Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Maratona



Autore: Giulia Tartaglione
Data inserimento: 14-01-2014

Sport presente anche durante la prima edizione delle Olimpiadi, che si corre su di una distanza di 42,195 km.


Preparazione  Preparazione
Preparazione Preparazione alla gara - Mantenere un livello elevato di carboidrati complessi nell'alimentazione (riso, pasta) per incamerare una buona quantità di glicogeno nell'organismo. Colazione abbondante: non lasciar mai passare più di 5 ore tra un pasto e l'altro. Questo significa che oltre a pranzo e cena, bisogna integrare con spuntini nel corso della giornata. Utilizzare integratori alimentari a base di fruttosio per una sferzata di energia più a breve termine; maltodestrine per un rilascio più graduale. Integratori di amminoacidi ramificati e glutammina per aumentare le riserve energetiche. Proteine derivanti da frutta secca, carne bianca, legumi: se occorre, integrare con proteine del siero del latte. Caffeina, taurina, guaranà per diminuire la fatica percepita. Corretto apporto di minerali essenziali quali magnesio e potassio per idratazione e corretto funzionamento muscolare; vitamine del gruppo B per apporto energetico e mantenimento muscolare. Tali vitamine son reperibili anche attraverso l'alimentazione grazie a frutti di bosco, tuorlo d'uovo, cereali, lievito di birra.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
http://running.about.com/; http://www.marathonrookie.com/

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.