Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 69

Discussione: Il Magnesio

  1. Registrato da
    24/05/2005
    Messaggi
    49

    Il Magnesio

    Tempo fa mi capitò di leggere su internet e anche in questo forum che assumere determinate quantità di cloruro di magnesio dà benefici per diversi disturbi tra cui artrosi, dolori dovuti all'invecchiamento, alterazioni della pressione arteriosa, etc...
    Praticamente è utile per farci sentire meglio in senso generale.

    Dal 2004 questa sostanza viene venduta solo dietro presentazione della ricetta medica.
    Dott.Valesi, cosa ne pensa a proposito ?
    Purtroppo io soffro di artrosi cervicale già da diversi anni con rigidità muscolare a livello del collo e spalle e soffro anche di pressione bassa.

    Nel mio caso il magnesio potrebbe essere di aiuto come equilibratore della pressione arteriosa e per limitare l'aggravamento dell'artrosi nel corso degli anni? Grazie mille....saluti.
    Ultima modifica di anna1401; 30/03/2009 alle 08:56

  2. # ADS
    Il Magnesio
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    Re: Il Magnesio

    trudy, molte sono le cose che vengono proposte per risolvere svariati problemi, fra queste il cloruro di magnesio.
    Non credo però che sia utile in caso di pressione bassa e possa significativamente ridurre l'evoluzione dell'artrosi, cioè dell'invecchiamento per usura delle cartilagini articolari.
    Ultima modifica di anna1401; 30/03/2009 alle 08:57

  4. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Pollice in su Re: Il Magnesio

    Ciao Trudy, anche il metilsulfonilmetano ( lo zolfo) è ottimo contro i dolori e molte altre patologie.
    Personalmente col magnesio e lo zolfo ho avuto miglioramenti
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:28

  5. Registrato da
    24/05/2005
    Messaggi
    49

    Re: Il Magnesio

    Diana per cosa lo hai preso? Che disturbi avevi?
    Ho letto su diversi siti i benefici del cloruro di magnesio , anche su quello che mi hai indicato tu.
    Volevo avere però una conferma da qualcuno che lo ha effettivamente provato e il parere del medico....ciao.
    Raccontatemi le vostre esperienze, mi farebbe molto piacere.
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:34

  6. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Il Magnesio

    Trudy, io prendo il pidolato di magnesio ( Mag2, lo trovi in farmacia senza ricetta) in quanto ho degli attacchi di emicrania con aura, però ho notato miglioramento anche per i dolori al collo.
    Come ti ho detto oltre al magnesio faccio cicli di metilsulfonilmetano che è ottimo contro artriti, artrosi e tante altre patologie.
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:35

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Il Magnesio

    Io ho una cugina che da molti anni soffre anche lei di forti emicranee e ultimamente, anche lei ha migliorato la sua situazione con l'assunzione di pidolato di magnesio come ha detto Diana. Gli attacchi sono meno intensi e più diradati.
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:35

  8. Registrato da
    24/05/2005
    Messaggi
    49

    Re: Il Magnesio

    grazie a voi tutte....
    anche io soffro di emicranie... e quando mi vengono sono molto forti da dover prendere qualcosa e mettermi a letto per un pò.
    Se i miei mal di testa sono originati dalla tensione muscolare a livello cervicale (come credo) il mag 2 potrebbe essermi utile.

    Sono stata seguita da un neurologo tempo fa ma nonostante la cura che mi fece seguire per un certo periodo questo problema continuo ad averlo più o meno frequentemente. Per cui penso che proverò questo prodotto, male non farà! ciao ciao
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:35

  9. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Pollice in su Re: Il Magnsio

    Cara Trudy, penso che il Mag2 ti sarà utile per diminuire il dolore dell'emicrania e questo non è poco, se poi ti si diraderanno gli attacchi sarà ancora meglio In bocca al lupo, ciao
    Ultima modifica di anna1401; 30/03/2009 alle 09:01

  10. Registrato da
    05/05/2008
    Messaggi
    106

    Cloruro di magnesio

    mi è stato consigliato il cloruro di magnesio dal mio medico curante.
    Mi sono fidata.. ma non ho ben capito a cosa serva..e, poichè ha un sapore orrendo..vorrei sapere qual'è il fine di questo immane sacrificio
    Ultima modifica di anna1401; 10/01/2011 alle 15:34

  11. Registrato da
    16/05/2008
    Messaggi
    7

    Re: Cloruro di magnesio

    Il nostro corpo contiene circa 25 grammi di Magnesio per la maggior parte localizzato nelle ossa nei muscoli, nel cervello e in altri organi come il fegato, i reni e i testicoli.

    La sua carenza si manifesta con una serie di sintomi molto variabili: si va dall'ansia all'ipereccitabilità muscolare (con tetania e riflessi neuromuscolari patologicamente rapidi), dalla cefalea alle vertigini, dall'insonnia all'asma, dalle alterazioni del ritmo cardiaco alla stanchezza eccessiva fino ai disturbi del ciclo mestruale. Può capitare che l' organismo, per malattie o carenze di diversa natura necessiti di questo minerale.

    Il CLORURO DI MAGNESIO elimina l’acido urico dalle reni, decalcifica fino alle più sottili membrane nelle articolazioni e nelle sclerosi calcificate. Evita infarti purificando il sangue, ringiovanisce il cervello, restituisce o mantiene la gioventù fino alla vecchiaia. Di tutti gli elementi il magnesio è il meno somministrato. Dopo i 40 anni l’organismo assorbe sempre meno magnesio, producendo vecchiaia e dolori perciò, deve essere preso secondo l’età.



    Chiara
    Ultima modifica di francyfre; 31/01/2012 alle 15:38

  12. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    Re: Cloruro di magnesio

    Non ne ho esperienza, però spulciando nel WEB e sentendo alcuni amici che lo utilizzano, se non si superano le dosi consigliate, dovrebbe essere una cosa positiva, anche se eviterei di vederlo, questo come qualsiasi altra cosa, come una panacea.

    Qualche particolare riserva la porrei in caso di insufficienza renale, e comunque periodicamente si può effettuare il controllo degli elettroliti in genere e in particolare della Magnesiemia.

    Inoltre siccome i disturbi per cui lo si assume potrebbero essere dovuti ad altre cause con la necessità di altri tipi di terapie più specifiche, penserei di consigliarmi con il medico curante.
    dr. vincenzo valesi
    Ultima modifica di anna1401; 30/03/2009 alle 09:04
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Lampadina Magnesio - alcune info

    Storia

    Il nome prende origine dalla parola greca che indica una prefettura della Tessaglia chiamata Magnesia (Grecia).
    Joseph Black, in Inghilterra, riconobbe il magnesio come elemento nel 1755, Sir Humphrey Davy lo isolò elettroliticamente nel 1808 da una miscela di magnesia e ossido di mercurio, mentre A.A. Bussy lo preparò in forma coerente nel 1831.
    Il magnesio è l'ottavo elemento per abbondanza nella crosta terrestre.
    Essendo un metallo alcalino terroso si trova sempre combinato con altri elementi.
    Si trova in grossi giacimenti di magnesite, dolomite, e altri minerali.


    Disponibilità

    Il magnesio viene ottenuto principalmente dall'elettrolisi di cloruro di magnesio fuso, presente in salamoie e acqua di mare.
    Anche se il magnesio si trova in oltre 60 minerali: solo dolomite, magnesite, brucite, carnallite, e olivina sono di importanza commerciale.


    Composti

    Il magnesio organico è importante sia per le piante che per gli animali.
    Le clorofille sono porfirine a base di magnesio.
    Il fabbisogno giornaliero di magnesio per un adulto, che è influenzato da vari fattori come il peso, è di circa 300 mg.

    segue..

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Il magnesio nell'alimentazione

    L’apporto quotidiano raccomandato di magnesio è di 350 mg per gli uomini e 300 mg per le donne (Lichton, 1989), dose aumentabile fino a 450mg nel periodo di gravidanza e allattamento.

    Il magnesio è responsabile di molti processi metabolici essenziali, come la produzione di energia del glucosio, e la sintesi delle proteine dell’acido nucleico, la formazione dell’urea, la trasmissione degli impulsi muscolari, la trasmissione nervosa e la stabilità elettrica cellulare.

    La mancanza di magnesio nell'organismo può portare a nausea e vomito, diarrea, ipertensione, spasmi muscolari, insufficienza cardiaca, confusione, tremiti, debolezza, cambiamenti di personalità, apprensione e perdita della coordinazione.

    Il magnesio è contenuto in molti prodotti alimentari, come i cereali (soprattutto integrali), le noci e le verdure verdi, ma anche nelle carni, nei farinacei e nei prodotti lattiero-caseari.

    Tuttavia la cottura dei cibi riduce sensibilmente la presenza di magnesio negli alimenti.
    Ultima modifica di francyfre; 31/01/2012 alle 15:38

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Il Magnesio

    Magnesio - (ossido aminoacidochelato) - in Medicina Naturale consigliamo di usare il Magnesio Supremo e/o il Cloruro di Magnesio

    Sinonimi: Mg, Magnesium o Magnesio (come ossido e aminoacidochelato)
    Nomi stranieri: ingl. – Magnesium oxide (Magnesia, Magnesia usta) + Magnesium Amino Acid Chelate.

    segue..
    Ultima modifica di francyfre; 31/01/2012 alle 15:38

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Fonti naturali, Caratteristiche, Composizione

    Il magnesio (Mg) è ampiamente diffuso negli alimenti, in particolare:

    nei vegetali: ortaggi a foglia verde, [B]germe di grano, soja, semi di girasole

    nella frutta secca:mandorle, noci

    nei pesci di mare: aringa, merluzzo, ipoglosso ecc.
    e d’acqua dolce: carpa.

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Fonti naturali, Caratteristiche, Composizione

    Il magnesio (Mg) è ampiamente diffuso negli alimenti, in particolare:

    nei vegetali: ortaggi a foglia verde, [B]germe di grano, soja, semi di girasole

    nella frutta secca:mandorle, noci

    nei pesci di mare: aringa, merluzzo, ipoglosso ecc.

    e d’acqua dolce: carpa.

    segue..

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Un’alimentazione bilanciata apporta normalmente una quota sufficiente di tale elemento.
    Vi sono tuttavia situazioni o periodi della vita in cui vengono perdute o consumate notevoli quantità di magnesio:

    - situazioni di stress prolungato tipiche della frenetica vita moderna,
    - eccessiva sudorazione (soprattutto se legata a intensa attività fisica),
    - gravi ustioni o lesioni,
    - diarree e vomiti prolungati,
    - malattie debilitanti.

    Il magnesio viene impiegato spesso sotto forma di ossido (magnesio ossido) e aminoacidochelato.

    Il Magnesio ossido contiene un elevatissimo contenuto di magnesio e si trova in natura come minerale Periclasi.

    Il Magnesio aminoacidochelato, essendo legato appunto ad aminoacidi, viene assorbito molto facilmente a livello intestinale (vedi Istruzioni per l’uso).

    segue..

  19. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Proprietà

    1) Trasmette gli impulsi nervosi e stimola la funzione nervosa: il magnesio è un minerale essenziale per le cellule viventi.

    Coopera nel trasporto di sodio e potassio attraverso la membrana cellulare e influenza i livelli di calcio all’interno delle cellule.

    Il magnesio intracellulare attiva l’esochinasi, enzima che converte il glucosio in glucosio-6-fosfato, primo gradino della glicolisi (processo attraverso il quale gli zuccheri vengono “bruciati” per produrre energia) necessaria per fornire energia a tutte le cellule, in particolare quelle nervose e muscolari che ne consumano una grande quantità.

    Lo stress tende ad esaurire le riserve di magnesio dell’organismo.
    Una carenza di magnesio produce nervosismo, ansietà, tic nervosi e insonnia di tipo II, caratterizzata da addormentamento regolare ma da frequenti risvegli notturni, per cui il soggetto si sveglia stanco anche dopo diverse ore di sonno.
    (L’insonnia di tipo, caratterizzata da difficoltà all’addormentarsi è invece legata ad una carenza di calcio).

    segue..

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    2) STIMOLA le FUNZIONI MUSCOLARI e NORMALIZZA il RITMO CARDIACO:

    una carenza di magnesio produce tensione muscolare e crampi muscolari diurni, dopo l’esercizio fisico, in particolare alle mani e ai piedi (i crampi notturni ai polpacci, durante il riposo, sono invece dovuti a carenza di calcio).

    L’ipomagnesemia può produrre ipertensione arteriosa e sembrerebbe inoltre favorire l’insorgenza di aterosclerosi, soprattutto in caso di dieta ricca di colesterolo.
    Anche il singhiozzo frequente è associato a carenza di magnesio.

    segue..

  21. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    3) PROMUOVE le NORMALI FUNZIONI METABOLICHE:

    Il magnesio interviene in oltre 300 diversi processi metabolici (in particolare sul metabolismo delle proteine e degli acidi nucleici) ed è indispensabile per promuovere la funzionalità di numerosi sistemi enzimatici.

    Anche nelle donne che soffrono di sindrome dolorosa premestruale è stata riscontrata una carenza di magnesio, unitamente ad un eccesso di calcio.

    Altro sintomo carenziale di magnesio è rappresentato da una traspirazione eccessiva e da cattivo odore corporeo generalizzato (il cattivo odore dei piedi è invece caratteristico di una carenza di zinco).

    segue..

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Magnesio Supremo?
    Di Girolamo nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 24/10/2014, 21:18
  2. Pidolato di magnesio
    Di Girolamo nel forum Aura senza emicrania
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03/05/2013, 19:28
  3. Mal di testa e Magnesio
    Di pm2003 nel forum Le cefalee
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03/04/2008, 15:03
  4. carbonato di magnesio
    Di miaa nel forum Emicrania
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18/11/2006, 00:16
  5. X Dott.VValesi Bicarbonato di magnesio ....
    Di diana1 nel forum Le cefalee
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23/06/2005, 23:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online