Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Aceto, proprietà e benefici

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Pollice in su Aceto, proprietà e benefici

    (Tratto da: curenaturali.it - Margherita Russo)

    Aceto deriva dal termine latino acētum, la cui radice etimologica è ak- che sta per "essere pungente", del verbo acēre, "inacidire”.

    Secondo la legislazione italiana, l'aceto si divide in cinque categorie:
    Aceto comune: prodotto con vino non pregiato, mediante fermentazione rapida, chiarificato e filtrato;
    Aceto di qualità: prodotto con vino pregiato, mediante fermentazione lenta e successivo invecchiamento in botti di legno;
    Aceto aromatizzato: prodotto con aceto di qualità a cui vengono aggiunte erbe aromatiche;
    Aceto decolorato: aceto comune decolorato, destinato all'industria alimentare per la conservazione degli ortaggi sottaceto;
    Aceto speciale: identifica diversi tipi speciali di aceto, fra cui quello balsamico di Modena.


    Proprietà dell'aceto

    Condire le pietanze con aceto è un ottimo modo per ridurre in modo consistente la glicemia, ovvero la concentrazione di glucosio nel sangue.
    L’acido acetico, inoltre, ha la capacità di sopprimere l’accumulo di grassi nel corpo.

    Che sia di mele, di vino, di cocco, di riso, bianco o balsamico, l’aceto è indicato per una vasta gamma di trattamenti estetici, in quanto ha un effetto esfoliante sulla pelle ed è adatto per maschere e impacchi ad effetto tonificante e rigenerante.
    Sulla pelle infatti l’aceto ha un effetto astringente, esercita cioè un’azione levigante, in quanto incentiva la chiusura dei pori.

    L'aceto di mele, integratore alimentare ricco di sali minerali e enzimi, attenua la fermentazione intestinale, previene le infiammazioni articolari e l'osteoporosi.

  2. # ADS
    Aceto, proprietà e benefici
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Pollice in su Mille usi dell’aceto

    (Tratto da: curenaturali.it - Valeria Gatti)

    Dalla testa ai piedi, dall'auto al ferro da stiro, passando tra fiori, bucato e animali, ecco i mille usi dell'aceto, un prodotto di cui davvero non si può fare a meno!

    Aceto di mele, di vino, di riso, di cocco, persino di birra! L'ingrediente che accomuna e che rende l'aceto un prodotto tanto prezioso è l’acido acetico, che costituisce circa il 5% del prodotto finito.
    Parlando di età anangrafica, l’aceto è proprio vecchio, viene infatti prodotto da circa 2500 anni, ed è stato usato dai popoli più svariati, Babilonesi, Greci e antichi Romani, Cinesi.
    Ippocrate, medico della Grecia antica considerato il padre della medicina occidentale, usava l’aceto per curare le ferite e le ulcerazioni, e per il trattamento del dolore.
    Di tipi di aceto ne esistono davvero molti, ma quello più versatile, economico e utile in casa è l'aceto bianco, un vero must "mai senza"!

    segue..

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Mille usi dell’aceto

    (Tratto da: curenaturali.it - Valeria Gatti)

    L'aceto per le pulizie di casa

    L’aceto bianco ha dozzine di applicazioni domestiche e la cosa più bella è che è un prodotto del tutto ecologico, disinfettante e neutralizzante degli odori, non solo per l'igiene della cucina.
    In particolare, l'aceto bianco di vino sgrassa, elimina il calcare e lucida l’acciaio; fantastico per l’igiene del frigorifero, sgrassa anche forno e microonde.
    Per far tornare il marmo splendente, il mix aceto bianco, limone e bicarbonato è assolutamente da provare!
    Effettivamente l’aceto può disinfettare, deodorare e pulire quasi tutto: dalla doccia, alla pulizia dei caloriferi, i cuscini e il divano stesso, la polvere dagli scaffali: sono infinite le cose che si possono fare con l'aceto in casa, anche meno note di queste appena elencate. Vediamole insieme.


    • Per l’igiene della lavastoviglie basta versare un litro di aceto all’interno della stessa e avviare un lavaggio a vuoto alla massima temperatura, minimo 65°. L’aceto sgrassa ed elimina il calcare e può essere quindi un valido sostituto naturale; prima di fare questo procedimento, però, è meglio leggere il libretto di istruzioni dell’elettrodomestic o poiché certi produttori lo sconsigliano. Se invece, per colpa della lavastoviglie sui bicchieri o vetri si è formata una patina biancastra, basta avvolgerli in tovaglioli di carta imbevuti di aceto, lasciarli così un paio d'ore e l'incrostazione sparirà.



    • Il lavello o lavandino, da cui a volte fuoriescono cattivi odori, si igienizza e profuma se ogni tanto vi versate qualche goccia di aceto e subito dell'acqua bollente.


    segue..

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Mille usi dell’aceto

    (Tratto da: curenaturali.it - Valeria Gatti)

    L'aceto per le pulizie di casa



    • L'aceto funziona anche per la lavatrice: se si spruzza un po' di aceto bianco diluto con acqua sulle macchie di deodorante di magliette o camicie, prima del lavaggio, queste se ne andranno facilmente. Aggiungere un bicchiere di aceto al bucato può rinfrescare i colori e rendere i panni più morbidi. Agisce anche come efficace antimuffa e non fa scolorare il nero.



    L'aceto per la propria bellezza...

    Che sia di mele, di vino, di cocco, di riso, l’aceto bianco è indicato per una vasta gamma di trattamenti estetici, in quanto ha un effetto esfoliante sulla pelle ed è adatto per maschere e impacchi ad effetto tonificante e rigenerante.
    Sulla pelle infatti ha un effetto astringente e levigante, in quanto incentiva la chiusura dei pori.

    E' possibile unire all'acqua del pediluvio, assieme al sale, anche dell'aceto di vino o dell'aceto di mele per ottenere un effetto deodorante e disinfettante dei piedi, lasciandoli a bagno venti minuti circa.

    Lo smalto dura di più se sulle unghie si passa prima un batuffolo di cotone imbevuto di aceto, lasciando asciugare bene prima dell'applicazione.

    L'aceto poi, si sà, dà luce ai capelli e disinfetta la cute: ottimo l'aceto di mele, da versare diluito con acqua tiepida, sulla testa, dopo lo shampoo. In alternativa si può diluire con una tisana alla camomilla o con un infuso di tè verde per nutrirli ulteriormente.

    segue..

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Mille usi dell’aceto

    (Tratto da: curenaturali.it - Valeria Gatti)

    ... e salute!

    L'aceto bianco di vino o di mele è un ottimo alleato per mal di gola e alito cattivo.
    Basta diluire due cucchiaini di aceto e uno di sale fino da cucina in mezzo bicchiere di acqua, fare gargarismi (all'inizio brucia un po') e risciacqui per godere poi di un grande sollievo e di una bocca sana.

    Condire le pietanze con aceto è un ottimo modo per ridurre in modo consistente la glicemia, ovvero la concentrazione di glucosio nel sangue.
    L’acido acetico, inoltre, ha la capacità di sopprimere l’accumulo di grassi nel corpo.
    Aggiungerne qualche cucchiaio quando si fanno bollire le uova sode, se qualche guscio si romperà, i bianchi non fuoriusciranno.

    L'aceto di mele, integratore alimentare ricco di sali minerali e enzimi, attenua la fermentazione intestinale, previene le infiammazioni articolari e l'osteoporosi.

    Quando si cucinano verze, broccoli, cavolfiori si può aggiungere un po’ di aceto all’acqua, così da esaltarne il sapore.
    I cavoletti di Bruxells sono ottimi sfumati con l'aceto - questa volta - balsamico: provare per credere!

    segue..

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Mille usi dell’aceto

    (Tratto da: curenaturali.it - Valeria Gatti)

    Altri usi dell'aceto

    Pulire l'auto e soprattutto i vetri con un mix di acqua e aceto fa in modo che il ghiaccio non si formi; l'aceto è ideale anche per la pulizia dei tergicristalli.

    Per far tornare brillante la piastra del ferro da stiro basta strofinarla con le mani e un mix di acqua, qualche goccia di aceto e sale fino.

    Per far durare più a lungo i fiori recisi, basta versare nell'acqua del vaso un cucchiaino di aceto e uno di zucchero di canna. Diversamente, l'aceto può essere un ottimo diserbante naturale contro le erbacce, basta mescolare 2 litri d’acqua, mezzo chilo circa di sale e circa mezzo litro di aceto.

