Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIPRURIGINOSI, INCLUSI ANTIISTAMINICI, ANESTETICI, ECC.

Farmaco da Banco

FENAZIL

POM 15G 2%

SELLA Srl

Descrizione prodotto

FENAZIL*POM 15G 2%

Principio attivo

PROMETAZINA CLORIDRATO

Forma farmaceutica

POMATA

ATC livello 3

ANTIPRURIGINOSI, INCLUSI ANTIISTAMINICI, ANESTETICI, ECC.

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Prezzo al pubblico

6.00


Codice ATC livello 5:
D04AA10

Codice AIC:
3311053


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Uso temporaneo nel caso di punture di insetti ed altri fenomeni irritativi cutanei localizzati, quali rossore, bruciore e prurito.

nascondi

Composizione

100 g contengono:

Principio attivo:
Prometazina cloridrato 2 g
Eccipienti:
Glicerolo 5,67 g
Estere poliglicolico di acidi grassi 17,9 g
Acido stearico 11,85 g
Ess. lavanda 0,83 g
Metile p-idrossibenzoato 0,10 g
Acqua                                     q.b. a 100 g

nascondi

Eccipienti

Glicerolo

Estere poliglicolico di acidi grassi

Acido stearico

Ess. lavanda

Metile p-idrossibenzoato

Acqua

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

nascondi

Posologia

Applicare un leggero strato di Fenazil Pomata sulla parte interessata, massaggiando fino a penetrazione completa.

Ripetere l’applicazione 3 - 4 volte al giorno.

Non superare le dosi consigliate.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Il prodotto è solo per uso esterno.

Non usare per trattamenti prolungati.

L’uso prolungato ed incongruo del prodotto può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione allergica, con conseguente peggioramento della sintomatologia. Nel caso ciò si verifichi, occorre sospendere il trattamento e consultare il medico, al fine di istituire una terapia idonea. Dato che l’applicazione del Fenazil può ritardare i processi di cicatrizzazione, esso non deve essere impiegato per più di 3 - 4 giorni consecutivi su lesioni nelle quali sia in atto tale fenomeno. Applicare la pomata con precauzione ed in strato sottile quando la cute presenti abrasioni molto estese, per evitare un assorbimento sistemico del prodotto. Nel caso di eritema solare, non esporre la parte, dopo l’applicazione, al sole. Qualora si manifestassero eruzioni cutanee, fenomeni di irritazione e bruciore il trattamento va sospeso.

Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

nascondi

Interazioni

Evitare l’uso contemporaneo di altri farmaci per uso topico dermatologico.

nascondi

Effetti indesiderati

L’applicazione topica della Prometazina può, in qualche caso, indurre sensibilizzazione cutanea fino a forme di fotosensibilizzazione.

L’uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione: in tal caso, interrompere il trattamento e consultare il medico, per istituire una idonea terapia.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non risultano limitazioni d’uso durante la gravidanza e l’allattamento; è, comunque, consigliato l’uso solo dopo aver consultato un medico.

nascondi

Conservazione

Non conservare al di sopra di 30°C.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti