Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

DECONGESTIONANTI NASALI ED ALTRE PREPARAZ. PER USO TOPICO

FLIXONASE

SPRAY NAS 120D 50MCG

PROGRAMMI SANIT.INTEGRATI Srl

Descrizione prodotto

FLIXONASE*SPRAY NAS 120D 50MCG

Principio attivo

FLUTICASONE PROPIONATO

Forma farmaceutica

SPRAY

ATC livello 3

DECONGESTIONANTI NASALI ED ALTRE PREPARAZ. PER USO TOPICO

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

25.50


Codice ATC livello 5:
R01AD08

Codice AIC:
38795011


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Uso veterinario o entrambi


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Profilassi e trattamento delle riniti allergiche stagionali e croniche, compresa la pollinosi ("febbre da fieno") e delle riniti vasomotorie.

nascondi

Composizione

100 g di sospensione contengono:

principio attivo: fluticasone propionato 0,050 g

per gli eccipienti, vedere 6.1.

nascondi

Eccipienti

Glucosio anidro, cellulosa microcristallina-carmellosa sodica, alcool 2-feniletilico, benzalconio cloruro, polisorbato 80, acqua depurata.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Infezioni locali virali o tubercolari.

nascondi

Posologia

FLIXONASE va somministrato esclusivamente per via nasale.

Adulti e bambini di età superiore a 12 anni:

Due applicazioni per narice, una volta al giorno, preferibilmente al mattino. In caso di necessità la posologia può essere aumentata a due applicazioni per narice due volte al giorno. Il dosaggio massimo non dovrebbe superare le 4 applicazioni per narice al giorno.

Anziani:

La posologia è quella del paziente adulto.

Bambini di età inferiore a 12 anni:

Bambini di età compresa fra i 4 e gli 11 anni: 1 applicazione per narice, una volta al giorno, preferibilmente al mattino. In caso di necessità la posologia può essere aumentata ad 1 applicazione per narice, due volte al giorno.

Il dosaggio massimo non dovrebbe superare le 2 applicazioni per narice al giorno.

Per ottenere la completa risposta terapeutica FLIXONASE deve essere assunto regolarmente. Si dovrà spiegare al paziente che FLIXONASE non ha un effetto terapeutico immediato, ma che sono necessari 3 o 4 giorni di trattamento per ottenere la massima attività terapeutica.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

Le infezioni delle vie nasali e dei seni paranasali devono essere trattate appropriatamente, tuttavia non costituiscono una specifica controindicazione all'impiego di FLIXONASE.

Sono necessari alcuni giorni di trattamento per ottenere la risposta completa al trattamento con FLIXONASE.

La sostituzione della terapia corticosteroidea generale con quella topica richiede prudenza, specie ove vi sia motivo di ritenere che è presente un certo grado di compromissione della funzionalità surrenalica.

Sebbene FLIXONASE controlli nella maggioranza dei casi la rinite stagionale allergica, una presenza anormalmente elevata di allergeni estivi può, in casi particolari, richiedere una appropriata terapia aggiuntiva soprattutto per controllare la sintomatologia oculare.

nascondi

Interazioni

A causa delle concentrazioni plasmatiche estremamente ridotte che si raggiungono dopo la somministrazione nasale di fluticasone propionato, è improbabile che si verifichino interazioni clinicamente significative. Si deve porre attenzione quando vengono somministrati farmaci noti per essere forti inibitori del sistema enzimatico CYP3A4 (es. ketoconazolo, ritonavir) dal momento che esiste la possibilità di un aumento dell’esposizione sistemica al fluticasone propionato.

nascondi

Effetti indesiderati

Così come per altri spray nasali, sono stati riportati secchezza ed irritazione del naso e della gola, spiacevoli sensazioni del gusto e dell'olfatto, cefalea ed epistassi.

Sono state segnalate reazioni di ipersensibilità inclusi rash cutanei ed edema del viso o della lingua.

Sono stati riportati rari casi di anafilassi, reazioni anafilattiche e broncospasmo.

Sono stati riferiti casi estremamente rari di perforazione del setto nasale a seguito dell'uso di corticosteroidi assunti per via nasale.

L'uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione ed eccezionalmente agli effetti collaterali sistemici del medicamento.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gravidanza: le informazioni sulla tollerabilità di FLIXONASE in gravidanza sono ancora limitate. La somministrazione nasale diretta comporta una esposizione sistemica minima.

Tuttavia, come con gli altri farmaci, i benefici attesi dall’impiego di fluticasone propionato spray nasale acquoso in gravidanza, devono essere valutati tenendo conto dei possibili rischi associati all’impiego del prodotto o di qualsiasi terapia alternativa.

Allattamento: non è ancora noto se il fluticasone propionato venga escreto nel latte materno umano. E’ probabile che, in pazienti in trattamento con fluticasone propionato nasale alle dosi raccomandate, i livelli plasmatici siano bassi.

nascondi

Conservazione

Nessuna particolare.

nascondi

Malattie Collegate: 1

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 6 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti