Gli incontri. Quelli belli. Quelli che ti scaldano il cuore e l'anima. Giulio, 11 anni. Agonista con tanta testa, ma soprattutto, con tanto cuore. Educato e rispettoso. Più maturo della sua età. Sarà per quello che ha dovuto affrontare, quando era più piccolo. Se avessi avuto un figlio, mi sarebbe piaciuto che fosse come te. In bocca al lupo, Giulio. Che la vita ti sorrida, come sorridi tu e come hai sorriso a me. Grazie. ❤