Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIULCERA PEPTICA E MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOF. (GORD)

CRAFILM

OS SOSP 30BUST 1G 5ML

FRANCIA FARMAC.IND.FAR.BIO.Srl

Descrizione prodotto

CRAFILM*OS SOSP 30BUST 1G 5ML

Principio attivo

SUCRALFATO

Forma farmaceutica

SOSPENSIONE OS

ATC livello 3

ANTIULCERA PEPTICA E MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOF. (GORD)

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

4.11


Codice ATC livello 5:
A02BX02

Codice AIC:
28779027


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Ulcera gastrica, ulcera duodenale, gastrite acuta, gastriti croniche sintomatiche, gastropatia da farmaci gastrolesivi, esofagite da reflusso.

nascondi

Composizione

    ogni busta da 5 ml contiene ogni flacone da 200 ml contiene
Principio attivo: Sucralfato g 1,000 g      40,000
Eccipienti : Carragenina g 0,020 g        0,800
  Sorbato di potassio g 0,010 g        0,400
  Sorbitolo g 0,600 g      24,000
  Aspartame g 0,005 g        0,200
  Pulvaroma crema g 0,010 g        0,400
  Pulvaroma vaniglia g 0,005 g        0,200
  Pulvaroma limone g 0,015 g        0,600
  Povidone g 0,050 g        2,000
  Acqua depurata q.b. a ml 5,000 ml 200,000

nascondi

Eccipienti

-----

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso il farmaco.

nascondi

Posologia

Una bustina o un cucchiaio di sospensione 2, 3 volte al giorno prima dei pasti e prima di coricarsi, salvo diversa prescrizione medica.

Nelle esofagiti da reflusso, una bustina o un cucchiaio di sospensione 2, 3 volte al giorno, un'ora circa dopo i pasti e prima di coricarsi, salvo diversa prescrizione medica. Si possono associare antiacidi, questi però non devono essere somministrati nella mezz'ora prima o dopo la somministrazione di Sucralfato.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

L'assunzione del Sucralfato non è soggetta a particolari precauzioni d'uso. Il Sucralfato va usato con cautela, eventualmente evitando trattamenti prolungati, in pazienti affetti da insufficienza renale.

Per la somministrazione del Sucralfato non sono necessarie precauzioni particolari tranne nei pazienti con grave insufficienza renale nei quali si può verificare un aumento dei livelli ematici di alluminio. In questi pazienti il Sucralfato va usato con cautela.

nascondi

Interazioni

I sali di alluminio possono formare complessi con la tetraciclina, riducendo l'assorbimento e quindi l'attività di questi antibiotici somministrati per via orale. Potendo il Sucralfato presumibilmente alterare la biodisponibilità di fenitoina, warfarin, digoxina e cimetidina è consigliabile interporre un intervallo di almeno due ore tra la somministrazione e quella di questi farmaci.

nascondi

Effetti indesiderati

In seguito ad un uso prolungato del farmaco può insorgere stitichezza.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gli studi sulla teratogenesi e sugli effetti peri-post natali non hanno messo in evidenza alcun effetto negativo imputabile al farmaco: peraltro è consigliabile somministrare Sucralfato durante la gravidanza o l'allattamento solo in caso di necessità.

nascondi

Conservazione

La specialità in buste ed in flaconi di sospensione, non richiama particolari precauzioni per la conservazione.

nascondi

Malattie Collegate: 4

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti