì o secondo prescrizione medica.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Al fine di evitare la comparsa di segni e sintomi di iperdosaggio vitaminico, si raccomanda di attenersi alle dosi consigliate e di impiegare il prodotto sotto il controllo medico e per il periodo di tempo necessario.

Le preparazioni contenenti vitamina E vanno somministrate con cautela nei soggetti diabetici e affetti da insufficienza cardiaca perchè questa vitamina può ridurre il fabbisogno di insulina e digitale.

nascondi

Interazioni

La vitamina E può potenziare l'azione farmacologica dell'insulina e della digitale.

L’assorbimento e l’accumulo di vitamina A possono essere ridotti rispettivamente dalla Neomicina solfato e da alcuni farmaci quali corticosteroidi, somministrati per lunghi periodi, fenobarbitale, caffeina ed alcool.

nascondi

Effetti indesiderati

Il prodotto, utilizzato alle dosi consigliate, è in genere ben tollerato. La somministrazione prolungata di dosi eccessive può provocare ipervitaminosi.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Dosi molto elevate di vitamina A negli animali sono teratogene e sono state associate, in casi isolati, a malformazione nell'uomo.

Quantitativi giornalieri di vitamina A più elevati di 10.000 U.I. vanno evitati in gravidanza (specie nei primi mesi) e si deve consultare il medico per i consigli circa la quantità totale di vitamina A assumibile attraverso le diverse fonti.

Il prodotto, contenendo vitamina A ad alte dosi, non deve essere utilizzato in corso di gravidanza.

nascondi

Conservazione

Conservare a temperatura non superiore ai 25 °C

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti