Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Risultato Ricerca Farmaci

CONTRACCETTIVI ORMONALI SISTEMICI

LONEL

1CPR 1500MCG

BAYER SpA

Descrizione prodotto

LONEL*1CPR 1500MCG

Principio attivo

LEVONORGESTREL

Forma farmaceutica

COMPRESSE

ATC livello 3

CONTRACCETTIVI ORMONALI SISTEMICI

Tipo prodotto

FARMACO ETICO

Prezzo al pubblico

13.30


Codice ATC livello 5:
G03AD01

Codice AIC:
38802017


Non contiene glutine
Non contiene lattosio
Nessun uso veterinario


nascondi

Indicazioni terapeutiche

Contraccezione di emergenza da utilizzare entro 72 ore da un rapporto sessuale non protetto o in caso di mancato funzionamento di un sistema anticoncezionale.

nascondi

Composizione

La compressa contiene 1500 mcg di levonorgestrel.

Per l’elenco completo degli eccipienti vedere paragrafo 6.1.

nascondi

Eccipienti

Amido di patata, amido di mais, silice colloidale anidra, magnesio stearato, talco, lattosio monoidrato.

nascondi

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

nascondi

Posologia

Per uso orale. La compressa deve essere presa prima possibile, preferibilmente entro 12 ore e non più tardi di 72 ore dal rapporto sessuale non protetto (vedere paragrafo 5.1).

Se la paziente vomita entro tre ore dall’assunzione della compressa, dovrà assumere immediatamente un’altra compressa.

Lonel può essere somministrato in qualsiasi momento del ciclo mestruale a meno che la mestruazione non sia in ritardo.

Dopo l’uso della contraccezione d’emergenza, si raccomanda di usare un metodo di barriera (profilattico o diaframma) fino all’inizio del successivo ciclo mestruale. L’uso di Lonel non controindica la continuazione della regolare contraccezione ormonale.

Bambini: Lonel non è raccomandato nei bambini.

Sono disponibili dati molto limitati sull’uso del medicinale in donne di età inferiore a 16 anni.

nascondi

Avvertenze e precauzioni

La contraccezione d’emergenza deve essere considerata esclusivamente una misura occasionale. In nessun caso deve sostituire un regolare metodo contraccettivo.

La contraccezione d’emergenza non previene la gravidanza in tutti i casi. Se vi è incertezza circa la distanza temporale dal rapporto sessuale non protetto, o se, nel corso dello stesso ciclo mestruale, tale rapporto è avvenuto da oltre 72 ore, il concepimento potrebbe essere avvenuto. Il trattamento con Lonel successivo ad un secondo rapporto sessuale potrebbe quindi essere inefficace nel prevenire una gravidanza. Se la mestruazione è ritardata di più di 5 giorni, oppure se alla data stabilita per la mestruazione si verifica un sanguinamento anomalo, o se si sospetta l’instaurarsi di una gravidanza per qualsiasi altra ragione, sarà necessario escludere una gravidanza.

Se una gravidanza si instaura dopo il trattamento con Lonel, dovrà essere presa in considerazione l’eventualità di una gravidanza ectopica. Il rischio assoluto di una gravidanza ectopica è prevedibilmente basso, poiché Lonel previene l’ovulazione e la fecondazione.

La gravidanza ectopica può continuare nonostante il verificarsi di sanguinamento uterino. Quindi, Lonel non è raccomandato nelle pazienti che sono a rischio di gravidanza ectopica (anamnesi di salpingiti o di gravidanza ectopica).

Lonel non è raccomandato nelle pazienti con grave disfunzione epatica.

Gravi sindromi di malassorbimento, quale la malattia di Crohn, potrebbero ridurre l’efficacia di Lonel.

Il medicinale contiene lattosio monoidrato. Le pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, carenza di Lapp lattasi o malassorbimento di glucosio–galattosio non devono assumere questo medicinale.

Dopo l’assunzione di Lonel, di norma i cicli mestruali si mantengono regolari e si verificano alla data attesa. A volte possono anticipare o ritardare di pochi giorni. E’ raccomandabile programmare una visita medica allo scopo di iniziare o mettere a punto un regolare metodo di contraccezione. Se, in corso di contraccezione ormonale, si verificasse l’assenza della mestruazione nel periodo di intervallo tra due cicli di trattamento, dopo l’utilizzo di Lonel, dovrà essere esclusa l’evenienza di una gravidanza in atto.

La somministrazione ripetuta di Lonel durante uno stesso ciclo mestruale non è consigliabile a causa del possibile disturbo del ciclo.

Lonel non è così efficace come un regolare metodo contraccettivo ed è idoneo unicamente come misura d’emergenza. Le donne che si presentano ripetutamente per la somministrazione di un trattamento contraccettivo di emergenza devono essere consigliate nella scelta di un metodo contraccettivo di lunga durata.

La contraccezione d’emergenza non elimina la necessità delle opportune precauzioni per la protezione dalle malattie a trasmissione sessuale.

nascondi

Interazioni

Il metabolismo del levonorgestrel è aumentato dall’uso concomitante di induttori degli enzimi epatici.

I medicinali che potrebbero ridurre l’efficacia del levonorgestrel comprendono i barbiturici (compreso il primidone), la fenitoina, la carbamazepina, preparati a base di Hypericum perforatum (erba di S. Giovanni), la rifampicina, il ritonavir, la rifabutina e la griseofulvina.

I medicinali a base di levonorgestrel possono aumentare il rischio di tossicità da ciclosporina a causa della possibile inibizione del metabolismo della ciclosporina.

nascondi

Effetti indesiderati

L’effetto indesiderato più comunemente segnalato è la nausea. I seguenti effetti indesiderati sono stati osservati in due differenti studi1,2.

Patologie dell’apparato riproduttivo e della mammella

Molto comune (>1/10): sanguinamento non correlato alle mestruazioni*.

Comune (>1/100, <1/10): dolorabilità mammaria,

ritardo delle mestruazioni più di 7 giorni**,

sanguinamento irregolare e spotting.

Patologie del sistema nervoso

Molto comune (>1/10): mal di testa.

Comune (>1/100, <1/10): capogiro.

Patologie gastrointestinali

Molto comune (>1/10): nausea, dolore al basso ventre.

Comune (>1/100, <1/10): diarrea, vomito.

Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione

Molto comune (>1/10): affaticamento.

Il quadro mestruale può risultare temporaneamente disturbato, ma la maggior parte delle donne avrà la successiva mestruazione entro 7 giorni dalla data presunta.

Se la mestruazione successiva ritarda di oltre 5 giorni, è necessario escludere una gravidanza.

1 Task Force post–ovulatory Methods of Fertility Regulation. Randomised controlled trial of levonorgestrel versus the Yuzpe regimen of combined oral contraceptives for emergency contraception. Lancet, 1998; 352:428–433. (n=977; dati su 750 mcg di levonorgestrel compressa assunta come due dosi con un intervallo di 12 ore)

2 Hertezen et al. Low dose mifepristone and two regimens of levonorgestrel for emergency contraception: a WHO multicentre randomised trial. Lancet, 2002; 360:1803–1810. (n=1359; data on Levonelle taken as a single dose of 1.5 mg).

* n=1011 di 1359

** n=1334 di 1359

Dagli studi di sorveglianza post marketing aggiunti, sono stati segnalati anche i seguenti effetti indesiderati.

Patologie della cute e dei tessuti sottocutanei

Molto raro (<1/10000): rash, orticaria, prurito, edema facciale.

nascondi

Gravidanza e allattamento

Gravidanza

Lonel non deve essere somministrato a donne in gravidanza. Lonel non è in grado di interrompere una gravidanza in atto.

In caso di gravidanza, i pochi dati epidemiologici disponibili indicano l’assenza di effetti indesiderati a carico del feto, ma non ci sono dati clinici sulle potenziali conseguenze se vengono assunte dosi maggiori di 1500 mcg di levonorgestrel (vedere paragrafo 5.3).

Allattamento

Il levonorgestrel viene secreto nel latte materno. La potenziale esposizione del lattante al levonorgestrel può essere ridotta se la madre assume le compresse immediatamente dopo la poppata ed evita il successivo allattamento.

nascondi

Conservazione

Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

nascondi

Questo farmaco disponibile in altre 1 forme farmaceutiche:


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Farmadati

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Ultima modifica: 19-09-2013
Promozioni:

Commenti