Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 25

Discussione: Morte civile?

  1. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Pollice in giù Morte civile?

    Domanda:Qualcuno non è d'accordo con la nuova legge sul ritiro per sempre della patente......se il guidatore/trice risultì positivo alla prova di alcol e droga nel sangue? Ma solo in caso di un incidente mortale?
    Per me è da ritirare la patente anche nel caso,l'incidentato/a coinvolto suo malgrado ,rimane in uno stato tale che risultì invalido al 100%.
    Perchè per me,restare un invalido che restì dipendente per il resto della sua vita,per una paralisi di tutto il corpo,tipo "superman"Steve Reeves,è una morte civile.....cmq è sempre una morte!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  2. # ADS
    Morte civile?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    16/06/2005
    Messaggi
    1,736

    Triste

    D'accordo al 100% su quello che dici. Io farei in modo che l'assicurazione nemmeno ti copra nel caso in cui provochi incidenti mortali e non, nel caso risulti positivo all'alcool o alle droghe. Ci vuole la mano pesante con queste persone!
    Nessuno è morto finchè non è sepolto!

  4. pilota83 Ospite
    per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....

  5. Registrato da
    29/10/2004
    Messaggi
    3,825
    Ma non necessariamente invalido al 100%... anche solo nel caso di ferite gravi.
    Forse differenzierei tra il tasso di alcol... sappiamo tutti che con 2 birre sei positivo al palloncino. Un uomo che ha bevuto due birre difficilmente è ubriaco e difficilmente l´incidente è da imputarsi all´alcol. Io l´applicherei nei casi di guida in stato di vera ubriachezza. In quei casi, nessuna pietà, niente assicurazione e addio patente.

  6. Registrato da
    29/10/2004
    Messaggi
    3,825
    Citazione Originariamente Scritto da pilota83
    per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....
    Appunto!

  7. Registrato da
    29/03/2005
    Messaggi
    997
    Citazione Originariamente Scritto da pilota83
    per me va bene la legge, però voglio anche che equilibrino meglio lo stato di ebbrezza! Ora come ora se bevo 2 bicchieri di vino per loro sarei ubriaco....
    non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.

  8. Registrato da
    29/10/2004
    Messaggi
    3,825
    Citazione Originariamente Scritto da oy
    non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.
    perché no? Un bicchiere di vino, o una birra non fanno nulla.
    Sarebbe certo una misura preventiva, per evitare che da uno si passi a 4-5, però ci si dovrebbe sapere controllare da sé.

  9. pilota83 Ospite
    non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.
    e invece c'entra eccome, perchè se mi ritirano la patente perchè ho bevuto due bicchieri di vino (per cui secondo loro sono ubriaco, quando invece sono lucidissimo) mi inca**o ....se allora vogliamo parlare di problema lo stato non dovrebbe nemmeno vendere gli alcolici, non dovrebbe lasciare aperte le discoteche che alterano la sensibilità uditiva e tante altre cose.

  10. Registrato da
    29/10/2004
    Messaggi
    3,825
    Infatti se non sbaglio tante discoteche smettono di vendere alcolici a partire da una certa ora...

  11. Registrato da
    29/03/2005
    Messaggi
    997
    Citazione Originariamente Scritto da lau77
    perché no? Un bicchiere di vino, o una birra non fanno nulla.
    Sarebbe certo una misura preventiva, per evitare che da uno si passi a 4-5, però ci si dovrebbe sapere controllare da sé.
    è una questione di mentalità e correttezza, io sono di questo parere. e poi guarda, se p.e. bevo mezza birra a stomaco vuoto non capisco nulla per tre ore e non succede solo a me.

  12. pilota83 Ospite
    è una questione di mentalità e correttezza, io sono di questo parere. e poi guarda, se p.e. bevo mezza birra a stomaco vuoto non capisco nulla per tre ore e non succede solo a me.
    ma la mentalità e la correttezza non hanno dei valori fissi. Io che riesco a reggere quei livelli senza perdere lucidità non vedo il motivo per cui mi debbano ritenere ubriaco. Bevo quei due-tre bicchieri e stop, mi fermo perchè so quali sono i miei limiti. Ma se li bevo e mi fermano risulterei comunque ubriaco. Se vogliono fare delle pene così severe non possono mettere dei limiti così bassi per tutti.

  13. pilota83 Ospite
    Infatti se non sbaglio tante discoteche smettono di vendere alcolici a partire da una certa ora...
    sì, ma non cambia nulla. Se so che da mezzanotte smettono di vendere alcolici (mica sempre vero poi ) li bevo prima e non cambia nulla. Non sono queste le misure che aiutano a prevenire gli incidenti, perchè se uno vuole tirarsi una botta se la tira lo stesso. E' la mentalità che deve cambiare, è la maturità di riconoscere i propri limiti.

  14. pilota83 Ospite
    per farvi un esempio: tempo fa sono andato ad un compleanno a vigevano, avevo io la macchina e ho bevuto solo un cocktail....era un long island. Ero lucidissimo, eppure se mi avessero fermato non credo avrei passato l'esame all'etilometro.
    E io mi chiedo: perchè io onesto, che so quali sono i miei limiti e li rispetto per me e per gli altri ci devo rimettere la patente per dei limiti del tutto fuori scala? Ok, non mi costa nulla non bere, o bere cocktail analcolici, però mi fa girare le balle che non posso bere soltanto perchè poi mi ritirano la patente perchè risulto ubriaco quando non sono nemmeno brillo.

  15. Registrato da
    29/03/2005
    Messaggi
    997
    pilota, tu insisti con il limite alcolemico al quale io non sono affatto interessata. stiamo parlando di due cose diverse.
    in molti paesi è diffusa l'abitudine di non bere se si deve guidare ed io, semplicemente, aprezzo questa mentalità.

  16. pilota83 Ospite
    pilota, tu insisti con il limite alcolemico al quale io non sono affatto interessata. stiamo parlando di due cose diverse.
    in molti paesi è diffusa l'abitudine di non bere se si deve guidare ed io, semplicemente, aprezzo questa mentalità.
    son due cose diverse, ma di cui una non c'entra nulla con la legge....se hanno fatto un limite alcolemico siginifica che si può bere qualcosa prima di mettersi alla guida, altrimenti non lo mettevano.
    Allora parliamo di cavoli e carote

  17. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da oy
    pilota, tu insisti con il limite alcolemico al quale io non sono affatto interessata. stiamo parlando di due cose diverse.
    in molti paesi è diffusa l'abitudine di non bere se si deve guidare ed io, semplicemente, aprezzo questa mentalità.
    In Norvegia se si supera il limite del tasso alcolico stabilito,si fa 2 settimane di carcere. Anche i norvegesi sono grande bevitori di birra,ecc.Allora c'è la lista d'attesa per scontare quella pena!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  18. Ospite

    autocontrollo

    Citazione Originariamente Scritto da oy
    non è questo il problema. in italia dovrebbe diffondersi l'abitudine secondo la quale chi guida non beve, neanche due bicchieri di vino.
    credo che dipenda molto dalla capacità di autocontrollo. se non sono in perfetta forma fisica (indipendentemente dalla causa) guido in modo particolarmente prudente. se non mi sento bene non guido.

    ma è qualcosa di molto soggettivo. e cambia per la stessa persona a seconda delle situazioni.

  19. altobiondo1969 Ospite
    Scusate un attimao ma in mezzo paese si gira senza casco, in due o tre in motorino, i collaudi sono un optional costoso, i limiti di velocità non esistono cosiccome le regole del CDS e pretendete che questa legge venga fatta rispettare? Finirà come al solito, come è finita per le cinture e per il casco.

  20. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Pollice in giù

    Citazione Originariamente Scritto da altobiondo1969
    Scusate un attimao ma in mezzo paese si gira senza casco, in due o tre in motorino, i collaudi sono un optional costoso, i limiti di velocità non esistono cosiccome le regole del CDS e pretendete che questa legge venga fatta rispettare? Finirà come al solito, come è finita per le cinture e per il casco.
    Secondo me ti sbagli.Perchè un conto è effettuare pochi controlli,ma quando ci sono i morti,e c'è una legge,la legge fa il suo corso.
    Se vogliamo parlare di infranzioni,ho visto il peggio dalle mie parti. Mamme che giudono con il loro neonato in braccio,e con l'altro braccio giudava.Come certi "bravi"papa,che andavano a spasso con il loro pargoletto di 2/3 anni,e si facevano aiutare nella giuda! dal proprio figlio.Ma tu ti sai immaginare in caso di una frenata brusca,cosa potrebbe succedere?Di certo non se lo fanno sapere in prima pagina dei giornali......perchè sarebbe un grave smacco per la forza dell'ordine. Perchè sarebbe la prova che i controlli sono all'acqua di rose!!!!!!!!!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  21. bronty Ospite
    Calimero....quello che dici tu probabilmente succede nei piccoli paesi...in citta raramente ho visto quello che dici. Ma voi pensate realmente che chi e abituato ad ubriacarsi e guidare, con una legge ridicola la smettera'? gli ritirano la patente? continuera' a guidare ubriaco.Il limite stabilito per il tasso dell'alcool in italia fa davvero ridere.Mio nipote e rimasto invalido al 90 per cento per un incidente automobilistico, non usciva da nessuna discoteca, erano le dieci di sera, forse qualcuno del comune si era dimenticato di spargere sale sulla strada ghiacciata? diciamo le cose come stanno, forse le strade italiane sono le peggiori in europa, piene di buche e deviazioni per lavori in corso. Sono 27 anni che andiamo in sicilia in macchina e sono 27 anni che allo stesso punto in calabria, ci sono lavori in corso.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Art. 1138 del Codice Civile
    Di bimbadark nel forum Amici a 4 zampe
    Risposte: 89
    Ultimo Messaggio: 14/06/2013, 17:11
  2. Incredibile: RIVOLUZIONE CIVILE IN ITALIA, LA GENTE IN PIAZZA!
    Di tbag nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 112
    Ultimo Messaggio: 05/06/2013, 09:54
  3. La morte
    Di dadamicky nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02/02/2011, 16:59
  4. Invalidità Civile per cefalea
    Di diana1 nel forum Le cefalee
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 30/12/2008, 15:46
  5. guerra civile
    Di markolaf nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19/04/2006, 11:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online