Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

STOMATOLOGICI

Farmaco da Banco

NITENS

COLLUT FL 200ML 0,223%

CRINOS SpA

Descrizione prodotto

NITENS*COLLUT FL 200ML 0,223%

Principio attivo

CETRIMONIO NAPROXENATO

Forma farmaceutica

COLLUTORIO

ATC livello 3

STOMATOLOGICI

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Prezzo al pubblico

11.20


Codice ATC livello 5:
A01AB11

Codice AIC:
28209043


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associati a dolore del cavo orofaringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva.

nascondi

Composizione

NITENS 0,223% COLLUTORIO

100 ml di soluzione contengono:

Principio attivo: Naproxenato di cetiltrimetilammonio 0,223 g.

Eccipienti: Metile p-idrossibenzoato; Propile p-idrossibenzoato.

NITENS 0,223% SPRAY PER MUCOSA ORALE

100 ml di soluzione contengono:

Principio attivo: Naproxenato di cetiltrimetilammonio 0,223 g.

Eccipienti: Metile p-idrossibenzoato; Propile p-idrossibenzoato.

Per l’elenco completo degli eccipienti vedere paragrafo 6.1.

nascondi

Eccipienti

Glicerolo; Alcool etilico; Saccarina sodica; Metile p-idrossibenzoato; Propile p-idrossibenzoato; Disodio fosfato diidrato; Ammonio glicirrizinato; Mentolo; Polisorbato 20; Aroma menta erbe; Dimeticone; Alcool benzilico; Giallo chinolina E104; Blu patent E131; Acqua depurata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

nascondi

Posologia

Collutorio: 2-3 sciacqui o gargarismi al giorno con 10 ml (1 cucchiaio da tavola) di collutorio puro o diluito in poca acqua.

Spray per mucosa orale: 2 spruzzi 2-3 volte al giorno indirizzati direttamente sulla parte interessata. Ogni spruzzo eroga 0,2 ml di soluzione, equivalenti a 0,446 mg di principio attivo.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

L'uso, specie se prolungato, dei medicinali per uso locale potrebbe dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione, nel qual caso occorre interrompere la cura ed istituire terapia idonea. NITENS non deve essere deglutito; nel caso potrebbe causare pirosi gastrica, ma non sono prevedibili rischi di intossicazione, in quanto la quantità di naprossene contenuta in Nitens è molto inferiore alla posologia prevista per il trattamento orale.

Nitens contiene para-idrossibenzoati che possono causare reazioni allergiche (anche ritardate).

nascondi

Interazioni

Non sono state ravvisate interazioni negative con altri farmaci di comune impiego nella terapia pertinente.

nascondi

Effetti indesiderati

Non sono stati riportati effetti collaterali dovuti all'impiego di NITENS.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non esistono controindicazioni all'uso di Naproxenato di cetiltrimetilammonio in gravidanza o durante

nascondi

Conservazione

Nessuna particolare precauzione.

nascondi

Malattie Collegate: 2

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti