Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIMICOTICI PER USO TOPICO

LOCETAR

DERM CREMA 20G 0,25%

GALDERMA ITALIA SpA

Descrizione prodotto

LOCETAR*DERM CREMA 20G 0,25%

Principio attivo

AMOROLFINA CLORIDRATO

Forma farmaceutica

CREMA

ATC livello 3

ANTIMICOTICI PER USO TOPICO

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

14.95


Codice ATC livello 5:
D01AE16

Codice AIC:
28122012


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Dermatomicosi causate da dermatofiti: Tinea pedis (piede d'atleta), Tinea cruris, Tinea inguinalis, Tinea corporis, Tinea manuum. Candidosi cutanee, Pityriasis versicolor.

nascondi

Composizione

100 g di crema allo 0,25% contengono:

Principio attivo: amorolfina cloridrato 278,8 mg pari a amorolfina base 250 mg.

Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

nascondi

Eccipienti

Polietilenglicole 40 stearato, alcool stearilico, paraffina liquida, vaselina bianca, carbossipolimetilene, sodio idrossido, sodio edetato, 2-fenossietanolo, acqua depurata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Non esiste esperienza clinica su donne in gravidanza o che allattano (vedere sez. 4.6 "Gravidanza e allattamento"). Pertanto l'uso di Locetar 0,25% crema deve essere evitato durante la gravidanza o l'allattamento.

nascondi

Posologia

Applicare una volta al giorno (alla sera) sulla zona cutanea interessata.

Il trattamento deve essere continuato senza interruzioni fino alla guarigione completa, proseguendo poi per diversi giorni. La durata del trattamento dipende dalla specie del fungo e dalla localizzazione dell'infezione. In generale il trattamento dovrebbe essere protratto per almeno due o tre settimane. Per le micosi ai piedi possono essere necessarie terapie di sei settimane e più.

Locetar 0,25% crema è incolore e, dopo assorbimento o dopo essiccazione, non macchia.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Poichè sinora mancano dati clinici, i bambini, ed in particolare i neonati, non devono essere trattati con Locetar 0,25% crema.

nascondi

Interazioni

Poiché Locetar 0,25% crema viene utilizzato da solo nelle dermatomicosi, le eventuali interazioni con altri farmaci assumono minore importanza.

Informazioni importanti su alcuni eccipienti di Locetar 0,25% crema.

Locetar 0,25% crema contiene alcool stearilico che può causare reazioni cutanee locali (ad es. dermatiti da contatto).

nascondi

Effetti indesiderati

Le reazioni avverse rilevate sono rare e in genere di lieve entità.

Classificazione degli Organi Frequenza Reazione avversa
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Rara (≥ 1/10.000, ≤ 1/1.000) Irritazione cutanea, eritema, prurito, senzazione di bruciore cutaneo
Molto rara (≤ 1/10.000) Dermatite da contatto

In soggetti predisposti possono manifestarsi reazioni di ipersensibilità.

nascondi

Gravidanza e allattamento

L'esposizione di coniglie gravide ad alte dosi per via sistemica ha provocato un lieve aumento di riassorbimenti embrionali (embriotossicità). Considerato che il livello di esposizione sistemica all'amorolfina a seguito del suo utilizzo terapeutico è estremamente basso, il rischio fetale negli esseri umani sembrerebbe essere trascurabile. Comunque, poichè non esiste esperienza clinica su donne in gravidanza o che allattano, l'uso di Locetar 0,25% crema deve essere evitato durante la gravidanza o l'allattamento.

Le donne che allattano devono evitare l’applicazione della crema sul seno.

nascondi

Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare per la conservazione.

nascondi

Malattie Collegate: 1

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti