Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

STOMATOLOGICI

PASTA ARSENICALE NORM

6,5G

OGNA GIOVANNI & FIGLI SpA

Descrizione prodotto

PASTA ARSENICALE NORM*6,5G

Principio attivo

ANIDRIDE ARSENIOSA/EFEDRINA CLORIDRATO/LIDOCAINA

Forma farmaceutica

PASTA

ATC livello 3

STOMATOLOGICI

Tipo prodotto

FARMACO GENERICO

Prezzo al pubblico

46.18


Codice ATC livello 5:
A01AD11

Codice AIC:
34495022


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Devitalizzazione indolore della polpa dentale.

nascondi

Composizione

100 g di pasta contengono:

Principi attivi: anidride arseniosa 30 g, lidocaina base 30 g, efedrina cloridrato 1 g.

nascondi

Eccipienti

Canfora, paraclorofenolo, bario solfato, sulfosalicilalluminato sodico, fibre di polietilene, glicerolo, copolimero di cloruro e acetato di vinile.

nascondi

Controindicazioni

* Ipersensibilità a uno dei componenti il preparato in particolare alla lidocaina o agli anestetici locali.

* Bambini al di sotto di 3 anni.

* Rischio di glaucoma per la chiusura dell'angolo

* Rischio di ritenzione urinarie legata a disturbi uretro-prostatici.

nascondi

Posologia

Asportare con l'escavatore la dentina rammollita ed avvicinarsi il più possibile alla polpa. La devitalizzazione sarà più lenta con più la polpa resta protetta da uno strato di dentina più o meno spesso e duro.

Applicare una pallina di pasta della grandezza di una capocchia di spillo (non superare i 10 mg di prodotto) nella cavità senza esercitare pressione.

Ricoprire poi con un batuffolo di cotone e sigillare perfettamente con un cemento provvisorio morbido evitando di comprimere onde evitare possibili rischi di "colata arsenicale".

Riaprire il dente dopo 7 gg massimo.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Questa pasta per uso dentale contenendo arsenico esige il rispetto delle

precauzioni classiche nella manipolazione di questa sostanza e cioè:

non applicare mai una pallina di pasta superiore ai 10 mg.Chiudere ermeticamente la camera pulpare con un cemento provvisorio di chiusura senza comprimere onde evitare i rischi di una colata arsenicaleNon lasciare la pasta in sito più di 7 gg consecutiviDopo 7 gg riaprire il dente ed eliminare ogni traccia di prodotto (il prodotto è appositamente colorato in bleu)Pulire la camera pulpare dopo estirpazione pulpare e prima dell'otturazione definitiva assicurarsi che non sia rimasta alcuna traccia del prodotto arsenicaleAttirare l'attenzione degli sportivi sul fatto che il prodotto contiene una sostanza che può dare luogo a positività nell'esame antidoping.Si raccomanda di evitare ogni contatto del prodotto con la mucosa. In caso di contatto accidentale lavare abbondantemente con acqua.Non ingerire

nascondi

Interazioni

Per l'uso a cui è destinato non sono note.

nascondi

Effetti indesiderati

Rischi di allergie

nascondi

Gravidanza e allattamento

Solo per necessità ed a discrezione dell'Odontoiatra.

nascondi

Conservazione

Conservare a temperatura ambiente lontano da fonti di calore.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti