Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 45678910 UltimaUltima
Risultati da 141 a 160 di 190

Discussione: olio di oliva

  1. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    molto appetitosa questa insalata, la devo provare assolutamente . io vado pazzo per le cose semplici.
    dimenticavo di citare la fonte di tutto quanto ho scritto sinora: un lavoretto fatto da me ed un mio collega per l'ottenimento del riconoscimento IGT nell'ambito di un progetto comunitario per la valorizzazione di un piccolo territorio pugliese. Naturalmente abbiamo preso dati da varie fonti come l'enciclopedia agraria ed altre .....

  2. # ADS
    olio di oliva
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    L'olio di oliva viene estratto per spremitura dai frutti dell'olivo che ne contengono dal 15 al 30%. Dal punto di vista chimico è una sostanza grassa contenente, principalmente sotto forma di trigliceridi, acido oleico che, secondo la località di coltura dell'olivo, dell'andamento stagionale, ecc., costituisce dal 65 all'85% degli acidi grassi, e inoltre dal 4 al 20% di acido linoleico, dal 7 al 15% di acido palmitico e quantità modeste, inferiori al 2%, di acido stearico. Una piccola parte di acidi grassi è presente, però, sotto forma di acidi liberi anziché di trigliceridi che danno la tipica “acidità” dell'olio d'oliva. L'olio di oliva puro presenta a 20 ºC una densità di.0,910-0,916, un indice di rifrazione che oscilla fra 1,460 e 1,470, un indice di saponificazione fra 184 e 196 e una percentuale insaponificabile (in etere di petrolio) di ca. l'1,5%.

  4. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    %. L'insaponificabile è costituito da idrocarburi, cere, steroli, alcoli terpenici e alifatici, coloranti, tocoferoli e vitamine. Alcuni di questi componenti, pur presenti in concentrazioni ridotte, esplicano un importante ruolo biologico come antiossidanti (tocoferoli) o perché consentono di identificare la genuinità e la provenienza di un olio, o l'assenza di trattamenti di rettifica. Fino al 1992 in Italia l'olio di oliva puro veniva classificato solo in base all'acidità; ma poiché questo sistema di valutazione non forniva alcuna garanzia sulla qualità globale dell'olio, è stato adottato dalla C.E.E. un sistema analitico che, oltre all'acidità, tiene conto delle caratteristiche organolettiche dell'olio, valutate da assaggiatori specializzati secondo norme rigidamente codificate.

  5. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    Gli oli d'oliva vengono così classificati: olio vergine d'oliva, ottenuto dal frutto dell'olivo soltanto mediante processi meccanici o altri processi fisici, in condizioni che non causano alterazioni dell'olio, e che non hanno subito alcun trattamento diverso dal lavaggio, dalla decantazione, dalla centrifugazione e dalla filtrazione; sono esclusi gli oli ottenuti mediante solvente o con processi di riesterificazione e qualsiasi miscela con olio di altra natura.

  6. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    Olio extra vergine d'oliva, di gusto assolutamente perfetto, la cui acidità espressa in acido oleico non può eccedere 1 g per 100 g; olio vergine fino d'oliva, di gusto perfetto (acidità 2%); olio vergine corrente d'oliva, di gusto buono (acidità 3,3%); olio vergine lampante d'oliva, di gusto imperfetto (acidità>3,3%); olio raffinato d'oliva, ottenuto dalla raffinazione di olio d'oliva vergini (acidità 0,5%); olio d'oliva, ottenuto da un taglio di olio d'oliva raffinato e di olio d'oliva vergini diversi dall'olio lampante (acidità 1,5%); olio di sansa d'oliva greggio, ottenuto mediante trattamento al solvente di sansa d'oliva, esclusi gli oli ottenuti con processi di riesterificazione e qualsiasi miscela con olio di altra natura. Olio di sansa d'oliva raffinato, ottenuto dalla raffinazione di olio greggio di sansa d'oliva (acidità 0,5%); olio di sansa d'oliva, ottenuto da un taglio di olio di sansa d'oliva raffinato e di olio d'oliva vergini diversi dall'olio lampante (acidità 1,5%).

  7. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    L'Acido oleico è un composto chimico di formula bruta C18H34O2, appartenente alla serie degli acidi monocarbossilici alifatici insaturi X con struttura di acido alchencarbossilico, ossia con un solo doppio legame, a 18 atomi di carbonio e configurazione cis appunto dei legami etilenici:

    lo stereoisomero a configurazione trans del doppio legame è l'acido elaidinico. Il nome ufficiale dell'acido oleico è acido cis-9-octadecenoico. L'acido oleico puro si presenta come un liquido oleoso che solidifica a 14 ºC; può venir distillato senza che si decomponga solo a pressione ridotta. Sotto forma di trigliceride rappresenta il costituente più abbondante della maggior parte degli oli vegetali ed è sempre presente anche nei grassi animali. Derivati dell'acido oleico sono usati in molti settori industriali, per esempio per la preparazione di lubrificanti, resine, saponi, cosmetici, ecc.

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Caro eyes....perchè si disprezza cosi tanto l'olio turco?
    Voglio dirti....dal momento che l'agricoltura in Turchia mi risulta ancora arcaica,magari producono un olio d'olive ottimo.Anche la spremitura alla vecchia maniera a freddo,con le macine a routa ,e quei famosi tappeti rotondi...potrà risultare niente affatto male.
    Ma non è che c'è una specie di campanellismo?
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  9. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    nello stesso lavoro abbiamo approfondito anche altri prodotti tipici: limoncello, caciocavallo, scaldatelli, marmellate varie, vincotto di fichi ecc...

    eyes.questa tua risposta mi è arrivata nella @post,ma qui non l'ho ritrovata.
    Strano,non mi sembra "roba" che scotta .
    Cmq....se parlerai di quei prodotti,parlaci dalla famosa caciocavallo,che viene fatta col latte della mucca podolica.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  10. Registrato da
    14/09/2005
    Messaggi
    518
    beh , la qualità dell'olio dipende essenzialmente dalla qualità della materia prima: le olive. Come avrai sicuramente avuto modo di notare, in gran parte della puglia le olive vengono raccolte manualmente, o meccanicamente, direttamente dall'albero. non si raccolgono da terra. e poi vengono molite velocemente, entro 36 ore dalla raccolta. il periodo migliore per raccogliere è quando le drupe (le olive) stanno cambiando colore e su uno stesso albero ci sono alcune olive verdi , alcune nere e la maggioranza che stanno invaiando (cambiando colore dal verde al nero). per ottenere una materia prima di qualità è necessaria una notevole professionalità da parte degli operatori. Professionalità che, probabilmente non c'è in altri paesi come la Turchia.

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Le olive conservate in succo di limone e sale

    sono un ingrediente essenziale in molti piatti marocchini. Tutti i tipi di olive vengono usati per diverse ricette, si trovano di diverse dimensioni, colori e vengono utilizzate in diverse occasioni, soprattutto per il loro sapore ma anche per la presentazione del piatto.

    Fonte: http: cookaround.com/cucina

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Occhiolino Alcune Ricette!

    SALSA DI OLIVE

    Ingredienti:
    olio, olive verdi piccole, 1 cucchiaio di salsa Worcester, pepe, noce moscata.
    Preparazione:
    tritate grossolanamente le olive, in un padellino scaldate l'olio, unite le olive, la Worcester, una grattata di noce moscata, pepe, cuocete per circa 5 minuti.
    È ottima con ogni tipo di alimento alla griglia.

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Bruschetta Di Cipolle E Olive

    Ingredienti per 4 persone:
    4 fette pane tostato,
    4 grosse cipolle tagliate a rondelle,
    150 g di olive verdi snocciolate e tagliate a rondelle,
    100 g capperi dissalati,
    olio, sale, peperoncino.

    Preparazione:
    fate scaldare l'olio, unite le cipolle e lasciatele stufare finché saranno tenere. Unite capperi e olive, sale e peperoncino, volendo qualche goccia di aceto. Servite sulle fette di pane tostato che avrete sfregato con aglio. La salsa è eccellente anche per condire spaghetti o riso.

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Pollo M'qalli con olive e limone - Ricetta marocchina -

    1 pollo,
    3 cipolle tagliate a fette,
    3 spicchi d'aglio schiacciati,
    1 cucchiaino di zenzero,
    un pizzico di zafferano,
    1 cucchiaio di succo di limone,
    sale,
    1 bicchiere d'acqua,
    2 limoni tagliati a fette,
    10 olive verdi.

    Pulire e asciugare il pollo, salarlo, lasciarlo riposare per 2 ore, quindi pulire e asciugarlo di nuovo.
    Cuocerlo con la pentola a pressione con cipolle, aglio, zafferano, zenzero, succo di limone, sale e acqua, mescolare e coprire, quindi cuocere a fuoco medio fino a che il pollo sia pressoché cotto.
    Aggiungere le fette di limone, olive e cuocere per 5 minuti a fuoco basso. Presentare il pollo annaffiato con la salsa e decorato con olive e fette di limone.

  15. Registrato da
    15/11/2005
    Messaggi
    330
    Grazie di tutte queste notizie, veramente molto ma molto interessanti, è stato un piacere leggere tutte queste belle notizie. Ciao e a presto.

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    cara giuggy prova anche queste!

    Patè di olive

    Ingredienti
    - 50 gr. di olive nere snocciolate
    - un filetto di acciuga
    - uno spicchio d'aglio
    - 3 cucchiai d'olio d'oliva
    - un pizzico di peperoncino macinato

    Preparazione

    Frullare il tutto ed utilizzare per preparare crostini e per condire spaghetti o altri tipi di paste

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    Cake salato alle olive §

    Ingredienti per 4 persone:
    2 uova,
    100 gr di farina,
    1 cucchiaino da caffè di lievito in polvere,
    100 gr di olive verdi snocciolate,
    100 gr di pomodorini,
    3 cucchiai d'olio d'oliva,
    sale, origano.

    preparazione:

    Rompete le uova in una ciotola e unitevi l'olio, il sale e abbondante origano. Unite la farina alla quale avrete mescolato il lievito in polvere.
    Mescolate bene e unite infine i pomodorini e le olive.
    Versate in un piccolo stampo da cake oleato, oppure una piccola pirofila. Cuocete nel forno preriscaldato a 170° per 30' circa.
    Infilzate il cake con la lama di un coltellino : se esce asciutta, il cake è pronto; altrimenti, prolungate la cottura per qualche minuto.
    Sformate il cake per farlo raffreddare.

    Nota: è un piatto insolito che arriva dalla Francia. E' chiaramente la versione salata del plum cake e lì è diventato un classico, presenta su tutte le tavole da buffet e nei pic nic.

  18. Registrato da
    15/11/2005
    Messaggi
    330
    Grazie Anna, le proverò al più presto,ciao.

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    ******esca (sugo per pasta)

    Ingredienti per 4 persone (per condire da 300 a 400 gr di pastasciutta):

    mezzo kg di pomodori perini (oppure ramati) maturi,
    50 gr di acciughe salate,
    50 gr di capperi salati,
    100 gr di olive di Gaeta,
    2 cucchiai di concentrato di pomodoro,
    3 cucchiai d’olio d’oliva,
    1 spicchio d’aglio, 1
    peperoncino,
    sale, pepe.

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    preparazione:

    Dissalate le acciughe sotto un getto dolce di acqua. Se le sentite molto rigide e dure, lasciatele 10 minuti a bagno in acqua dopo averle dissalate in modo da ammorbidirle.
    Disliscatele: dividetele in due passando il pollice (o se preferite usate un coltellino) nella cavità ventrale per sollevare un filetto.
    Staccate quindi la lisca e la coda che vi rimane generalmente attaccata. Asciugate bene i filetti con carta assorbente.
    Scottate i pomodori per 10 secondi in acqua bollente. Fuori stagione, quando non ci sono perini e i ramati non hanno una bella polpa rossa, utilizzate tranquillamente pelati o polpa in scatola.

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    24,020

    continua

    Spellate i pomodori, apriteli in 4 e eliminate i semi.
    Tritate la polpa con un grosso coltello su un tagliere, oppure disfate le falde di pomodori a pezzetti con le dita.

    Scaldate l’olio in una padella a fuoco medio e fatevi dorare leggermente l’aglio sminuzzato con il peperoncino.
    Unite le acciughe e lasciatele spappolarsi (conviene coprire la padella per ripararsi dagli schizzi).

    Unite la polpa dei pomodori e mescolate. Abbassate leggermente il fuoco. Se la polpa dei pomodori è molto asciutta, come spesso avviene con i perini, aggiungete qualche cucchiaiata di acqua.
    Unite le olive snocciolate e tagliuzzate e i capperi che avrete dissalati lasciandoli per pochi minuti sotto l’acqua corrente.
    Unite a questo punto il concentrato, eventualmente diluito con 2 cucchiai di acqua, rimestate bene e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
    Salate solo alla fine, dopo aver assaggiato

Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 45678910 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Olio 31
    Di vivalitalia nel forum Medicine naturali
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 13/07/2016, 19:00
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01/04/2010, 00:15
  3. L'olio di colza.
    Di frederika nel forum Alimentazione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01/04/2010, 00:01
  4. Olio extravergine di oliva
    Di dingoman nel forum I love shopping
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 02/12/2009, 19:59
  5. Olio d' oliva , help!
    Di ulisse69 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 29/03/2008, 00:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online