Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

PREPARATI PER IL CAVO FARINGEO

Farmaco da Banco

GOLACETIN

20CPR 1,3MG

WELLPHARMA Srl

Descrizione prodotto

GOLACETIN*20CPR 1,3MG

Principio attivo

CETILPIRIDINIO CLORURO

Forma farmaceutica

COMPRESSE

ATC livello 3

PREPARATI PER IL CAVO FARINGEO

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Prezzo al pubblico

6.20


Codice ATC livello 5:
R02AA06

Codice AIC:
32204012


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Disinfezione della mucosa orale.

nascondi

Composizione

Principio attivo:

Una compressa contiene:

cetilpiridinio cloruro 1,3 mg

Eccipienti: saccarosio

Per l’elenco completo degli eccipienti vedere paragrafo 6.1

nascondi

Eccipienti

Gomma arabica, magnesio stearato, aroma naturale di menta, saccarosio.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Non usare nei bambini al di sotto dei 12 anni, salvo diversa prescrizione medica.

nascondi

Posologia

Compressa sciolta in bocca ogni 2-3 ore, con un massimo di 8 compresse al giorno. Non superare le dosi consigliate.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Non usare per trattamenti prolungati; dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.

L’uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso, interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una idonea terapia.

Il prodotto contiene saccarosio: di ciò si tenga conto in pazienti diabetici ed in pazienti che seguono regimi dietetici ipocalorici.

I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale.

nascondi

Interazioni

Evitare l’uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

nascondi

Effetti indesiderati

E’ possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza locale (ad es. bruciore ed irritazione).

Durante studi clinici sono stati sporadicamente segnalati: irritazione transitoria delle gengive, nausea, vomito, dolore addominale, stomatite, alterazione del gusto, lieve discolorazione dei denti, dermatite allergica.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non vi sono dati riguardanti l’uso del cetilpiridinio cloruro in donne in gravidanza.

Nelle donne in gravidanza e durante l’allattamento al seno, il medicinale va somministrato in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del Medico.

nascondi

Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione per la conservazione.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti