Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ESPETTORANTI, ESCLUSE LE ASSOCIAZIONI CON ANTITOSSE

BROXOL

AD OS 30BUST 30MG

CRINOS SpA

Descrizione prodotto

BROXOL*AD OS 30BUST 30MG

Principio attivo

AMBROXOLO CLORIDRATO

Forma farmaceutica

POLVERE OS

ATC livello 3

ESPETTORANTI, ESCLUSE LE ASSOCIAZIONI CON ANTITOSSE

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

12.00


Codice ATC livello 5:
R05CB06

Codice AIC:
25573066


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmonari acute e croniche.

nascondi

Composizione

Sciroppo:100 ml contengono:

Principio attivo: Ambroxol cloridrato mg 300.

Granulato:ogni bustina contiene:

Principio attivo: Ambroxol cloridrato mg 30.

Soluzione da nebulizzare:100 ml di soluzione contengono:

Principio Attivo: Ambroxol cloridrato 750 mg.

Soluzione da nebulizzare monodose:100ml di soluzione allo 0,75% contengono:

Principio attivo: Ambroxol cloridrato mg 750.

nascondi

Eccipienti

Sciroppo: Saccarosio; Metile p-idrossibenzoato; Propile p-idrossibenzoato; Aroma ciliegia; Acqua depurata.

Granulato: Saccarosio; Saccarina sodica;  Aroma ciliegia.

Soluzione da nebulizzare : Acido citrico monoidrato; Sodio fosfato bisodico biidrato; Sodio cloruro; Benzalconio cloruro; Acqua depurata.

Soluzione da nebulizzare monodose : Sodio cloruro, Metile p-idrossibenzoato, Propile p-idrossibenzoato, Acqua depurata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità nota o sospetta all'Ambroxol cloridrato, gravi alterazioni epatiche e/o renali, ulcera gastro-duodenale.

nascondi

Posologia

Salvo diversa prescrizione medica, vengono indicativamente consigliate le seguenti forme farmaceutiche e relative dosi:

Granulato:Adulti: 1 bustina 3 volte al dì, disciolta in un pò d'acqua.

Sciroppo:Bambini, fino a due anni di età: 2,5 ml due volte/die. Da 2 a 5 anni: 2,5 ml 3 volte al dì. Oltre i i 5 anni: 5 ml 3 volte al dì. All’inizio del trattamento le dosi indicate possono, a giudizio del medico, essere aumentate o anche raddoppiate. Adulti: nei primi 2-3 giorni di trattamento: 10 ml 3 volte al dì; successivamente 5 ml 3 volte al dì. Alla confezione è annesso un misurino con tacche indicanti 2,5 ml e 5 ml; 5 ml di sciroppo contengono 15 mg di principio attivo.

Soluzione da nebulizzare: Adulti e bambini oltre i 5 anni: 2-3 ml di soluzione 1-2 volte al giorno.  Bambini fino a 5 anni: 1-2ml di soluzione 1-2 volte al giorno.

Poiché nella respirazione profonda di aerosol può subentrare tosse, si deve cercare di respirare normalmente durante l'inalazione.  Si consiglia di riscaldare la soluzione fino a temperatura corporea prima dell'inalazione. In pazienti affetti da asma bronchiale si raccomanda di somministrare il consueto broncospasmolitico prima dell'inalazione.

Soluzione da nebulizzare monodose: Adulti e bambini di età superiore ai 5 anni: un flaconcino monodose, 2 volte al giorno.

Bambini di età inferiore ai 5 anni: mezzo flaconcino o un flaconcino monodose, 1-2 volte al giorno.

Non superare le dosi consigliate.

La soluzione può essere somministrata mediante i normali apparecchi per aerosolterapia.  Può anche essere diluita in acqua distillata nel rapporto 1:1.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Ipersensibilità nota o sospetta all'Ambroxol cloridrato, gravi alterazioni epatiche e/o renali, ulcera gastro-duodenale.

Lo sciroppo e le bustine contengono saccarosio, di ciò si tenga conto in caso di diabete o di diete ipocaloriche.

La soluzione inalatoria contiene benzalconio cloruro come conservante. In seguito all'inalazione, tale conservante può causare broncocostrizione nei pazienti sensibili con iperreattivtà delle vie aeree

Poiché nell'inspirazione troppo profonda degli aerosol può insorgere tosse da irritazione, si deve cercare durante l'inalazione di inspirare ed espirare normalmente.  Nei pazienti particolarmente sensibili si può consigliare un preriscaldamento dell'inalato alla temperatura corporea

Per i pazienti affetti da asma bronchiale è opportuno ricorrere ad uno spasmolitico bronchiale prima dell'inalazione.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Il BROXOL non interagisce, in genere con altri farmaci, e in particolare con farmaci che fanno parte del trattamento standard delle pneumopatie.

nascondi

Effetti indesiderati

Alle dosi consigliate il farmaco è normalmente ben tollerato. Raramente osservati nausea, cefalea, disturbi gastrointestinali.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Sebbene non vi siano indizi sicuri su eventuali effetti nocivi sullo sviluppo fetale si sconsiglia l'uso del BROXOL, come del resto per tutti i farmaci di recente istituzione, durante i primi tre mesi di gravidanza; nell'ulteriore periodo andrà somministrato solo in caso di effettiva necessità sotto il diretto controllo del medico.

nascondi

Conservazione

Non sono necessarie particolari precauzioni per la conservazione

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 3 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti