Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: 6200 bambini

  1. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,546

    6200 bambini

    Stò vedendo tg2 dossier e un servizio mi stò dando fastidio dentro davvero. 6200 i bambini che ogni anno arrivano in Italia dal terzo mondo. Bambini da 7 a 14 anni soli, senza genitori, orfani e spesso venduti dalle famiglie. Bambini invisibili che finiscono spesso nell'illegalità o nelle mani dei pedofili. Orrore e sgomento i due sentiment che provo. Ma i padroni della terra i signori del G8 le sparanno queste cose? Perchè invece di sperperare i soldi nelle guerre, questi non potrebbero servire per aiutare i paesi di origine?
    Ma è vero io sono pazzo e forze vedo tutto nero.

  2. # ADS
    6200 bambini
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,187
    si, le sanno


    Comunque la maggior parte delle migrazioni sono SUD-SUD... Quindi se solo qui ne arrivano così tanti pensa a quanti sono quelli che fanno la stessa fine in tutto il mondo...
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  4. Registrato da
    28/12/2005
    Messaggi
    7,546
    Citazione Originariamente Scritto da Vict85 Visualizza Messaggio
    si, le sanno


    Comunque la maggior parte delle migrazioni sono SUD-SUD... Quindi se solo qui ne arrivano così tanti pensa a quanti sono quelli che fanno la stessa fine in tutto il mondo...
    Ancora più allarmante e nessuno fa niente.

  5. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,187
    Tra il fare e farlo decentemente c'é differenza... A parole fanno molto in pratica ci sono interessi dei vari paesi (e non sto parlando solo dei G8) che bloccano molte azioni...
    Inoltre bisogna tenere presente che per poter perseguire servono prove e non sempre le polizie collaborano a livello abbastanza elevato da permettere di trovarle, senza considerare che non sempre le polizie straniere considerano quelle persone criminali (la corruzione poi fa il resto).

    Pensa che si criticano molto le multinazionali ma ci si dimentica che quelli che lavorano per loro, seppur prendano molto meno dei loro rispettivi in altri paesi, stanno meglio dei dipendenti delle imprese locali.
    Immagina che ogni volta che si mettono a discutere di lavoro minorile all'OIL passano anni a cercare di definire chi è bambino () e chi no (che nel caso specifico vuol dire chi può essere sfruttato e chi no). E quasi sempre si va al ribasso.

    Dal punto di vista penale almeno in Italia andare con una minorenne (o con un minorenne) in uno stato straniero è un reato perseguibile in Italia... Cosa che forse non sanno tanti di quelli che fanno turismo sessuale (non è così però negli altri Stati).
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

Discussioni Simili

  1. Bambini in piscina
    Di laurette80 nel forum Il bebè (0 - 12 mesi)
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01/08/2014, 20:20
  2. i bambini innamorati!!!
    Di sofix74 nel forum Amore
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 21/04/2009, 17:53
  3. Carie nei bambini
    Di LUCARINO nel forum Denti sani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/02/2009, 11:34
  4. Bambini & seggiolini
    Di diego70 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06/08/2007, 18:04
  5. Bambini e sacrifici
    Di zorik64 nel forum Mamma e papà - aspiranti e non
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 27/10/2006, 23:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online