Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

FARMACI PER USO TOPICO PER DOLORI ARTICOLARI E MUSCOLARI

Farmaco da Banco

ITAMI

10CER MEDIC 140MG

FIDIA FARMACEUTICI SpA

Descrizione prodotto

ITAMI*10CER MEDIC 140MG

Principio attivo

DICLOFENAC SODICO

Forma farmaceutica

CEROTTI

ATC livello 3

FARMACI PER USO TOPICO PER DOLORI ARTICOLARI E MUSCOLARI

Tipo prodotto

FARMACO DA BANCO

Prezzo al pubblico

19.90


Codice ATC livello 5:
M02AA15

Codice AIC:
35482025


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Trattamento locale di stati dolorosi e infiammatori di natura reumatica o traumatica delle articolazioni, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti.

nascondi

Composizione

Un cerotto medicato contiene:

Principio attivo: diclofenac sodico 140 mg

Per gli eccipienti, vedere 6.1

nascondi

Eccipienti

Aminoalchil metacrilato copolimero E; Acido laurico; Acido adipico; Glicerolo; Acido citrico anidro; Olio di ricino poliossidrilato idrogenato; n-Alchil dimetil benzil/n-Alchil dimetil etilbenzil ammonio cloruro (1:1); Acido metacrilico/etilacrilato copolimero (1:1); Tessuto non tessuto; Carta siliconata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti, o verso l'acido acetilsalicilico ed altri farmaci antinfiammatori non steroidei, nonché l'isopropanolo. Gravidanza e allattamento.

nascondi

Posologia

Salvo diversa prescrizione medica applicare un cerotto 2 volte al giorno, al mattino ed alla sera, sulla cute della zona da trattare, per un periodo non superiore a 7-10 giorni.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

ITAMI non deve essere applicato su ferite cutanee o lesioni aperte, ma solo su pelle intatta. Evitare che il preparato venga a contatto con occhi e mucose.

ITAMI deve essere utilizzato con cautela in pazienti che hanno avuto in passato una reazione di ipersensibilità ai FANS o agli analgesici, es. attacchi di asma, eruzioni cutanee, riniti allergiche acute e reazioni anafilattoidi. I pazienti asmatici, con malattie croniche ostruttive dei bronchi, rinite allergica o infiammazione della mucosa nasale (polipo nasale) reagiscono con attacchi asmatici, infiammazione locale della pelle o della mucosa (edema di Quincke) o orticaria al trattamento effettuato con FANS più spesso di altri pazienti. La somministrazione di ITAMI dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di fertilità o che sono sottoposte a indagini sulla fertilità.

L’impiego, specie se prolungato, di prodotti per uso topico può dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso è necessario interrompere il trattamento e consultare il medico ai fini della istituzione di una terapia idonea. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

Sebbene l’assorbimento sistemico sia minimo, tuttavia l’uso di ITAMI, come di qualsiasi farmaco inibitore della sintesi delle prostaglandine e della ciclossigenasi non è consigliato nelle donne che intendono iniziare una gravidanza.

Attenzione: ITAMI 140 mg cerotto medicato contiene olio di ricino: può causare reazioni cutanee.

Tenere il medicinale fuori della portata e della vista dei bambini.

nascondi

Interazioni

E’ improbabile che l’impiego di cerotti a base di diclofenac abbia interazioni con altri medicinali. Non è comunque da escludere la possibilità di competizione tra il diclofenac assorbito ed altri farmaci ad alto legame con le proteine plasmatiche. E’ sconsigliabile l’uso concomitante topico o sistemico di altri farmaci contenenti diclofenac o altri FANS.

nascondi

Effetti indesiderati

Raramente l’uso cutaneo di diclofenac ha comportato la comparsa di reazioni allergiche cutanee, eritema, prurito, irritazione, bruciore e dermatiti da contatto. Non sono note reazioni indesiderate sistemiche a seguito dell’impiego topico di cerotti a base di diclofenac dato che i livelli plasmatici ottenuti sono molto più bassi di quelli misurati dopo somministrazione sistemica di diclofenac. Tuttavia, a seguito di applicazioni per lunghi periodi di tempo su ampie superfici cutanee, non si può escludere, a causa della quota di principio attivo che viene assorbita, la comparsa di effetti indesiderati sistemici, soprattutto a livello gastroenterico. L’utilizzo del prodotto in associazione con altri farmaci contenenti diclofenac può dar luogo a fenomeni di ipersensibilità alla luce, eruzione cutanea con formazione di vescicole, eczema, eritema e, in rari casi, reazioni cutanee a evoluzione grave (sindrome di Stevens-Johnson, sindrome di Lyell).

nascondi

Gravidanza e allattamento

Come per altri FANS, ITAMI non va somministrato in caso di gravidanza e durante l'allattamento.

nascondi

Conservazione

Conservare a temperatura non superiore ai 30°C.

Dopo l’uso richiudere accuratamente la busta contenente i cerotti.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 4 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti