Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luisella!

  1. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Parlando Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luisella!

    Iniziamo con le presentazioni!
    Cocca era una gallinella amburghese, era LA gallinella amburghese di mio fratello! Chicco era un galletto, anch'egli amburghese, tutto nero. Ferdinad era un'oca... dopo poco scoprimmo che era femmina, ma oramai il danno era fatto e continuò ad essere Ferdinand, solo che come vezzeggiativo la si chiamava Dina Ovviamente non c'erano solo loro tre, c'erano tante altre galline nel pollaio e altre 12 oche, ma i nomi non li ricordo bene!
    Dormivano fuori insieme a tutti gli altri animali, ma mio fratello li avrebbe portati volentiri in casa! Erano i "suoi" animali, quindi dovevano stare con lui!
    se c'erano Robin, Inga e Grease, perchè non potevano starci anche Chicco, Cocca e Ferdinad?
    Mia nonna, pazientemente, gli spiegò che si trattava solo di galline ed oche...
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  2. # ADS
    Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luisella!
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Eppure una volta c'era chi dormiva insieme alle galline...
    Mi è stato raccontato di gente che dormiva nella stessa stanza con questi animali, si parla ovviamente di povera gente durante il periodo bellico e post bellico.
    Le galline erano la loro ricchezza e la si doveva preservare.
    L'uovo fresco in tempi di guerra era assai ricercato... così come il latte! Per esempio, molti si recavano da zia Luisella, che aveva una mucca... ma aveva anche una curiosa abitudine, quella di "benedire" il latte!
    Si, in poche parole zia Luisella aggiungeva l'acqua al latte, per venderne di più!
    Questo fenomeno era assai diffuso, ma se non ci fossero state né mucche, né galline, né oche come avremmo fatto?
    Per non parlare poi della nostra alimentazione, per cui questi animali sono fondamentali ( almeno galline e mucche!)

    E nonostante ciò, al gallus domesticus, al Bos taurus e agli appartenenti alla famiglia degli Anatidi, non vengono riconosciuti i meriti!

    Ingrati!

    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  4. quasiquasi Ospite

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Ma che ti fumi, zampe fossili di stegosauro?

  5. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da quasiquasi Visualizza Messaggio
    Ma che ti fumi, zampe fossili di stegosauro?
    saranno state le uova di Cocca e Dina
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  6. quasiquasi Ospite

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da monella89 Visualizza Messaggio
    saranno state le uova di Cocca e Dina
    Dovevano essere proprio grandi queste uova... povere Cocca e Dina

  7. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da quasiquasi Visualizza Messaggio
    Dovevano essere proprio grandi queste uova... povere Cocca e Dina


    quelle di Dina lo erano sicuramente... ed ora che mi ci fai pensare, erano pure un po' pesanti

    smise di farle nel momento in cui lo zio, cui l'avevamo affidata per il periodo estivo, ebbe la brillante idea di sgozzarla...

    al ritorno si sentiva una voce che gridava: "povera Dina mia, povera Dina mia!"
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  8. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,716

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Già .. quando avevo 5 o 6 anni avevamo abitato in campagna... era un posto
    che a pensarci oggi era incredibile ... era proprio fuori dal tempo c'era tutto,
    era piccolo mulino con una piccola stalla (3 mucche e un cavallo) 2 maiali,
    galline oche anatre e tacchini.

    dico solo che il vecchio mugnaio portava ancora a consegna la farina col carretto tirato dal cavallo...ho ancora im mente le scene di lui per strada con le automobili che strombazzano nel superarlo
    (io ora son vecchio ma non così tanto, quello era già fuori dal tempo )

    Mi affezionai a tanti animali... ma non a pollami ... non so perchè.

    però è vero bisogna riconoscere che sono stati e tuttora sono animali
    cui dobbiamo esser grati.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  9. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Già .. quando avevo 5 o 6 anni avevamo abitato in campagna... era un posto
    che a pensarci oggi era incredibile ... era proprio fuori dal tempo c'era tutto,
    era piccolo mulino con una piccola stalla (3 mucche e un cavallo) 2 maiali,
    galline oche anatre e tacchini.

    dico solo che il vecchio mugnaio portava ancora a consegna la farina col carretto tirato dal cavallo...ho ancora im mente le scene di lui per strada con le automobili che strombazzano nel superarlo
    (io ora son vecchio ma non così tanto, quello era già fuori dal tempo )

    Mi affezionai a tanti animali... ma non a pollami ... non so perchè.

    però è vero bisogna riconoscere che sono stati e tuttora sono animali
    cui dobbiamo esser grati.
    fidati, a tutti prima o poi può capitare di provare affetto per uno dei pennuti in questione.
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  10. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Già .. quando avevo 5 o 6 anni avevamo abitato in campagna... era un posto
    che a pensarci oggi era incredibile ... era proprio fuori dal tempo c'era tutto,
    era piccolo mulino con una piccola stalla (3 mucche e un cavallo) 2 maiali,
    galline oche anatre e tacchini.

    dico solo che il vecchio mugnaio portava ancora a consegna la farina col carretto tirato dal cavallo...ho ancora im mente le scene di lui per strada con le automobili che strombazzano nel superarlo
    (io ora son vecchio ma non così tanto, quello era già fuori dal tempo )

    Mi affezionai a tanti animali... ma non a pollami ... non so perchè.

    però è vero bisogna riconoscere che sono stati e tuttora sono animali
    cui dobbiamo esser grati.
    comunque quello da te descritto non è un quadro "lontano".
    Ci sono ancora posti così, persone così.
    Per quel che mi riguarda, non so cosa darei per poter vivere in quel mondo e ritornare alla mia infanzia.
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

  11. Registrato da
    05/06/2006
    Messaggi
    14,870

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    una volta da bambina la mamma e il papà mi portarono al luna park. feci così tanta lagna che babbo tirò un sacco di palline in barattolini di vetro così da vincermi... un pulcino. ero al settimo cielo. a casa stava nel terrazzo e scagazzava ovunque. crescendo diventò una vera e propria papera....il suo nome era camilla. era una papera domestica....passegg iava in giardino e passava il suo tempo vicino al recinto di Attila...pastore tedesco adorabile (era una femmina...ma il nome non fu mai cambiato). si facevano compagnia e lei dava bacini al cane attraverso la rete.
    un giorno, tornata a casa, camilla non c'era. mi dissero che l'avevano portata a casa del moroso di mia sorella che aveva galline e oche...sarebbe stata più libera.
    quella domenica ci fu coniglio per cena...
    però aveva le ali!!!
    "Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere"

  12. quasiquasi Ospite

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da ginevra84 Visualizza Messaggio
    una volta da bambina la mamma e il papà mi portarono al luna park. feci così tanta lagna che babbo tirò un sacco di palline in barattolini di vetro così da vincermi... un pulcino. ero al settimo cielo. a casa stava nel terrazzo e scagazzava ovunque. crescendo diventò una vera e propria papera....il suo nome era camilla. era una papera domestica....passegg iava in giardino e passava il suo tempo vicino al recinto di Attila...pastore tedesco adorabile (era una femmina...ma il nome non fu mai cambiato). si facevano compagnia e lei dava bacini al cane attraverso la rete.
    un giorno, tornata a casa, camilla non c'era. mi dissero che l'avevano portata a casa del moroso di mia sorella che aveva galline e oche...sarebbe stata più libera.
    quella domenica ci fu coniglio per cena...
    però aveva le ali!!!
    Insomma ti fai imbrogliare sempre

  13. Registrato da
    25/05/2008
    Messaggi
    4,759

    Riferimento: Elogio a Cocca, Chicco, Ferdinand e... alla mucca di zia Luise

    Citazione Originariamente Scritto da ginevra84 Visualizza Messaggio
    una volta da bambina la mamma e il papà mi portarono al luna park. feci così tanta lagna che babbo tirò un sacco di palline in barattolini di vetro così da vincermi... un pulcino. ero al settimo cielo. a casa stava nel terrazzo e scagazzava ovunque. crescendo diventò una vera e propria papera....il suo nome era camilla. era una papera domestica....passegg iava in giardino e passava il suo tempo vicino al recinto di Attila...pastore tedesco adorabile (era una femmina...ma il nome non fu mai cambiato). si facevano compagnia e lei dava bacini al cane attraverso la rete.
    un giorno, tornata a casa, camilla non c'era. mi dissero che l'avevano portata a casa del moroso di mia sorella che aveva galline e oche...sarebbe stata più libera.
    quella domenica ci fu coniglio per cena...
    però aveva le ali!!!
    Camilla era il nome di un'altra gallina!!
    Era enorme, non era amburghese. Quando camminava si sentiva adirittura il rumore delle zampe... a distanza! quando correva pareva un velociraptor in effetti, quella non mi era tanto simpatica...
    Il valore genera l'invidia nelle menti meschine e l'emulazione nelle anime grandi.
    Ogni minuto muore un imbecille e ne nascono due.

Discussioni Simili

  1. Elogio alla personalità, elogio all'originalità
    Di maine nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21/03/2011, 13:20
  2. Elogio al bradipo
    Di Seba82 nel forum Amici a 4 zampe
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06/06/2010, 16:40
  3. Elogio alla follia
    Di sofix74 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 06/06/2008, 15:38
  4. ma se la mucca fa mu....
    Di markolaf nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 15/11/2005, 18:28
  5. X Cocca
    Di bronty nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21/06/2005, 16:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online