    L'aceto è perfetto anche per l'igiene degli animali: se cani e gatti si grattano, basta pulire le orecchie con aceto non diluito. L'aceto finziona anche come repellente per gatti, visto che non amano particolarmente il suo odore.

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Pollice in su Uso cosmetico dell’aceto di mele

    (Tratto da: curenaturali.it - Margherita Russo)

    L’aceto di mele, ottimo per uso alimentare, è anche un ingrediente particolarmente adatto alla preparazione di cosmetici naturali per pelle e capelli.


    Le proprietà dell’aceto di mele

    L’ aceto di mele è un prodotto dalle mille qualità; può essere usato in cucina, ma perché limitarsi a considerarlo un ingrediente per ricette alimentari? Grazie alle sue proprietà, l’aceto di mele è un valido cosmetico naturale un fedele alleato di pelle e capelli. È, infatti, un ottimo tonificante, astringente, riequilibrante e antiossidante naturale.
    L’aceto di mele:

    • attenua il prurito al cuoio capelluto,
    • riduce la forfora,
    • rende più lucidi e luminosi i capelli, se usato all’ultimo risciacquo, dopo lo shampoo,
    • aiuta a combattere le doppie punte,
    • aiuta a rendere vellutata la pelle del corpo, se usato per fare il bagno,
    • è un ottimo ingrediente per la bellezza della pelle del viso, soprattutto quando questa presenta acne e punti neri.

    Ecco allora due ricette di bellezza a base di aceto di mele, una per la pelle e una per i capelli.

    segue...

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Uso cosmetico dell’aceto di mele

    (Tratto da: curenaturali.it - Margherita Russo)

    L’aceto di mele, ottimo per uso alimentare, è anche un ingrediente particolarmente adatto alla preparazione di cosmetici naturali per pelle e capelli.


    Maschera per il viso all’aceto di mele e argilla

    Questa maschera per il viso all’aceto di mele e argilla è indicata per le pelli miste e grasse e serve a pulirle e a renderle meno opache.
    Gli ingredienti sono: mezzo bicchiere di argilla, due cucchiai di acqua termale e un cucchiaio di aceto di mele. Se la maschera risulta ancora troppo densa, aggiungere un altro cucchiaio d'acqua. Dopo aver mescolato il tutto, applicare la maschera sul viso e, prima che diventi troppo secca, quando cioè la pelle comincia a tirare, lavarla con acqua tiepida, aiutandosi con una spugnetta delicata.
    Dopo la maschera, applicare sempre la crema idratante. Anche le pelli grasse hanno bisogno della giusta idratazione.

    segue..

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Uso cosmetico dell’aceto di mele

    (Tratto da: curenaturali.it - Margherita Russo)

    L’aceto di mele, ottimo per uso alimentare, è anche un ingrediente particolarmente adatto alla preparazione di cosmetici naturali per pelle e capelli.


    Maschera antiforfora e lucidante all’aceto di mele

    L’aceto di mele è un toccasana per la cute grassa e può essere utile a preparare un’ottima maschera antiforfora e riequilibrante del cuoio capelluto.
    Gli ingredienti sono: due bicchieri di acqua distillata, due cucchiai di aceto di mele, una manciata di foglioline di menta fresca. Unire bene gli ingredienti e mettere il tutto in un contenitore spray; spruzzare su cuoio capelluto e capelli dopo lo shampoo. Massaggiare il cuoio capelluto e tenere in posa una decina di minuti, risciacquare poi abbondantemente. Ripetere il trattamento a distanza di una settimana.
    Questa maschera ha anche un effetto lucidante, ma, come tutte le maschere all’aceto di mele, non è indicata per i capelli colorati perché si rischia di alterare la colorazione ottenuta, in quando l’acido tende a lavare via la tinta.

Discussioni Simili

  1. Le noci - proprietà e benefici
    Di anna1401 nel forum Alimentazione
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 03/03/2014, 15:04
  2. I tanti Benefici di nn fumare
    Di verdena nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01/05/2011, 21:59
  3. pulire il pavimento con l'aceto
    Di tritratro nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 20/01/2011, 12:43
  4. Benefici dello smettere
    Di yanka51 nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/12/2010, 22:33
  5. proprieta ananas..
    Di cucciolo83 nel forum Sono a dieta...
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 16/07/2007, 08:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online