Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

CORTICOSTEROIDI, NON ASSOCIATI

Farmaco da Banco

DERMIRIT

CREMA 20G 0,5%

MORGAN Srl

Descrizione prodotto

DERMIRIT*CREMA 20G 0,5%

Principio attivo

IDROCORTISONE ACETATO

Forma farmaceutica

CREMA

ATC livello 3

CORTICOSTEROIDI, NON ASSOCIATI

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Prezzo al pubblico

8.00


Codice ATC livello 5:
D07AA02

Codice AIC:
28968016


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento sintomatico di prurito, eczemi, punture di insetti, eritemi e ustioni circoscritte.

nascondi

Composizione

100 g di crema contengono:

Principio attivo: Idrocortisone acetato mg 500

nascondi

Eccipienti

100 g di crema contengono: palmito stearato di etilenglicole e polietilenglicole g 20; gliceridi poliossiotilenati glicosilati g 3; olio di vaselina g 3; butilidrossianisolo g 0,008; acido benzoico g 0,200, acqua depurata q.b. a g 100.

nascondi

Controindicazioni

E’ controindicato in caso di ipersensibilità ai componenti del prodotto ed al altri corticosteroidi.

L’uso dell’idrocortisone è controindicato nel caso di affezioni virali, batteriche e fungine.

Da non usare nel prurito vulvare, se associato a perdite vaginali.

Non usare in bambini al di sotto dei due anni e in gravidanza, tranne che su prescrizione e sotto controllo medico.

nascondi

Posologia

Spalmare in minima quantità la crema sulla parte malata e frizionare leggermente, due volte al giorno.

Non superare le dosi consigliate.

Nel caso in cui si intende ricorrere al bendaggio occlusivo si deterga accuratamente la parte da trattare prima di ogni applicazione per non favorire l’instaurarsi di infezioni.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Solo per uso esterno. Non applicare su superfici estese.

Nei lattanti e nei bambini il pannolino può fungere da bendaggio occlusivo, aumentando l’assorbimento del prodotto. La crema non trova impiego oftalmologico, né va applicata nelle zone perioculari.

Non usare per trattamenti protratti.

Dopo un breve periodo di trattamento senza apprezzabili risultati o se le condizioni peggiorano, interrompere le applicazioni e consultare un medico.

L’impiego, specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di irritazione o di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il trattamento e consultare il medico al fine di istituire una terapia idonea.

Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Non sono note incompatibilità ed interazioni con altri farmaci utilizzati per via topica.

nascondi

Effetti indesiderati

Qualora il prodotto, contrariamente a quanto prescritto, venga utilizzato su superfici estese e per lunghi periodi di tempo e a dosi elevate, possono manifestarsi più gravi segni di intolleranza locale o segni e sintomi di assorbimento sistemico.

Talora possono verificarsi localmente: senso di bruciore, irritazione, secchezza della cute, follicoliti, eruzioni acneiche, ipertricosi, ipopigmentazione, atrofia cutanea.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Nelle donne in gravidanza e in allattamento il prodotto va somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

nascondi

Conservazione

Proteggere dal calore.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti