Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ALTRI DIAGNOSTICI

CITREDICI UBT KIT

FL75MG+1BUST

CORTEX ITALIA Srl

Descrizione prodotto

CITREDICI UBT KIT*FL75MG+1BUST

Principio attivo

UREA C TREDICI

Forma farmaceutica

POLVERE OS

ATC livello 3

ALTRI DIAGNOSTICI

Tipo prodotto

FARMACO OSPED. ESITABILE

Prezzo al pubblico

40.32


Codice ATC livello 5:
V04CX

Codice AIC:
34020014


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Diagnosi in vivo dell’infezione gastroduodenale per il controllo dell’eradicazione dell’Helicobacter pylori nell’adulto e nel bambino.

nascondi

Composizione

Principio attivo: 1 flacone contenente 75 mg di urea 13C.

Eccipiente: 1 bustina contenente 1,4 g di acido citrico anidro F.U.

nascondi

Eccipienti

Acido citrico F.U. (in contenitore separato)

nascondi

Controindicazioni

Accertata o sospetta infezione gastrica o gastrite atrofica, per possibili interferenze con il test.

nascondi

Posologia

Citredici UBT kit è un test sull’espirato. Il paziente deve assumere per via orale una dose di acido citrico, come pasto presomministrato al test ed una dose di urea marcata con 13C disciolti in acqua.

Il test prevede una singola somministrazione.

L’esecuzione del test richiede circa 40 minuti. Il paziente deve essere a digiuno da almeno 6 ore, preferibilmente per tutta la notte.

La soppressione dell’Helicobacter pylori potrebbe fornire risultai falsi negativi. Pertanto il test dovrà essere ripetuto dopo almeno 4 settimane di sospensione della terapia antibatterica sistemica e 4 settimane dopo l’ultima somministrazione di inibitori della secrezione gastrica, che potrebbero interferire con la presenza dell’Helicobacter pilori.

L’ampia documentazione scientifica disponibile garantisce l’affidabilità e l’innocuità, nelle normali condizioni d’uso, del test in età pediatrica.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Precauzioni d’uso:

In alcuni casi, il test può dare dei falsi negativi:

gastrectomia (per accelerazione dello svuotamento gastrico);

somministrazione di trattamenti per l’eradicazione dell’Helicobacter pilori nei mesi precedenti.

Un solo test positivo non è sufficiente per l’indicazione di una terapia eradicante. Potrebbero essere richiesti metodi endoscopici invasivi, ai fini di una diagnosi differenziale, per accertare la presenza di altre situazioni che possono creare complicanze quali ulcera, gastrite, neoplasie.

Se il paziente dovesse vomitare durante l’esecuzione del test, lo stesso dovrà essere ripetuto a digiuno e non prima del giorno seguente.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

nascondi

Interazioni

Non sono note interazioni con altri farmaci. Ma il test sarà influenzato da tutti i trattamenti che interferiscono con la presenza dell’Helicobacter pilori o con l’attività dell’ureasi.

nascondi

Effetti indesiderati

Nessuno noto.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Non vi sono controindicazioni note all’impiego in gravidanza e durante l’allattamento.

Si raccomanda di osservare le avvertenze relative all’uso durante la gravidanza e l’allattamento dei farmaci impiegati per l’eradicazione dell’Helicobacter pylori.

nascondi

Conservazione

La conservazione va effettuata nella sua confezione originale ed integra a temperatura da 15°C a 30°C ed al riparo dall’umidità.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti