Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

CHEMIOTERAPICI PER USO TOPICO

ACICLOVIR MG

CREMA 10G 5%

MYLAN SpA

Descrizione prodotto

ACICLOVIR MG*CREMA 10G 5%

Principio attivo

ACICLOVIR

Forma farmaceutica

CREMA

ATC livello 3

CHEMIOTERAPICI PER USO TOPICO

Tipo prodotto

FARMACO GENERICO

Prezzo al pubblico

7.90


Codice ATC livello 5:
D06BB03

Codice AIC:
34212047


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento di pazienti immunocompetenti affetti da infezioni cutanee causate dal virus dell’herpes simplex, in particolare nell’herpes genitale primario.

nascondi

Composizione

ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA contiene 50 mg di aciclovir per grammo di crema.

nascondi

Eccipienti

Stearato di PEG-5-glicerolo, dimeticone, alcool cetilico, paraffina liquida, vaselina bianca, glicole propilenico, acqua purificata.

nascondi

Controindicazioni

ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA è controindicato nei pazienti con ipersensibilità nota ad aciclovir o ai costituenti della crema base.

nascondi

Posologia

ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA deve essere applicato sulle superfici cutanee infette 5 volte al giorno, ad intervalli di circa 4 ore, omettendo l’applicazione notturna.

ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA deve essere applicato sulle lesioni presenti, o sulle zone dove queste stanno sviluppandosi, il più precocemente possibile dopo l'esordio dell'infezione.

Il trattamento deve essere proseguito per 5 giorni. Se dopo 5 giorni la guarigione non è completa, si può proseguire per un massimo di altri 5 giorni.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Allo scopo di evitare irritazioni locali, ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA non deve essere applicato sulle mucose (bocca, vagina, occhi). Si deve inoltre evitare il contatto accidentale con gli occhi.

I pazienti affetti da herpes genitale devono astenersi dall'attività sessuale per tutto il periodo in cui le lesioni sono visibili, onde evitare la trasmissione dell'infezione ai partner.

La gravità delle infezioni ricorrenti varia in funzione dello stato immunitario del paziente, della frequenza e della durata degli episodi, dalla superficie totale della zona infetta e della presenza o assenza di reazioni sistemiche. Il trattamento del paziente dovrà tener conto di questi fattori e, pertanto, comprendere dei consigli, una terapia sintomatica o il trattamento della causa.

Casi gravi di herpes genitale primario devono essere trattati con una forma farmaceutica per uso orale.

I problemi fisici, emozionali e psicosociali derivanti dall’infezione erpetica possono variare da paziente a paziente. La scelta del trattamento dipenderà quindi dalle condizioni individuali di ciascun paziente.

Nei pazienti gravemente immunodepressi si deve prendere in considerazione il trattamento con aciclovir orale. Si dovrà consigliare a tali pazienti di consultare il proprio medico relativamente al trattamento di qualsiasi infezione.

nascondi

Interazioni

Non sono state riportate interazioni farmacologiche per aciclovir somministrato per via topica.

nascondi

Effetti indesiderati

I pazienti possono percepire, dopo l’applicazione della crema, una sensazione transitoria di bruciore o di pizzicore.

Si sono talvolta osservati una leggera secchezza o desquamazione della pelle.

Sono stati occasionalmente riportati eritema e prurito.

Sono stati riportati casi isolati di dermatite da contatto dopo applicazione della crema.

Dai risultati dei test di ipersensibilità, è emerso che questa affezione può essere determinata sia dai componenti della crema base sia dall'aciclovir stesso.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gravidanza

Non è stato dimostrato che l'utilizzo di aciclovir sia sicuro nella donna incinta.

Studi su animali hanno messo in evidenza effetti nocivi del principio attivo aciclovir. La somministrazione sistemica di aciclovir in test standard accettati a livello internazionale non ha comportato effetti embriotossici o teratogeni in conigli, ratti o topi. In un test non standard nel ratto, sono state osservate anomalie fetali, ma solo per dosi sottocutanee talmente elevate da produrre effetti tossici nella madre. La rilevanza clinica di questi risultati è incerta.

Allattamento

Il principio attivo aciclovir è stato ritrovato nel latte materno dopo somministrazione sistemica.

I dati farmacocinetici dimostrano tuttavia che, a seguito di trattamento topico con aciclovir, non é possibile determinare la presenza di aciclovir nel plasma. Durante l’allattamento al seno, ACICLOVIR MYLAN GENERICS ITALIA deve essere usato con prudenza.

Aciclovir dovrà essere utilizzato dalle donne incinte e dalle madri che allattano solo su consiglio del medico.

nascondi

Conservazione

Nessuna.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 5 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti