Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

ANTIMICROBICI

NAFLOX

COLL 25FL 0,5ML 0,3%

FARMIGEA SpA

Descrizione prodotto

NAFLOX*COLL 25FL 0,5ML 0,3%

Principio attivo

NORFLOXACINA

Forma farmaceutica

COLLIRIO

ATC livello 3

ANTIMICROBICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

11.00


Codice ATC livello 5:
S01AE02

Codice AIC:
36650024


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Naflox collirio è indicato per il trattamento di infezioni superficiali dell'occhio e dei suoi annessi, causate da batteri patogeni sensibili alla norfloxacina.

nascondi

Composizione

Naflox 0,3% collirio, soluzione – flacone multidose

100 ml di Naflox collirio contengono:

Principio attivo: Norfloxacina 300 mg

Naflox 0,3% collirio, soluzione – contenitore monodose

Un contenitore monodose contiene:

Principio attivo: Norfloxacina 1,5 mg

Per gli eccipienti, vedere 6.1

nascondi

Eccipienti

Flacone multidose: Sodio acetato; benzalconio cloruro, sodio edetato; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.

Contenitore monodose: Sodio acetato; sodio edetato; sodio cloruro; acqua per preparazioni iniettabili.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo, ad uno qualsiasi degli eccipienti o verso qualsiasi agente antibatterico chimicamente correlato ai chinoloni.

nascondi

Posologia

La dose abituale è una o due gocce di Naflox collirio nell'occhio quattro volte al dì. A seconda della gravità dell'infezione, il dosaggio per il primo giorno di terapia può essere una o due gocce ogni due ore durante le ore di veglia. Un appropriato monitoraggio della risposta batterica alla terapia antibiotica topica, deve accompagnare l'impiego di Naflox collirio.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Il flacone multidose contiene benzalconio cloruro come conservante: non usare mentre si indossano lenti a contatto. Nel caso di portatori di lenti a contatto, si consiglia di applicare le lenti 15-30 minuti dopo l’instillazione del prodotto.

nascondi

Interazioni

Non note.

nascondi

Effetti indesiderati

L’effetto indesiderato riportato più frequentemente è stato bruciore o dolore acuto.

Altri affetti indesiderati riportati raramente, sono stati iperemia congiuntivale, chemosi, fotofobia e una sensazione di gusto amaro dopo l'instillazione.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gravidanza:

Non essendoci adeguati studi clinici in donne in gravidanza e poiché l'uso sistemico di chinolonici ha causato artropatia in animali immaturi, si sconsiglia di usare il farmaco in gravidanza, sebbene la quantità di norfloxacina richiesta per il trattamento delle infezioni superficiali dell'occhio sia sensibilmente inferiore a quella abitualmente impiegata per la terapia di infezioni sistemiche.

Allattamento:

Poiché non è noto se la norfloxacina venga escreta nel latte materno dopo somministrazione oculare, è sconsigliabile l'uso del prodotto durante l'allattamento.

nascondi

Conservazione

Nessuna in particolare.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 2 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti