Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

PREPARAZIONI ANTIVERTIGINE

BETAISTINA RATIO

20CPR 24MG

RATIOPHARM ITALIA Srl

Descrizione prodotto

BETAISTINA RATIO*20CPR 24MG

Principio attivo

BETAISTINA DICLORIDRATO

Forma farmaceutica

COMPRESSE

ATC livello 3

PREPARAZIONI ANTIVERTIGINE

Tipo prodotto

FARMACO GENERICO

Prezzo al pubblico

10.69


Codice ATC livello 5:
N07CA01

Codice AIC:
38189128


Non contiene glutine
Contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Sindrome di Menière o sintomi parziali simili alla sindrome di Menière:

- vertigini accompagnati da nausea e vomito;

- perdita dell’udito;

- tinnito

nascondi

Composizione

1 compressa di Betaistina ratiopharm 8 mg compresse contiene 8 mg di betaistina dicloridrato

1 compressa di Betaistina ratiopharm 16 mg compresse contiene 16 mg di betaistina dicloridrato

1 compressa di Betaistina ratiopharm 24 mg compresse contiene 24 mg di betaistina dicloridrato

Betaistina ratiopharm 8 mg compresse

Eccipiente: 70 mg di lattosio monoidrato

Betaistina ratiopharm 16 mg compresse

Eccipiente: 140 mg di lattosio monoidrato

Betaistina ratiopharm 24 mg compresse

Eccipiente: 210 mg di lattosio monoidrato

Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1

nascondi

Eccipienti

Povidone K 90

Cellulosa microcristallina

Lattosio monoidrato

Silice colloidale anidra

Crospovidone

Acido stearico

nascondi

Controindicazioni

Betaistina ratiopharm compresse non deve essere somministrata nei seguenti casi:

- Ipersensibilità alla betaistina dicloridrato e/o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Durante la gravidanza e l’allattamento (vedere paragrafo 4.6 “Gravidanza ed allattamento”)

Feocromocitoma: poiché la betaistina dicloridrato è un analogo sintetico dell’istamina può indurre rilascio di catecolamine da tumori che possono causare una grave ipertensione.

nascondi

Posologia

Dosaggio

La dose iniziale raccomandata è di 24 mg di betaistina dicloridrato/die, somministrata in 2 o 3 dosi singole.

Se questa dose risulta insufficiente può essere aumentata fino ad un massimo di 48 mg di betaistina dicloridrato/die.

Betaistina ratiopharm 8 mg compresse

Pazienti adulti ed anziani

3 compresse di Betaistina ratiopharm 8 mg 2 volte al giorno (la mattina e la sera) oppure 1 o 2 compresse di Betaistina ratiopharm 8 mg 3 volte al giorno (mattina, mezzogiorno e sera) (pari a 24 – 48 mg di betaistina dicloridrato).

Per le dosi più elevate sono disponibili anche compresse di Betaistina ratiopharm 16 mg e compresse Betaistina ratiopharm 24 mg.

Betaistina ratiopharm 16 mg compresse

Pazienti adulti ed anziani

1 compressa e ½ di Betaistina ratiopharm 16 mg 2 volte al giorno (mattina e sera) oppure 1 o ½ compressa di Betaistina ratiopharm 16 mg 3 volte al giorno (mattina, mezzogiorno e sera) (pari a 24 – 48 mg di betaistina dicloridrato).

Sono disponibili, per un dosaggio inferiore, compresse di Betaistina ratiopharm 8 mg e per un dosaggio superiore compresse di Betaistina ratiopharm 24 mg.

Betaistina ratiopharm 24 mg compresse

Pazienti adulti ed anziani

½-1 compressa di Betaistina ratiopharm 24 mg 2 volte al giorno (mattina e sera) (pari a 24 – 48 mg di betaistina dicloridrato).

Per un dosaggio inferiore, sono disponibili compresse di Betaistina ratiopharm 8 mg e di Betaistina ratiopharm 16 mg.

Bambini ed adolescenti

Betaistina ratiopharm compresse non è raccomandato per l’uso nei bambini ed adolescenti di età inferiore ai 18 anni. La sicurezza e l’efficacia di Betaistina ratiopharm compresse non sono state stabilite in questo gruppo di pazienti.

Modo di somministrazione

Le compresse devono essere assunte con del liquido durante o dopo i pasti .

Durata del trattamento

Per risultare efficace, il trattamento deve essere continuato per diversi mesi.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Si richiede cautela nel trattamento di pazienti:

- affetti da ulcera peptica (inclusi i pazienti con storia di ulcere peptiche) dato che, in pazienti trattati con betaistina dicloridrato può essere riscontrata un’occasionale dispepsia;

- affetti da orticaria, esantema, rinite allergica dal momento che può provocare un peggioramento di questi sintomi;

- affetti da ipotensione pronunciata.

- che assumono, in concomitanza, antistaminici (vedere paragrafo 4.5 “Interazione con altri medicinali ed altre forme di interazione”).

- affetti da asma bronchiale;

Betaistina ratiopharm compresse non è raccomandato per il trattamento dei bambini e degli adolescenti di età inferiore ai 18 anni. La sicurezza e l’efficacia in questo gruppo di pazienti non sono state ancora stabilite.

Questo medicinale contiene lattosio. I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, deficit di Lapp-lattasi o malassorbimento di glucosio-galattosio non devono assumere Betaistina ratiopharm compresse.

nascondi

Interazioni

La betaistina dicloridrato è un istamino - simile la co-somministrazione con antagonisti H1 può causare un’attenuazione reciproca degli effetti dei principi attivi.

nascondi

Effetti indesiderati

I seguenti effetti indesiderati sono stati registrati alle classi di frequenze riportate.

Molto comune (≥ 1/10)

Comune (≥ 1/100 a < 1/10)

Non comune (≥ 1/1,000 a < 1/100)

Raro (≥ 1/10,000 a < 1/1,000)

Molto raro (< 1/10,000 sconosciuto) (non può essere desunto dai dati disponibili)

Patologie cardiache:

Raro: palpitazioni.

Patologie del sistema nervoso:

Raro: mal di testa, sonnolenza.

Patologie respiratorie, toraciche e del mediastino:

Raro: peggioramento dell’asma bronchiale pre-esistente

Patologie gastrointestinali:

Raro: dolori e disturbi gastrici, bruciore di stomaco, vomito, nausea, indigestione. Peggioramento di un’ulcera gastrointestinale esistente.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo:

raro: rash, orticaria, prurito.

Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione:

Raro: sensazione di calore.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Betaistina ratiopharm compresse non deve essere somministrata durante la gravidanza e l’allattamento in quanto non sono disponibili sufficienti studi su animali e non ci sono dati sull’impiego durante la gravidanza e l’allattamento nell’uomo.

nascondi

Conservazione

Non conservare al di sopra dei 25°C.

Conservare nella confezione originale.

nascondi

Malattie Collegate: 1

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 4 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti