Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sci



Autore: Giulia Tartaglione
Data inserimento: 08-12-2013

Nome generico che comprende diversi sport invernali da svolgersi su manti innevati. Le discipline più diffuse sono lo sci alpino e lo sci di fondo.


Preparazione  Preparazione
Preparazione Preparazione alla gara - E’ necessario mangiare almeno tre ore prima dello sforzo fisico, con una colazione a base di carboidrati (fette biscottate con marmellata, pane con miele) accompagnata da una spremuta di agrumi ricchi di vitamina C. A pranzo, combinare l’apporto di carboidrati complessi (pasta, riso, patate) con un leggero apporto di proteine tramite carne poco grassa (bresaola, prosciutto crudo, pollo o tacchino) servite con verdure preferibilmente crude. Importante l’idratazione, anche senza lo stimolo della sete: occorre mantenere un’idratazione continua e abbondante durante l’intero arco della giornata. Integrare con creatina, caffeina e taurina per un'azione tonica sull'organismo. Amminoacidi ramificati, vitamine del complesso B e carnitina per ridurre il senso di affaticamento e per azione energetica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
http://www.youcanski.com/en/instruction/advanced.htm ; http://www.skienthusiast.com/

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.