Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 23

Discussione: Il carbone vegetale

  1. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Il carbone vegetale

    La colite spastica è compagna di una vita...per ogni nostro nervosismo,lei è il bersaglio preferito....doppo lo stomaco
    Ma se non va bene uno,non va bene l'altra...non siamo fatti in pezzi,e i nostri organi si passano il messaggio negativo o positivo.
    Ho una malformazione del colon traversale...la phosi...che è il colon traversale che pende al centro.Creando un ottimo "pozzo"di fermentazioni delle feci,con gonfiori che premano nello stomaco.
    Purtroppo è un fattore che si riceve in eredità dai avi,come avere i capelli di un certo colore.
    Tra colite e colon..è una eterna battaglia...malgrado frutta e verdure,fibbre...se ne mangi poco,non va bene,se sono troppi,neanche.
    Circa 1 mese fa,ho iniziata a prendere carbone vegetale in tubettini.
    Ho rifiuttata quelli rivestiti,ne il tipo con aggiunta di semi di finocchio o altre erbe antigonfiore...sempl ice.
    Ricordo che mia madre lo dava anche per l'acidità di stomaco...quando avevamo da bambini mangiati troppe "delizie"dolce
    Posso dire che mi gonfio molto di meno,e perciò sono scomparsi anche i dolori del colon che preme.
    Per 3 settimane ho assunta 4 tubettini al di...2 nel pomeriggio,e 2 prima di andare a letto.
    Ora ne prendo solo 2 nel pomeriggio...perchè il carbone crea facilmente stipsi.
    Ultima modifica di anna1401; 21/03/2013 alle 16:42
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  2. # ADS
    Il carbone vegetale
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Il carbone vegetale

    Hai detto bene frede. Il carbone vegetale assorbe i gas che si vengono creare con la digestione. Però può assorbire anche i farmaci (pillola compresa), quindi bisogna fare attenzione a non assumerlo in concomitanza con questi, ma a distanza di qualche ora.
    Va evitato in caso di appendicite, o di dolori addominali di origine sconosciuta, o di stitichezza ostinata, o di occlusione intestinale, perché può aggravare la situazione.
    E poi è contro.indicato in gravidanza e durante l’allattamento.
    Comunque, bisogna sempre bere molta acqua quando si usa il carbone vegetale.

    In genere va assunto a cicli, intervallato da periodi di pausa. Ed è indicato abbinare anche vitamine e sali minerali, perchè il carbone tende ad assorbire anche questi..

    Eventualmente esiste anche il carbone vegetale in forma omeopatica: Carbo Vegetabilis 5 CH o 7 CH che può dare meno problemi di quello ponderale, e per cure prolungate, forse è più indicato.

    Qui sotto riporto alcune info per chi fosse interessato
    Ultima modifica di anna1401; 21/03/2013 alle 16:42

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Il carbone vegetale

    Il carbone vegetale, detto anche carbone attivo o carbone attivato, è una polvere ottenuta per lavorazione del legname e dei suoi cascami.
    Il legno, che può appartenere a specie differenti (di pioppo, salice, betulla ecc.) o essere sostituito da segatura, gusci e noccioli di frutta, viene sottoposto ad una combustione senza fiamma (si riscalda ad elevate temperature in atmosfera povera di ossigeno).

    Il carbone così ottenuto viene quindi trattato per conferirgli la caratteristica porosità, che ne aumenta enormemente la superficie adsorbente rendendolo particolarmente utile nel settore medico - farmaceutico.
    Il carbone vegetale viene infatti utilizzato come antitossico, grazie alla sua capacità di trattenere gran parte dei veleni formando un complesso che viene eliminato dal tubo digerente senza essere assorbito.

    La somministrazione di carbone vegetale, seguita da quella di un purgante salino per eliminare il complesso originatosi, rappresenta, per esempio, una classica strategia di intervento in caso di avvelenamento da funghi.
    Questo prodotto viene inoltre impiegato nella preparazione dietetica ad alcuni esami clinici (ecografia dell'addome superiore), per adsorbire i gas intestinali che ne impedirebbero la corretta esecuzione.

    Le proprietà adsorbenti nei confronti di liquidi, idrogenioni e gas, rendono il carbone vegetale un supplemento particolarmente utilizzato in presenza di aerofagia, diarrea, meteorismo e flatulenza, grazie anche al blando effetto disinfettante a livello intestinale.

    segue..

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    L'utilità clinica è comunque controversa perché non bisogna dimenticare la sua capacità di adsorbire non solo gas e liquidi in eccesso, ma anche farmaci (che non devono essere assunti nell'intervallo compreso fra 30 minuti prima e 2 ore dopo l'assunzione di carbone vegetale) e sostanze nutritive (assumere lontano dai pasti).

    Contro.indicazioni

    In letteratura non sono riportate contro.indicazioni o effetti collaterali; la comparsa di feci nere non ha alcun significato patologico.
    Il carbone vegetale è comunque contro.indicato in presenza di ostruzioni intestinali o appendicite.

    Ricordiamo come il termine "adsorbire" significhi far aderire singole molecole ad una determinata superficie, mentre un mezzo assorbente, come può essere una spugna, si impregna di tali sostanze.

    Inoltre, il carbone vegetale ha proprietà adsorbenti e non carminative; quest'ultimo termine, infatti, è riservato a tutti quei prodotti che promuovono l'espulsione dei gas intestinali (ne sono esempio la menta, che ha anche un prezioso effetto antispastico, il finocchio, il cumino e l'anice).

    Le proprietà del carbone vegetale vengono largamente sfruttate nel settore industriale (anche grazie alla sua capacità di rigenerarsi se trattato termicamente), grazie all'attività decolorante e depurante in genere; carboni attivi sono presenti, ad esempio, nei filtri per l'acqua o in quelli delle maschere
    Ultima modifica di francyfre; 13/12/2011 alle 10:22

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Riferimento: Il carbone vegetale semplice.

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    Hai detto bene frede. Il carbone vegetale assorbe i gas che si vengono creare con la digestione. Però può assorbire anche i farmaci (pillola compresa), quindi bisogna fare attenzione a non assumerlo in concomitanza con questi, ma a distanza di qualche ora.
    Va evitato in caso di appendicite, o di dolori addominali di origine sconosciuta, o di stitichezza ostinata, o di occlusione intestinale, perché può aggravare la situazione.
    E poi è contro.indicato in gravidanza e durante l’allattamento.
    Comunque, bisogna sempre bere molta acqua quando si usa il carbone vegetale.

    In genere va assunto a cicli, intervallato da periodi di pausa. Ed è indicato abbinare anche vitamine e sali minerali, perchè il carbone tende ad assorbire anche questi..

    Eventualmente esiste anche il carbone vegetale in forma omeopatica: Carbo Vegetabilis 5 CH o 7 CH che può dare meno problemi di quello ponderale, e per cure prolungate, forse è più indicato.

    Qui sotto riporto alcune info per chi fosse interessato
    Grazie Anna.Ottime informazioni.Si,cred o anch'io che nel caso mio,è meglio prendere il carbone in forma omeopatica,proprio perchè si tratta di una cura a vita.
    Cmq ho notata che le aziende serie,danno indicazioni precise sulla confezione..per l'appunto parlano della assunzione lontano dei pasti e farmaci.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  7. Registrato da
    11/03/2011
    Messaggi
    7,396

    Carbone vegetale

    Oggi sono andata dal nutrizionista per iniziare una sana ed equilibrata alimentazione, ma sopratutto controllata
    mi ha consigliato di prendere il carbone vegetale per "sgonfiare" l'addome gonfio.
    Ora mi sembra di aver letto che aiuta anche per bruciori di stomaco, volevo sapere se va bene o se cè qualche altro rimedio per il gonfiore addominale.

    Grazie
    **..sempre. e..comunque... **

  8. Registrato da
    10/10/2007
    Messaggi
    21,496

    Re: Carbone vegetale

    a me non è servito a nulla.....
    E ci sono lacrime di gioia e risate
    avvelenate, perché nulla é semplice...
    Paul Valéry

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Carbone vegetale

    Citazione Originariamente Scritto da gingerina Visualizza Messaggio
    Oggi sono andata dal nutrizionista per iniziare una sana ed equilibrata alimentazione, ma sopratutto controllata
    mi ha consigliato di prendere il carbone vegetale per "sgonfiare" l'addome gonfio.
    Ora mi sembra di aver letto che aiuta anche per bruciori di stomaco, volevo sapere se va bene o se cè qualche altro rimedio per il gonfiore addominale.

    Grazie
    Nel frattempo che aspettiamo anche il parere del dr Valesi, qui ci sarebbe questa discussioncina sul gonfiore addominale : http://www.sanihelp.it/forum/malatti...ddominale.html
    Prova a vedere se c'è qualche informazione che ti può interessare
    Il gonfiore addominale di solito ha parecchie cause, bisognerebbe indagare per bene per capire quali sono di preciso in modo da poter agire

  10. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    Re: Carbone vegetale

    Citazione Originariamente Scritto da gingerina Visualizza Messaggio
    Oggi sono andata dal nutrizionista per iniziare una sana ed equilibrata alimentazione, ma sopratutto controllata
    mi ha consigliato di prendere il carbone vegetale per "sgonfiare" l'addome gonfio.
    Ora mi sembra di aver letto che aiuta anche per bruciori di stomaco, volevo sapere se va bene o se cè qualche altro rimedio per il gonfiore addominale.

    Grazie
    Prova NUX VOMICA HOMACCORD 10 gocce x 3 volte al giorno
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  11. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    non so in quale tread accodarmi.....ma ieri ho acquistato del carbone attivo in capsule da 500 mg.
    sulla confezione c'è scritto di prenderne 2 prima dei pasti e due dopo i pasti.
    sulle indicazioni all'interno di prenderne 1 al giorno........ (prima o dopo i pasti non si sa??)

    quindi??
    Ultima modifica di anna1401; 07/03/2014 alle 15:55
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    non hanno le idee molto chiare allora
    Comunque, in genere il dosaggio può variare a seconda dei casi e delle problematiche di ciascuno. Il carbone di solito va preso dopo i pasti per assorbire i gas che si formano con la digestione, ma ci possono essere anche altre indicazioni per cui viene consigliato...
    Giovy potresti dirci per che motivo lo stai prendendo?
    Bisogna anche ricordarsi che essendo un "assorbente" può assorbire anche parzialmente o totalmente (in caso di dosaggio elevato) le molecole di eventuali farmaci assunti in contemporanea.
    Può interrferire anche con la pillola anticoncezionale annullandone l'effetto.

  13. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    lo prendo per gonfiore. diciamo semplice gonfiore addominale, senza dolori.
    ero indecisa se prendere qualcosa che assorbiva i carboidrati oppure il carbone, ed ho deciso per questo (mi ricordavo di avere letto questo tread nei mesi scorsi!!)
    dopo i pasti....ma subito dopo??
    mi va bene coi medicinali, perchè nn prendo nulla. (nemmeno la pillola)
    ma a lungo andare non vorrei che fossero troppe.
    in effetti non c'è scritto per quanto tempo..etctetc

    secondo me hanno sbagliato il foglietto illustrativo!!!
    Ultima modifica di anna1401; 11/03/2014 alle 21:13
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  14. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    Non si prende tutto l'anno,almeno io non lo faccio.Perché ci sono dei periodi che l'organismo è in fase di tranquillità...tipo pieno inverno o periodo estivo.Ma è tutto soggettivo.Dopo il carbone sono passata ai probiotici...io alterno.Ne prendevo solo 1 al giorno...avevo sempre paura di tapparmi.
    Ultima modifica di anna1401; 11/03/2014 alle 21:13

  15. Registrato da
    10/03/2014
    Messaggi
    9

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    Io lo prendevo in pasticche quando ero particolarmente stressato e devo dire che funziona.
    Ultima modifica di anna1401; 11/03/2014 alle 21:14

  16. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    Il punto non è solo sapere quanto dosare il carbone vegetale, cosa che può anche variare da persona a persona, ma anche capire quale è la causa dei disturbi, se insufficienza di qualche organo della digestione, se disbiosi, se candidosi, se forma frusta di celiachia, se gluten sensibility o intolleranza a qualche altro tipo di alimento. Non possiamo rapportarci ai disturbi in maniera riduttiva ed esclusivamente orientata a far scomparire un sintomo senza averne anche compresa la causa.
    Ultima modifica di anna1401; 11/03/2014 alle 21:14
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    Citazione Originariamente Scritto da giovy9 Visualizza Messaggio
    lo prendo per gonfiore. diciamo semplice gonfiore addominale, senza dolori.
    ..dopo i pasti....ma subito dopo??
    Giovy, se ti interessa prova a dare uno sguardo anche a questa discussione dove si parla di gonfiore addominale : http://www.sanihelp.it/forum/malatti...ddominale.html magari ci trovi qualcosa di utile per il tuo caso.
    Il carbone si prende per tamponare momentaneamente la situazione in attesa di trovare la soluzione alla vera causa di base. Comunque di solito si prende subito dopo il pasto.

  18. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    grazie a tutti.

    (tra l'altro hanno detto che va preso 2 prima e 2 dopo i pasti) e mi sembrano eccessive.

    quando anni fa successe la stessa cosa mi fu detto di fare 40 gg senza carboidrati e senza latticini (purtroppo ho perso anche 8 kg!) e non ne ho bisogno. potrei evitare di dimuire pasta e latte, il pane nn lo mangio, però non ho un grande problema, ma un piccolo problema secondo me. non intolleranza.
    Ultima modifica di anna1401; 13/03/2014 alle 17:27
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  19. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    grazie anna, ho letto.

    diciamo che soffro non so bene di cosa. mi sento appesantita dopo i pasti (il pomeriggio mi tirano quasi i pantaloni) e la sera soffro un pò di flatulenza, ma soprattutto ho quei rumori interni nello stomaco che mi infastidiscono (l'ho letto su frede mi sembra)
    pensavo che il carbone vegetale sia quello giusto. ma boh.

    tra l'altro, a me sembra di avere una dieta alimentare normale. mattina colazione con latte e biscotti o cerelai, spuntino uno yogurt, pranzo con pasta e forse verrdure, spuntino con un frutto (banana, mela kiwietctetc) sera carne verdure o legumi o pesce.
    i dolci no. pane no. pizza a volte.
    aperitivi nel we!!!!

    probabilmente nn assimilo più (o assimilo male) qualche alimento. mi toccherà andare dal nutrizionista......
    Ultima modifica di anna1401; 13/03/2014 alle 17:27
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    Magari sei diventata intollerante a qualche alimento, sai è molto frequente che accada oggigiorno.
    Ma quando, anni fa, avevi fatto la dieta priva di carboidrati e latticini, avevi poi risolto il problema?
    Magari hai un’intolleranza verso il latte e derivati, capita spesso. Potresti fare una prova sospendendoli per un certo periodo per vedere come va.
    E’ meglio provare a sospendere un solo alimento per volta, perché così si riesce meglio a capire qual è il responsabile dei disturbi.
    Altrimenti dovresti fare i test per le intolleranze.
    Oppure potrebbe trattarsi di uno squilibrio della flora intestinale..
    Ultima modifica di anna1401; 13/03/2014 alle 17:28

  21. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: Carbone attivo in capsule: qual è il dosaggio?

    si, avevo risolto. ma avevo perso anche 8 kg. provo senza latte (o con latte snza lattosio.....)
    Ultima modifica di anna1401; 13/03/2014 alle 17:29
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La memoria vegetale
    Di ulisse69 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19/03/2007, 20:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online