Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 59

Discussione: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

  1. Kripstak Ospite

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    DNA poliploide vuol dire che in una cellula di banana si trovano più di due copie di DNA. Stessa cosa succede nelle arance. Solitamente, gli esseri viventi hanno un DNA aploide (una sola copia di DNA) o, più spesso, diploide (due copie di DNA).

    - - - Updated - - -


    Io credo che chi ha paura degli OGM si dovrebbe informare bene. Comunque, la gente non si informa perché, in fondo, sono cose che si sono sempre fatte. Basta pensare ai cani, senza l'uomo quante razze di cane esisterebbero?
    eh Seba, ci sono talmente tante voci discordanti che non si sa di chi fidarsi ! in fondo stiamo parlando di argomenti che prevedono una certa cultura scientifica per poter seriamente farsene un'idea, di qualcuno poi alla fine ti devi fidare ... e fidarsi è difficile al mondo d'oggi perchè sai che in certi ambiti c'è sempre un grande interesse economico a vantaggio di pochi (multinazionali, case farmaceutiche etc...)

    P.S. non è che i cani te li mangi....

  2. # ADS
    Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)
    Video del giorno Circuit advertisement
     
  3. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    eh Seba, ci sono talmente tante voci discordanti che non si sa di chi fidarsi ! in fondo stiamo parlando di argomenti che prevedono una certa cultura scientifica per poter seriamente farsene un'idea, di qualcuno poi alla fine ti devi fidare ... e fidarsi è difficile al mondo d'oggi perchè sai che in certi ambiti c'è sempre un grande interesse economico a vantaggio di pochi (multinazionali, case farmaceutiche etc...)

    P.S. non è che i cani te li mangi....
    Non è che le multinazionali siano sempre il diavolo... i cani era un esempio per far capire, mangiamo OGM da decenni ma siccome si ha ancora paura dello "scienziato pazzo" improvvisamente non vanno più bene.

  4. Kripstak Ospite

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Non è che le multinazionali siano sempre il diavolo... i cani era un esempio per far capire, mangiamo OGM da decenni ma siccome si ha ancora paura dello "scienziato pazzo" improvvisamente non vanno più bene.
    ma sì certo i cani erano un esempio, e continuiamo ad utilizzarlo.
    gli incroci hanno anche portato alla creazione di razze di cani che hanno problemi fisici, dunque la razza non è migliorata, dato che non ha seguito la selezione naturale, ma una selezione forzata ed indotta:
    I Bulldog hanno problemi cardiaci e respiratori, hanno una durata media di vita molto bassa, lo stesso succede con i boxer, i Basset Hound hanno seri problemi articolari, Gli alani vivono pochissimo , i pastori tedeschi soffrono di displasia dell'anca ...
    ecco non è che gli OGM abbiano prodotto qualcosa di valido ed utile alla specie canina... sicuramente qualcosa di utile (economicamente) agli allevatori !!!

  5. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Kripstak Visualizza Messaggio
    ma sì certo i cani erano un esempio, e continuiamo ad utilizzarlo.
    gli incroci hanno anche portato alla creazione di razze di cani che hanno problemi fisici, dunque la razza non è migliorata, dato che non ha seguito la selezione naturale, ma una selezione forzata ed indotta:
    I Bulldog hanno problemi cardiaci e respiratori, hanno una durata media di vita molto bassa, lo stesso succede con i boxer, i Basset Hound hanno seri problemi articolari, Gli alani vivono pochissimo , i pastori tedeschi soffrono di displasia dell'anca ...
    ecco non è che gli OGM abbiano prodotto qualcosa di valido ed utile alla specie canina... sicuramente qualcosa di utile (economicamente) agli allevatori !!!
    E' ovvio che non tutte le ciambelle vengano col buco. Per dire, si afferma che gli OGM, ibridandosi con specie naturali, rischierebbero di farle sparire. Si è visto che in parte è vero, infatti ora si agisce sul DNA dei cloroplasti, che non si può ibridare. Per tornare ai cani, certe razze hanno problemi, ma finché la gente li comprerà continueranno ad esserci. Vuol dire che, in fondo, ad alcuni vanno bene anche gli OGM difettosi.

  6. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Considera che forse prima neanche era tanto conosciuta, e tanto riconosciuta dai medici. Comunque, che io sappia, non ci sono studi che dimostrino la correlazione tra OGM e celiachia.
    Forse di celiachia no (è comunque ad oggi riconosciuto come fattore genetico, anche se non sbaglio qualche professorone che sta tentando di trovare la correlazione celiachia-OGM c'è) , ma le intolleranze? Io stessa non tocco frumento/glutine da anni perchè altrimenti rantolo per giorni. Il mio gastroenterologo mi ha rassicurata dicendomi che ha più pazienti intolleranti (a vita, non solo 6 mesi come dicono) che celiaci quasi. Da cosa deriva ?
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  7. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Forse di celiachia no (è comunque ad oggi riconosciuto come fattore genetico, anche se non sbaglio qualche professorone che sta tentando di trovare la correlazione celiachia-OGM c'è) , ma le intolleranze? Io stessa non tocco frumento/glutine da anni perchè altrimenti rantolo per giorni. Il mio gastroenterologo mi ha rassicurata dicendomi che ha più pazienti intolleranti (a vita, non solo 6 mesi come dicono) che celiaci quasi. Da cosa deriva ?
    A tutt'oggi non esiste una causa dimostrata e da tutti accettata sulla natura delle intolleranze.

  8. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    A tutt'oggi non esiste una causa dimostrata e da tutti accettata sulla natura delle intolleranze.
    Ho capito....ma uno il dubbio se lo fa un po' venire eh....
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  9. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Ho capito....ma uno il dubbio se lo fa un po' venire eh....
    Uno il dubbio se lo fa venire, ma l'intolleranza può entrarci con gli OGM come avere una causa completamente diversa

  10. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Forse di celiachia no (è comunque ad oggi riconosciuto come fattore genetico, anche se non sbaglio qualche professorone che sta tentando di trovare la correlazione celiachia-OGM c'è) , ma le intolleranze? Io stessa non tocco frumento/glutine da anni perchè altrimenti rantolo per giorni. Il mio gastroenterologo mi ha rassicurata dicendomi che ha più pazienti intolleranti (a vita, non solo 6 mesi come dicono) che celiaci quasi. Da cosa deriva ?
    Bimba non so se è vero.Il mondo della medicine è pieno di teorie.Si parlava della possibilità dell'aumento celiaco,per colpa del tipo di farina "rinforzata"che viene usato nella panificazione,pizze focaccia,ecc...perch é è un tipo di farina con una alta quantità di glutine..fa di nome "manitoba"..prov iene dal Canada...Ha un sapore favolosa,e per panificare è fantastico.Ma non fa parte della nostra terra...
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  11. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Bimba non so se è vero.Il mondo della medicine è pieno di teorie.Si parlava della possibilità dell'aumento celiaco,per colpa del tipo di farina "rinforzata"che viene usato nella panificazione,pizze focaccia,ecc...perch é è un tipo di farina con una alta quantità di glutine..fa di nome "manitoba"..prov iene dal Canada...Ha un sapore favolosa,e per panificare è fantastico.Ma non fa parte della nostra terra...
    qualcuno sostiene anche che se dovessi mangiare la farina macinata a pietra non starei male....ma io non ho voglia di provarci
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    ...Comunque, che io sappia, non ci sono studi che dimostrino la correlazione tra OGM e celiachia.
    Intanto si ha come la …certezza che i così detti “studi scientifici” a riguardo, i sostenitori/produttori degli OGM, non abbiano proprio nessuna intenzione e interesse di farne
    E’ la solita storia che si ripete all’infinito… L’industria del tabacco, per lanciare la “moda del fumo” pagava suon di quattrini, attori e personaggi famosi (tanto per fare un esempio) per farli fumare in pubblico in modo che i pecoroni li imitassero... e di studi scientifici per dimostrare che il fumo era nocivo, non ce n’erano, ma sono ” bastati” anni e anni di gente che moriva di tumori ai polmoni per capire, anche senza dimostrazioni scientifiche, che forse il fumo tanto innocuo non era..
    Lo stesso dicasi per i vaccini (altro esempio). Non si riesce a trovare prove scientifiche evidenti che dimostrino che (soprattutto alcuni) possano causare dei danni anche irreversibili. Eppure di dimostrazioni lampanti ce ne sono a bizzeffe (vedere le varie associazioni dei danneggiati), ma a volte si sa, non si ha interesse ad ammettere.

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    OGM nell'orto, ma non sull'etichetta

    ( Tratto da: http://www.terramadre.info/pagine/le...6D72pt5596073A )
    di Elisa Bianco e Arianna Marengo

    Il processo che regola la valutazione del rischio e la successiva approvazione degli OGM negli Stati Uniti cambia ancora, portando grandi novità in favore delle coltivazioni geneticamente modificate.

    Fino ad oggi la coltivazione di nuove varietà GM doveva passare al vaglio dell'USDA, il Dipartimento dell'Agricoltura americano.
    Una volta ottenuta la sua approvazione, associazioni e organizzazioni della società civile avevano la facoltà di fare ricorso nel caso nutrissero dubbi sui risultati della valutazione.

    Nel lasso di tempo in cui il ricorso veniva espletato, la coltivazione era sospesa fino a che non fosse stata fatta chiarezza.
    Un paragrafo del nuovo Farm Bill (il piano quinquennale delle politiche agricole Usa) stravolge la situazione: la decisione dell’USDA ha decorrenza immediata e anche in caso di battaglia legale, si potrà comunque avviare la coltivazione e commercializzazione dell'OGM in questione.

    segue..

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    Re: OGM nell'orto, ma non sull'etichetta

    Notizie preoccupanti anche su un altro versante del Farm Bill: è stato respinto dal Senato il cosiddetto emendamento Sanders, che avrebbe concesso agli stati federali la possibilità di indicare in etichetta la presenza di ingredienti contenenti o derivati da OGM.
    Da ormai una decina d'anni, molti stati americani, Vermont e California in testa, stanno conducendo una dura battaglia affinché diventi obbligatorio indicare in etichetta la presenza di OGM, come già avviene nella Comunità Europea.

    Ma la Monsanto, sostenendo che gli stati non possiedono l’autorità per legiferare sul tema, ha addirittura minacciato il ricorso ad azioni legali contro lo stato del Vermont, colpevole di volere avanzare una proposta di legge in materia di etichette e OGM.

    La California, dal canto suo, ha in programma per novembre un referendum sul tema.
    E lo sforzo della Monsanto per accrescere la diffusione degli OGM non si ferma: è di questi giorni la notizia diffusa dalla Seed Library of Los Angeles, secondo la quale il colosso biotech americano avrebbe avviato un programma per vendere sementi geneticamente modificate direttamente ai consumatori, che potranno così coltivarle nei propri orti e giardini, aumentando vertiginosamente il rischio di contaminazione per le produzioni agricole circostanti, siano biologiche o convenzionali. Ovviamente, i primi semi a essere commercializzati per uso domestico saranno quelli di mais.

    segue..

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    Re: OGM nell'orto, ma non sull'etichetta

    Tutto ciò nonostante negli Stati Uniti vengano pubblicati, con frequenza sempre maggiore, nuovi studi scientifici che mettono in luce limiti e problemi della coltivazione di OGM.

    Un recente studio dell’Università dell’Arizona, ad esempio, evidenzia la comparsa di parassiti resistenti alle colture geneticamente modificate.

    La maggior parte di queste colture, infatti, è stata progettata per produrre tossine in grado di uccidere i parassiti, ma col passare del tempo questi ultimi tendono a manifestare resistenza a queste tossine.

    Secondo lo studio, inoltre, i parassiti si stanno adattando in modo inaspettato alle colture geneticamente modificate: confrontando i dati provenienti da parassiti resistenti ritrovati nei campi coltivati con quelli ottenuti nelle previsioni teoriche elaborate sulla base di analisi di laboratorio, i risultati ottenuti risultano essere molto diversi tra loro.

    La comparsa di resistenza nei parassiti non solo rende inutile la modificazione che è stata inserita nella pianta, ma richiede l’impiego di nuove sostanze chimiche per trattare le coltivazioni.

    Paradossalmente le colture GM erano state create per ridurre l'impiego di pesticidi e trattamenti chimici in campo, perché le tossine necessarie alla lotta ai parassiti venivano prodotte già dalla pianta stessa.

    Come spesso accade la realtà va oltre ogni previsione possibile e può portare a conseguenze inaspettate.
    In questo caso, ad esempio, l’impiego di nuovi trattamenti chimici nei campi può avere risvolti ambientali non trascurabili dal momento che le sostanze utilizzate sono spesso altamente tossiche e inquinanti.


    FONTE: http://www.terramadre.info/pagine/le...6D72pt5596073A

  16. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    In uno di questi giorni ho visto un filmato in tv,dove si è visto la situazione in India,per quello che riguarda questo genere di coltivazione con quelle semenze.Cmq la Monsanto per me ha un comportamento delinquenziale....ha una aggressività che fa prudere le mani anche a un pacifista.
    Nel filmato fanno le moglie dei contadini che si sono suicidati,perché il raccolto non riusciva e non avevano i soldi per pagare i prodotti che usavano per la coltivazione.
    C'è questo agronomo che va per i paesi,e insegna ai contadini le piante da coltivare,da affiancare altre piante che impediscono in maniera naturale il propagarsi dei parassiti che distruggono il raccolto.
    La cosa è possibile,e dove seguono il suo metodo,si raccolgono di nuovo i prodotti agricolo,che servono al sostenimento delle famiglie.
    Ma questo agronomo ha ricevuto diverse minacce di morte...perché le multinazionali hanno i loro tentacoli ovunque.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  17. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    Intanto si ha come la …certezza che i così detti “studi scientifici” a riguardo, i sostenitori/produttori degli OGM, non abbiano proprio nessuna intenzione e interesse di farne
    E’ la solita storia che si ripete all’infinito… L’industria del tabacco, per lanciare la “moda del fumo” pagava suon di quattrini, attori e personaggi famosi (tanto per fare un esempio) per farli fumare in pubblico in modo che i pecoroni li imitassero... e di studi scientifici per dimostrare che il fumo era nocivo, non ce n’erano, ma sono ” bastati” anni e anni di gente che moriva di tumori ai polmoni per capire, anche senza dimostrazioni scientifiche, che forse il fumo tanto innocuo non era..
    Lo stesso dicasi per i vaccini (altro esempio). Non si riesce a trovare prove scientifiche evidenti che dimostrino che (soprattutto alcuni) possano causare dei danni anche irreversibili. Eppure di dimostrazioni lampanti ce ne sono a bizzeffe (vedere le varie associazioni dei danneggiati), ma a volte si sa, non si ha interesse ad ammettere.
    Non parliamo dei vaccini, per piacere... se non ci fossero i danni sarebbero ben peggiori. E mettere sullo stesso piano sigarette e OGM mi pare, minimo, demagogico.

  18. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: OGM nell'orto, ma non sull'etichetta

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    Un recente studio dell’Università dell’Arizona, ad esempio, evidenzia la comparsa di parassiti resistenti alle colture geneticamente modificate.

    La maggior parte di queste colture, infatti, è stata progettata per produrre tossine in grado di uccidere i parassiti, ma col passare del tempo questi ultimi tendono a manifestare resistenza a queste tossine.

    Secondo lo studio, inoltre, i parassiti si stanno adattando in modo inaspettato alle colture geneticamente modificate: confrontando i dati provenienti da parassiti resistenti ritrovati nei campi coltivati con quelli ottenuti nelle previsioni teoriche elaborate sulla base di analisi di laboratorio, i risultati ottenuti risultano essere molto diversi tra loro.

    La comparsa di resistenza nei parassiti non solo rende inutile la modificazione che è stata inserita nella pianta, ma richiede l’impiego di nuove sostanze chimiche per trattare le coltivazioni.

    Paradossalmente le colture GM erano state create per ridurre l'impiego di pesticidi e trattamenti chimici in campo, perché le tossine necessarie alla lotta ai parassiti venivano prodotte già dalla pianta stessa.

    Come spesso accade la realtà va oltre ogni previsione possibile e può portare a conseguenze inaspettate.
    In questo caso, ad esempio, l’impiego di nuovi trattamenti chimici nei campi può avere risvolti ambientali non trascurabili dal momento che le sostanze utilizzate sono spesso altamente tossiche e inquinanti.
    Beh, è la stessa cosa che succede negli ospedali, dove i pochi batteri presenti sono molto resistenti, infatti non c'è cosa peggiore di beccarsi certe malattie in ospedale. L'adattamento all'ambiente è una cosa che è sempre esistita, non ci volevano delle ricerche a dimostrarlo. In tal caso, troveranno altre soluzioni...

  19. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,342

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    In uno di questi giorni ho visto un filmato in tv,dove si è visto la situazione in India,per quello che riguarda questo genere di coltivazione con quelle semenze.Cmq la Monsanto per me ha un comportamento delinquenziale....ha una aggressività che fa prudere le mani anche a un pacifista.
    Nel filmato fanno le moglie dei contadini che si sono suicidati,perché il raccolto non riusciva e non avevano i soldi per pagare i prodotti che usavano per la coltivazione.
    C'è questo agronomo che va per i paesi,e insegna ai contadini le piante da coltivare,da affiancare altre piante che impediscono in maniera naturale il propagarsi dei parassiti che distruggono il raccolto.
    La cosa è possibile,e dove seguono il suo metodo,si raccolgono di nuovo i prodotti agricolo,che servono al sostenimento delle famiglie.
    Ma questo agronomo ha ricevuto diverse minacce di morte...perché le multinazionali hanno i loro tentacoli ovunque.
    Questo è un altro discorso... se ci sono delle violazioni, vanno sanzionate in qualche modo.

  20. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da anna1401 Visualizza Messaggio
    Referendum in California sugli OGM
    La lobby agrochimica investe milioni di $ per condizionarne l’esito

    24 agosto 2012

    (Tratto da: http://www.mieliditalia.it/index.php...ionare-lesito- )

    A novembre i californiani oltre a eleggere il presidente USA, si esprimeranno su una serie di "proposte", fra cui una che prevede l’obbligo di specificare in etichetta la presenza di organismi geneticamente modificati.

    Obbligo che incontra il favore del 69% dei californiani, secondo un recente sondaggio ( il 94% della soia e l'88% del mais USA sono OGM).

    Dalle multinazionali agro/chimico/alimentari oltre 25 milioni di dollari per impedire ai cittadini di "sapere ciò che mangiano": Monsanto $ 4,2 milioni - Dupont $ 4 milioni - BASF e Bayer CropScience $ 1,6 milioni - Dow $ 1,2 milioni - Syngenta $ 0,8 milioni - Pepsico $ 1,7 milioni - Nestlé e Coca Cola $ 1,1 milioni. (dati Mapligth)



    Il fronte anti OGM, con uno sforzo particolare delle aziende agricole e alimentari, può invece investire al massimo 2 milioni di $. Il rapporto di forza/economico è di 1 a 10!
    Più o meno quello di Alessandro Magno contro Dario a Guagamela.

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,121

    Re: Gli OGM (organismi Geneticamente Modificati)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Non parliamo dei vaccini, per piacere... se non ci fossero i danni sarebbero ben peggiori. E mettere sullo stesso piano sigarette e OGM mi pare, minimo, demagogico.
    … mah! si è liberi di pensare come si vuole…
    Comunque per certe scelte si può anche decidere cosa fare, ma nel caso degli OGM mi pare proprio di no: o ti mangi questa minestra o salti la finestra

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Italiani geneticamente domati per essere schiavi
    Di luca468 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 107
    Ultimo Messaggio: 03/08/2014, 11:34
  2. OGM - cibi geneticamente modificati
    Di nel forum Alimentazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25/03/2005, 15:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online