Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Amaranto

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Amaranto

    (Tratto da: greenstyle.it)


    Per amaranto si intendono i chicchi commestibili di alcune piante originarie del centro America: tra queste, le più comunemente coltivate a scopo alimentare sono l’Amaranthus caudatus, il cruentus e l’hypochondriacus.

    Il suo utilizzo come alimento risale ai tempi antichi, mentre in Europa la pianta è stata in prima battuta impiegata a scopo ornamentale e, sono alla fine degli anni ’70, si è iniziato a impiegare i suoi chicchi in cucina.

    Il rinnovato interesse nei confronti dell’amaranto è molto probabilmente dovuto alla pubblicazione di un libro di botanica da parte dell’Accademia di Scienze Naturali americana, in cui diversi autori descrivevano i benefici dei chicchi di questa pianta.

    Tutte le specie di Amaranthus coltivate a scopo alimentare sono piante rustiche, ossia resistenti alle più comuni parassitosi, alle malattie fungine e anche alle alte temperature.

    In generale, si tratta di una pianta che dalla semina alla raccolta richiede poche cure, inoltre è considerata una coltivazione ad elevata produttività, perché la resa in termini quantitativi è sempre piuttosto elevata.

    In Italia una buona area agricola per la coltivazione dell' amaranto è la Pianura Padana.

    Vediamo quali sono le caratteristiche nutrizionali dell' amaranto, quante calorie apporta per ogni porzione e come utilizzarlo per preparare un piatto unico.

    segue..

  2. # ADS
    Amaranto
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Amaranto

    (Tratto da: greenstyle.it)

    Caratteristiche nutrizionali

    L’amaranto non è una graminacea, tuttavia il suo impiego in cucina e la sua composizione nutrizionale somigliano molto a quelle dei comuni cereali.

    Un etto di semi di amaranto apporta circa 370 kcal e contiene:

    • 66 g di carboidrati;
    • 13.5 g di proteine;
    • 7 g di grassi.

    I carboidrati sono rappresentati per la maggior parte da amido e fibre alimentari, 57 g e 7 g rispettivamente, e sono in misura minima da zuccheri semplici.

    I grassi sono per la maggior parte polinsaturi e sturi.

    L’amaranto si distingue anche per la buona quantità di proteine, leggermente superiore a quella dei cereali.

    Le proteine hanno un buon valore biologico e contengono una elevata concentrazione di lisina, un amminoacido di cui proprio i cereali sono carenti.

    I semi di questa pianta sono ricchi di sali minerali, soprattutto: calcio, ferro, magnesio, fosforo e potessio. Buono anche l’apporto di vitamine come: B1, B2, B5, acido folico e vitamine C e E.


    La preparazione dell’amaranto favorisce il mantenimento di una buona concentrazione di sali minerali anche nella ricetta finita:
    - ai chicchi lavati va aggiunta una quantità di acqua pari al doppio del peso, portando il tutto a ebollizione.
    - Dopo circa 20 minuti di cottura, si può spegnere il fuoco e lasciare che l’amaranto finisca di gonfiarsi.
    - Per evitare che i chicchi si uniscano in una massa gelatinosa, si può aggiungere ai chicchi crudi della verdura: vanno bene sedano, zucchine o fagiolini.
    Questo accorgimento incide positivamente anche sulle qualità nutrizionali: aumenta l’apporto di fibre e sali minerali.

    L’amaranto è un alimento utile per chi soffre di celiachia, perché non contiene glutine.

    segue..

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Amaranto

    (Tratto da: greenstyle.it)

    Polpette di amaranto e verdure grigliate

    L’amaranto può essere utilizzato in modo creativo per preparare un piatto unico completo dal punto di vista nutrizionale.
    Le polpette di amaranto sono facili e apportano una buona quantità di carboidrati e proteine: un po’ di formaggio completa l’apporto proteico del piatto.
    Le verdure grigliate condite con un trito di erbe aromatiche aumentano l’apporto di fibra a tutto vantaggio del benessere intestinale.

    Ingredienti per 4 persone:

    • 300 g di amaranto già cotto;
    • 150 g di patate bollite e schiacciate;
    • 1 cucchiaino di pesto alla genovese
    • 200 g di pane grattugiato;
    • 10 g di olio extravergine di oliva


    - In una ciotola da cucina mescolate l’amaranto, le patate schiacciate e il pesto.
    - Lavorate fino a ottenere un composto omogeneo quindi con le mani formate le polpette e passatele nel pane grattugiato.
    - Disponete le polpette in una teglia da forno e conditele con l’olio extravergine di oliva.
    - Cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa o fino a quando saranno ben dorate.
    Servite le polpette di amaranto con le verdure grigliate, condite con un trito di erbette aromatiche.

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Zuppa di lenticchie e amaranto


    Ingredienti per sei-otto persone:

    - una tazza di lenticchie,
    - due tazze di grani di amaranto,
    - due tazze d’acqua,
    - una cipolla media tritata,
    - un peperoncino verde piccante,
    - una tazza di prezzemolo tritato,
    - una tazza di carote tritate,
    - uno spicchio d’aglio schiacciato,
    - due tazze di brodo,
    - crostini tostati e passati con aglio.



    Procedimento:

    - dopo aver cotto l’amaranto per 20 minuti, lessate le lenticchie in una pentola da zuppa in terracotta e copritela d’acqua senza eccedere.
    - Portate a ebollizione e lasciate cuocere per cinque minuti,
    - quindi riducete la fiamma e aggiungete le verdure tagliate a cubetti.
    - Cuocete per 15 minuti.
    - A questo punto aggiungete il brodo e l’amaranto e attendete ancora 15 minuti, finché l’amaranto e le verdure non risultano cotti.
    - Servite la zuppa in piccole ciotole con crostini passati con aglio.



  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Gnocchetti profumati


    Ingredienti:

    - 300 g di amaranto,
    - due-sei cucchiai di farina glutinosa (farro, grano, orzo, avena),
    - mezzo bicchiere di latte,
    - un uovo (si può omettere),
    - quattro patate bollite, un pizzico di noce moscata,
    - prezzemolo,
    - aglio,
    - sale e pepe bianco.



    Procedimento
    :


    - cuocete l’amaranto e mescolatelo alla farina, a un po’ di latte, all’uovo battuto e alle patate bollite e schiacciate.
    - Salate e aggiungete le spezie e gli aromi.
    - Formate degli gnocchi rotondi e fateli cuocere in acqua salata bollente.
    - Se tendessero a sfaldarsi, compattateli aggiungendo un po’ di farina.
    - Servite con un pesto alla genovese o con una salsa delicata ai peperoni.

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Crocchette di patate e amaranto


    Ingredienti per sei persone:

    - 1 Kg di patate rosse lessate,
    - 100 g di formaggio a pasta molle o formaggio vegetale, q
    - uattro cucchiai di amaranto più mezza tazza di amaranto soffiato in padella,
    - due uova battute o farina di ceci,
    - ¼ di prezzemolo tritato,
    - sale e pepe,
    - origano,
    - timo,
    - basilico
    - aglio.


    Procedimento:

    - lessate in acqua leggermente salata l’amaranto,
    - aggiungendo due parti d’acqua per una parte di amaranto.
    - Lasciate cuocere finché non avrete ottenuto la consistenza di una crema.
    Pelate e schiacciate le patate e poi unite il formaggio a pezzettini, l’amaranto, un uovo, il prezzemolo, il sale, il pepe e mescolate bene.
    - Aggiungete un po’ di farina se l’impasto vi sembra troppo morbido, quindi lasciate raffreddare.
    - Dopo aver dato una forma sferica alle crocchette, passatele nell’uovo battuto o nell’impasto di farina di ceci, acqua, olio e sale.
    - Tostate i restanti grani di amaranto sconditi e insaporiteli con varie erbe,
    - quindi passatevi le crocchette e lasciate riposare a temperatura ambiente.
    - Utilizzate poi una padella larga con olio bollente per friggerle tre per volta e due minuti per parte, girandole dolcemente in modo da ottenere una doratura su entrambi i lati.
    - Se preferite una cucina più leggera, invece che friggerle potete passarle al forno a 180° per 15-20 minuti.
    - Tocco finale: servitele con una salsa saporita al pomodoro o ai peperoni.


  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Insalata di amaranto


    Ingredienti per quattro persone:


    - una tazza di grani di amaranto,
    - olio d’oliva,
    - un cucchiaio di succo di limone,
    - sale e pepe,
    - due melanzane pelate e tagliate a striscioline,
    - ¼ di cucchiaino di curcuma,
    - mezzo cucchiaino di cumino,
    - mezzo cucchiaino di coriandolo,
    - un pizzico di chili in polvere,
    - prezzemolo e basilico per guarnire.



    Procedimento:

    - cuocete i grani di amaranto leggermente al dente (40 minuti in pentola normale, fermate la cottura in acqua fredda).
    - Conditeli con le spezie, l’olio d’oliva, il succo di limone e il sale.
    - Lasciate riposare per un’ora e nel frattempo spennellate con olio d’oliva, sale e pepe le fettine di melanzane,
    - quindi grigliatele nel forno a 180° per dieci minuti.
    - Dopo averle raffreddate, unitele all’insalata e servite a temperatura ambiente, guarnendo il tutto con foglie di prezzemolo o basilico.

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Tamales di amaranto


    Tipico cibo da strada, sono dei fagottini chiusi a pacchetto di foglie di mais o banano cotte a vapore, riempiti con un ripieno morbido e gustoso.
    Ne esistono moltissime versioni, con verdure, carne e perfino dolci.
    Una variante tipica andina sostituisce la masa da mais con grani di amaranto molto cotti e resi in crema.

    Ingredienti per sei persone:

    - 300 g di amaranto,
    - 200 g di pomodori verdi,
    - un pizzico di chili,
    - una cipolla piccola,
    - uno spicchio di aglio,
    - un mazzo di coriandolo fresco,
    - una tazza di brodo, sale e olio.


    Procedimento:

    - lessate i tomatillos (pomodorini verdi dal sapore agrodolce) mondandoli del rivestimento esterno e lasciateli cuocere per dieci minuti,
    - quindi frullateli col brodo, la cipolla, l’aglio, il chili e il coriandolo o prezzemolo.
    - Lessate l’amaranto secondo la ricetta base e un po’ di brodo e unitevi il composto, mescolando bene e aggiustando di sale e pepe. - Nel frattempo mettete a bagno le foglie di mais essiccate per reidratarle.
    - In seguito scolatele
    - e riempitele ad una ad una con due-tre cucchiai di ripieno, avendo cura di lasciare due-tre cm ai bordi per poterle richiudere a pacchetto.
    - Schiacciatele con un peso e fissate con spago da cucina,
    - quindi sistematele in un cestello per cottura a vapore e lasciate cuocere per un’ora e mezzo.
    - Servite i tamales tiepidi.


  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Barretta croccante di amaranto

    Ingredienti per 12 barrette:

    -
    due cucchiai di miele,
    - due cucchiai di zucchero di canna,
    - 500 g di burro o margarina,
    - 300 g di grani di amaranto.



    Procedimento:

    -
    in un tegame sciogliete il miele, lo zucchero e il burro,
    - quindi lasciate al fuoco per cinque-sette minuti, mescolando in continuazione per ottenere uno sciroppo denso e colorito.
    - Tostate i grani in una padella antiaderente fino a farli gonfiare, per poi aggiungerli allo sciroppo.
    - Su un foglio di carta oleata disponete l’impasto e schiacciatelo fino a uno spessore di un cm.
    - Lasciate rassodare
    - e poi tagliate a rombi o barrette e fate freddare il tutto.
    - Per staccare le singole porzioni utilizzate una palettina.

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Alcune ricette con amaranto

    (Tratto da: eticamente.net)


    Pancakes di amaranto e banana


    Una merenda nutriente, amata dai bambini e particolarmente indicata per la stagione fredda.


    Ingredienti:

    - una tazza di amaranto cotto e reso in crema,
    - due uova (si possono omettere),
    - mezzo bicchiere di latte anche vegetale,
    - una bustina di lievito,
    - una o due banane,
    - quattro cucchiai di crema alla nocciole cajita.


    Procedimento
    :

    - mescolate l’impasto di tutti gli ingredienti al fine di ottenere una crema dalla consistenza fluida.
    - Scaldate una pentola antiaderente e ponetevi una noce di burro, adagiandovi un pancake per volta (un mestolo circa dell’impasto liquido) e cuocendo due minuti per parte.
    - Una volta sodo, toglietelo dalla padella,
    - imburrate o oliate e disponetevi alcune rondelle di banana.
    - Rimettete quindi il pancake a scaldare sopra le banane in modo da addolcirlo e renderlo ancora più profumato,
    - quindi capovolgete tutto su un piatto in modo che le banane restino sopra.
    - Servite con un cucchiaio di crema alle nocciole cajita.



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online