Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

CHEMIOTERAPICI PER USO TOPICO

Farmaco da Banco

VECTAVIR

CREMA 2G 1%

NOVARTIS CONSUMER HEALTH SpA

Descrizione prodotto

VECTAVIR*CREMA 2G 1%

Principio attivo

PENCICLOVIR

Forma farmaceutica

CREMA

ATC livello 3

CHEMIOTERAPICI PER USO TOPICO

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Codice ATC livello 5:
D06BB06

Codice AIC:
32155018


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Vectavir è indicato per il trattamento dell’herpes labialis.

nascondi

Composizione

Ogni grammo di crema contiene,

principio attivo: penciclovir 10 mg.

Eccipienti: alcol cetostearilico 88,8 mg, glicole propilenico 479,3 mg.

Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

nascondi

Eccipienti

• Paraffina solida.

• Paraffina liquida.

• Alcool cetostearilico.

• Glicole propilenico.

• Cetomacrogol 1000.

• Acqua depurata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti, quali, ad esempio, glicole propilenico. Bambini di età inferiore ai 12 anni.

nascondi

Posologia

Adulti : VECTAVIR va applicato ad intervalli di circa 2 ore nell’arco della giornata. Il trattamento, da continuare per 4 giorni, dovrebbe essere iniziato il più presto possibile, al primo segno di infezione. Tuttavia, anche nei pazienti che iniziano più tardi la terapia, VECTAVIR si è dimostrato efficace nell’accelerare la guarigione delle lesioni, nel ridurre il dolore associato alle stesse e nell’abbreviare il tempo di diffusione virale.

Bambini : l’uso di Vectavir non è raccomandato nei bambini al di sotto dei 12 anni di età a causa della mancanza di dati sulla sicurezza e/o efficacia.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

La crema va applicata sulle lesioni delle labbra e del viso; non è consigliabile l’applicazione sulle mucose. Si raccomanda di evitare l’applicazione sugli occhi o in prossimità degli stessi. Vectavir contiene alcool cetostearilico che può causare reazioni cutanee locali (ad esempio dermatite da contatto). Contiene anche glicole propilenico che può causare irritazione cutanea.

nascondi

Interazioni

Negli studi clinici non sono emerse interazioni dopo somministrazione concomitante di Vectavir e altri farmaci per uso topico o sistemico.

nascondi

Effetti indesiderati

La frequenza e il tipo di effetti indesiderati osservati negli studi clinici condotti non sono risultati differenti nei pazienti trattati con VECTAVIR rispetto ai trattati con placebo; in particolare, le reazioni a livello della sede di applicazione (bruciore transitorio, formicolio, intorpidimento) si sono osservate in meno del 3% dei pazienti in ciascuno dei due gruppi di trattamento (farmaco e placebo). Inoltre, negli stessi studi clinici, non sono stati segnalati casi di fotosensibilizzazione. Altre reazioni riportate sono state reazioni di tipo allergico come dermatiti allergiche, rash, orticaria, prurito e gonfiore.

nascondi

Gravidanza e allattamento

È improbabile che si verifichino effetti collaterali a seguito della somministrazione di VECTAVIR durante la gravidanza o l’allattamento, in quanto l’assorbimento sistemico di penciclovir dopo applicazione topica è risultato minimo (vedere la Sezione 5.2). Tuttavia, poichè la sicurezza di penciclovir in gravidanza non è stata verificata in clinica, l’uso di VECTAVIR in gravidanza o durante l’allattamento dovrebbe essere limitato solo ai casi in cui i potenziali benefici siano superiori ai potenziali rischi associati al trattamento.

nascondi

Conservazione

Non congelare.

Non conservare a temperatura superiore a 30°C.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 3 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti