Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 13 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 253

Discussione: Fermenti lattici - Yogurt probiotici

  1. Registrato da
    26/03/2006
    Messaggi
    44

    Arrow Fermenti lattici - Yogurt probiotici

    Fermenti e stitichezza...

    salve a tutti.
    soffro di stitichezza e assumo fermenti (yogermina ora).
    mi chiedevo se fossero indicata in casi di stipsi o se fosse meglio interromperli o magari assumerne di diversi.
    grazie

    p.s.
    Ciaoooo Annnaaaaaa!!!
    Ultima modifica di anna1401; 19/02/2013 alle 23:00

  2. # ADS
    Fermenti lattici - Yogurt probiotici
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045

    non solo stipsi

    Non dobbiamo pensare che l'uso dei fermenti sia
    la miracolosa soluzione della stipsi. Prima di tutto è necessario un deguato inquadramento diagnostico, in modo da definire quando possibile le cause della stitichezza; successivamente capire che nella maggior parte delle stipsi funzionali è necessario agire anche sulle abitudini di vita e dei comportamenti, attribuendo la necessaria importanza all'attività fisica, all'idratazione, all'adeguato apporto di fibre. L'uso dei PROBIOTICI(batteri "buoni") e dei PREBIOTICI(fibre che ne favoriscono lo sviluppo), va inquadrato nell'ottica di un intervento globale che coinvolge l'adeguata motilità intestinale, ma non solo: anche un'adeguato trofismo delle mucose intestinali e una sollecoitazione favorevole del sistema immunitario (con tutto quello che può conseguirne) che a livello intestinale e soprattutto a livelle delle cosddette PLACCHE di PEYER, ha una delle sue massime espressioni.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  4. Registrato da
    30/04/2005
    Messaggi
    14

    Domanda Fermenti lattici - fanno veramente bene?

    per Dott. Valesi
    Salve, con il cambio di stagione e per il nuovo lavoro (stress) in questi giorni sto avendo un problema intestinale, continuo a correre in bagno per improvvise diarree.
    Premetto che mangio sano, non fumo, non bevo alcolici, prendo i fermenti lattici ogni giorno ma non riesco a risolvere il problema, anche se il farmacista mi consiglia di prenderli per tutto il mese di settembre.

    A parte che sono costosi, 9 euro una scatola, non riesco a trovare benefici. Come fermenti è meglio prendere quelli con le vitamine o quelli senza?
    Mi potrebbe consigliare come affrontare queste diarree e cosa mi consiglia di assumere.
    E' solo un problema di stress o c'è qualcosa che non ho considerato?
    La ringrazio per la sua cortese attenzione.
    Ultima modifica di anna1401; 04/11/2008 alle 15:32

  5. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,045
    Certo lo stress non è un toccasana per l'intestino, nè posso presumere di esprimere un giudizio diagnostico su ciò che non vedo. Tuttavia non posso non fare presente come le cause di una diarrea possano essere anche altre, per esempio forme batteriche o virali, in particolare le ultime molto diffuse in questo periodo. I fermenti lattici, o probiotici, soprattutto bifidobatteri e lattobacilli favoriscono il ripristino di una buona flora batterica intestinale, modulano l'attività del sistema immunitario e proteggono le cellulle dell'epitelio che riveste la parete interna dell'intestino, e non ha molta importaza che siano associati o meno alle vitamine, almeno nella stessa preparazione. Vanno assunti durante i pasti, perchè i batterii normalmente si assumono coi cibi. E' molto importante comunque una dieta adeguta: riso in bianco, mela cruda grattugiata, carota cruda grattugiata, banana, e introduzione di adeguate quantità di liquidi sotto forma di varie bevande non zuccherate,
    particolarmente il the per la sua azione astringente.
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  6. Registrato da
    30/04/2005
    Messaggi
    14
    Grazie per la sua risposta, rivedrò la mia dieta, le banane ora che ci penso non le mangio quasi mai, comincerò a prestare più attenzione alla mia dieta.
    La saluro e la ringrazio ancora.

  7. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    yogurt probiotici

    è vero che fanno effetto?

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    è vero che fanno effetto?
    Certo fanno un effetto strepitoso per le tasche dei produttori!!!!
    Se ti compri dei veri fermenti lattici in farmacia,allora confronti il contenuto della quantità di colonie di batteri presenti in quella bottiglietta,e poi in una delle bustine e/o capsule presi in farmacia....ti rendi conto che la differenza è troppo.
    Stessa storia per quelle bevande contro il colesterolo....sta scritto,che bisogna cmq segiure una dieta povera di grassi e ricca di frutta e verdure fresca.Ma che scoperta dell'America!!!!

  9. bamby5 Ospite
    io posso parlare solo bene dei probiotici perchè avevo problemi intestinali e ora sembrano risolti.
    Ti riporto alcune informazioni a riguardo:
    Il termine probiotico è riservato a quei microrganismi che si dimostrano in grado, una volta ingeriti in adeguate quantità, di esercitare funzioni benefiche per l’organismo.

    Per alimenti/integratori con probiotici si intendono quegli alimenti che contengono, in numero sufficientemente elevato, microrganismi probiotici vivi e attivi, in grado di raggiungere l’intestino, moltiplicarsi ed esercitare un’azione di equilibrio sulla microflora intestinale mediante colonizzazione diretta. Si tratta quindi di alimenti in grado di promuovere e migliorare le funzioni di equilibrio fisiologico dell’organismo attraverso un insieme di effetti aggiuntivi rispetto alle normali attività nutrizionali.
    Ultima modifica di anna1401; 28/05/2018 alle 22:20

  10. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    io non li avevo mai comprati... ma, visto che, anche se prendo tanti fermenti lattici, sembra che il mio sistema immunitario sia ko, sto bevendo anche quelli! devo dire che sono buoni... credevo di no!

  11. Registrato da
    29/12/2006
    Messaggi
    104

    Bau

    occhio che la maggior parte di quelli in commercio (intendo le bottigliette di probiotici che comperi al supermercato) sono pieni zeppi di zucchero

  12. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    non ho problemi di linea... lo zucchero fa male ad altre cose?

  13. bamby5 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    non ho problemi di linea... lo zucchero fa male ad altre cose?
    conviene comprarli in farmacia. Non sono la stessa cosa

  14. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    ok, grazie... non lo sapevo!

  15. bamby5 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    ok, grazie... non lo sapevo!
    io li compro in farmacia e ti sanno dare dei buoni consigli.
    Costano di più però sono affidabili. ciao

  16. Registrato da
    29/12/2006
    Messaggi
    104
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    non ho problemi di linea... lo zucchero fa male ad altre cose?
    Per me che soffro di candida recidiva (vengo dal forum apposito), i fermenti sono una benedizione, ma lo zucchero è puro veleno.

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Domanda Yogurt probiotici

    (Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive)
    Foglio informativo: EA44 - Situazione al 08-2005

    "Gli yogurt probiotici sono particolarmente preziosi per la salute" così recita la pubblicità, e i consumatori spesso ci credono. Il qualcosa in più di tali prodotti è dato dalla presenza di particolari lattobacilli, i fermenti probiotici. Queste le argomentazioni sostenute dalle aziende locali, che hanno messo in moto una campagna costosissima per diffondere a tappeto il loro messaggio.

    Functional Food - più sano di sano

    La moda che da anni imperversa in tutto il mondo occidentale giunge così anche nella nostra provincia: con l'espressione "functional food" si indicano oggi quei prodotti alimentari addizionati in laboratorio con vitamine, sostanze minerali o perfino ceppi batterici che dovrebbero renderli particolarmente sani. Questa moda partita dal Giappone ha ormai fatto breccia in tutti i paesi industrializzati.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 23/11/2011 alle 09:56

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    L'espressione greca "pro bios" significa "a favore della vita", e i probiotici sono effettivamente lattobacilli vivi. Tuttavia gli effetti benefici sbandierati dai produttori, ovvero la loro azione riequilibratrice della flora intestinale e di rafforzamento del sistema immunitario, sono tutt'altro che dimostrati scientificamente, anche se non si possono escludere a priori.

    Secondo la rivista "test" (07/2005) la condizione necessaria è il consumo regolare di yogurt possibilmente fresco e con molti fermenti lattici vivi. Verso l fine della data di scadenza il loro numero può diminuire.

    Di conseguenza anche gli slogan pubblicitari sono vaghi e generici, accusano le organizzazioni dei consumatori.
    "Effetti benefici sull'attività intestinale, rafforzamento delle difese naturali dell'organismo" – secondo le associazioni di tutela tedesche queste indicazioni sono "imprecise dal punto di vista scientifico e alludono a virtù benefiche che sono spesso frutto di invenzione".

    La rivista di alimentazione naturale "Schrot und Korn" cita il microbiologo svizzero Michael Teuber della Eidgenössische Technische Hochschule di Zurigo. L'esperto dubita in realtà che i ceppi di batteri aggiunti artificialmente giungano vivi nell'ultimo tratto dell'intestino umano.
    Altri ricercatori hanno lanciato messaggi allarmanti, secondo cui ceppi di probiotici isolati potrebbero addirittura compromettere il naturale equilibrio della flora intestinale.

    Infine si registrano diversi appelli a non consumare indiscriminatamente i probiotici: una ipersensibilità verso taluni di questi organismi potrebbe infatti manifestarsi nei casi di indebolimento del sistema immunitario. Si rammenti che ogni ceppo batterico possiede proprietà specifiche.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 23/11/2011 alle 09:57

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Richiesto disciplinamento uniforme per tutta l'Europa

    Le associazioni dei consumatori di Austria e Germania rivendicano pertanto
    • una normativa europea unitaria sugli alimenti probiotici
    • l'obbligo di un'etichettatura unitaria per i ceppi batterici utilizzati nei prodotti alimentari
    • una documentazione scientifica relativa ai vantati effetti positivi sulla salute.

    I consulenti alimentari del CTCU riassumono così la situazione:

    - gli yogurt probiotici non sono rimedi miracolosi, né è stata dimostrata una loro particolare efficacia per la salute delle persone
    - essi contengono in abbondanza gli stessi additivi impiegati per gli yogurt tradizionali, vale a dire zucchero, coloranti e aromatizzanti
    - hanno un prezzo elevato
    - l'etichettatura è spesso imprecisa: non sempre si specificano esattamente i ceppi di lattobacilli utilizzati e pertanto i prodotti sono privi di informazioni fondamentali
    - chi vuole prevenire i disturbi del sistema digestivo non dimentichi le soluzioni meno costose: la flora intestinale può essere infatti rivitalizzata anche consumando yogurt normale, latticello o cavoli.

    FONTE : centroconsumatori.it
    Ultima modifica di anna1401; 23/11/2011 alle 09:58

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Gli yogurt bianchi

    Si possono distinguere yogurt bianchi:
    iperglicidici (sopra le 70-80 kcal/100 g: in genere si tratta di yogurt con zucchero aggiunto, da evitare perché troppo appetibili);
    normali (attorno alle 60 kcal/100 g: di solito sono yogurt interi; da valutare il grado di sazietà che è relativo alla consistenza);
    ipocalorici (inferiori alle 60 kcal/100 g: spesso si tratta di yogurt "allo 0,x% di grassi" e con dolcificante; anche in questo caso importante valutare l'indice di sazietà, a volte aumentato dalla presenza di pezzi di frutta e/o fibre).

    L'unica differenza nella ricetta base consiste nel tipo di latte utilizzato: la scelta del latte intero rispetto a quello parzialmente scremato aumenta il contenuto di grassi, mentre rimane praticamente invariato quello di proteine (mediamente comprese tra 3,3 e 4,5 g per 100 g di prodotto) e di carboidrati (tra i 3,5 e i 4 g).

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 23/11/2011 alle 09:59

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    L'apporto energetico per uno yogurt intero è quindi intorno alle 70 kcal, corrispondenti a circa 88 kcal per vasetto standard di 125 g. Se invece si utilizza il latte completamente scremato il contenuto di grassi crolla a 0,1 g (praticamente assenti), e ciò ha dato origine a yogurt cosiddetti "dietetici", il cui apporto calorico è di poco inferiore a 50 kcal per 100 g.
    Alcune linee di prodotti commerciali hanno proprio utilizzato la sigla 0,1% per indicare appunto la presenza trascurabile di grassi.

    Infine, l'ultima differenza è nel tipo di latte: quelli preparati con latte fresco ad alta qualità, a differenza di quanto si potrebbe pensare (il latte di alta qualità ha un contenuto proteico superiore), non si differenziano tanto per un incremento significativo delle proteine, quanto per una maggiore cremosità che rende il prodotto più appetibile e compatto.

    La ricetta di base ha lo svantaggio di produrre alimenti dal sapore leggermente acidulo, che può variare da prodotto a prodotto a seconda del latte impiegato e del processo produttivo. Inoltre, per effetto della fermentazione, spesso la parte compatta dello yogurt si separa da un sottile strato acquoso che rende il prodotto meno appetibile.

    L'industria dello yogurt ha cercato di aggiungere altri ingredienti per eliminare questi problemi usando strategie differenti. Alcune possono essere giustificate, mentre altre sono solo espedienti per proporre (e imporre) gusti diversi.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 23/11/2011 alle 09:59

Pagina 1 di 13 1234511 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Probiotici per l'intestino - Colon irritabile (?)
    Di erika192 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 27/04/2015, 01:28
  2. torta allo yogurt senza yogurt
    Di maria*pia nel forum Dolci
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28/04/2008, 19:58
  3. lo yogurt
    Di pameladuka nel forum Sono a dieta...
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 28/03/2007, 20:49
  4. Cocktail di FERMENTI
    Di luretta nel forum Medicine naturali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/11/2006, 20:24
  5. yogurt
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25/04/2005, 02:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online