Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIPROPULSIVI

Farmaco da Banco

DIARSTOP

20CPS 1,5MG

GIULIANI SpA

Descrizione prodotto

DIARSTOP*20CPS 1,5MG

Principio attivo

LOPERAMIDE CLORIDRATO

Forma farmaceutica

CAPSULE

ATC livello 3

ANTIPROPULSIVI

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Codice ATC livello 5:
A07DA03

Codice AIC:
28466011


Non contiene glutine
Contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento sintomatico delle diarree acute.

nascondi

Composizione

Ogni capsula contiene:

Principio attivo

Loperamide cloridrato 1,5 mg

Eccipienti

- Lattosio 85,2 mg

- Amido di mais 26,0 mg

- Talco 6,0 mg

- Magnesio stearato 1,3 mg

Costituenti della capsula

- Gelatina 37,8041 mg

- Glicerina 0,0801 mg

- Eritrosina (E 127) 0,0023 mg

- Indigotina (E132) 0,0457 mg

- Ossido di ferro giallo (E 172) 0,1944 mg

- Ossido di ferro nero (E 172) 0,1558 mg

- Titanio biossido 0,7176 mg

nascondi

Eccipienti

Lattosio, amido di mais, talco, magnesio stearato, gelatina, glicerina, eritrosina (E 127), indigotina (E 132), ossido di ferro giallo (E 172), ossido di ferro nero (E 172), titanio biossido.

nascondi

Controindicazioni

- Bambini al di sotto dei 12 anni.

- Gravidanza ed allattamento.

- Il prodotto non deve essere impiegato nei casi in cui debba essere mantenuta una normale motilità intestinale.

- Ipersensibilità individuale verso uno dei componenti.

nascondi

Posologia

Posologia

Adulti: la dose iniziale è di 2 capsule. In seguito, 1 capsula dopo ciascuna evacuazione successiva di feci non formate (molli).

Dose massima giornaliera: 8 capsule.

Diminuire la dose man mano si normalizzano le feci e interrompere il trattamento in caso di tipsi.

Non superare le dosi consigliate.

Modo di somministrazione

Le capsule non vanno masticate, ma deglutite con un pò di acqua o di altra bevanda.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Tenere il medicinale fuori della portata dei bambini, poiché una ingestione accidentale in età infantile, specie al di sotto dei 4 anni, può causare stitichezza e depressione del sistema nervoso centrale con sonnolenza e rallentamento del respiro. In tal caso il paziente va tenuto sotto osservazione per 48 ore da parte del Medico, per evidenziare un eventuale aggravamento della depressione del sistema nervoso centrale.

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.

nascondi

Interazioni

Nessuna conosciuta.

nascondi

Effetti indesiderati

Non sono stati osservati effetti secondari ad eccezione di qualche raro caso di modesta dolorabilità addominale e di secchezza delle fauci.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Il prodotto è controindicato nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento.

nascondi

Conservazione

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti