Logo
Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

  1. #1
    Data Registrazione
    02/11/2004
    Messaggi
    25,746

    Smile Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Stava rientrando a casa...e vedo un uccelletto che svolazza via,mentre il ragazzo della merceria vicino a casa,cerca di prenderlo...ma lascia perdere,perché era entrata una cliente nel suo negozio.
    Gli chiedo cosa è,se fosse un passerotto caduto dal nido...mi risponde che sembrava un pettirosso.
    L'******* era entrata nel portone del condominio vicino...l'ho preso..altro che pettirosso,era un bel canarino bronzato con il petto e la pancia parzialmente rosso.
    L'ho portata a casa,messo in una gabbia,che avevo ancora.Una volta avevo la casa piena di canarini e altre avi-fauna.
    Comprato il mangime,dato una fetta di mela,acqua per bere...e mi ero messo in attesa per vedere se si nutriva ancora.Per istinti il primo bisogno è l'acqua.
    Gli uccelli allevati in gabbia,molto difficilmente sopravivono in libertà...anche se si hanno notizie di colonie di pappagallini ondulati in Italia,e colonie di bengalini.Ma i canarini da troppi secoli vivono in gabbia,non assomigliano neanche lontanamente al loro avo allo stato brado...che ha un color verde limone,un poco più giallo di un verdone o verzellino.
    Dopo un ora incomminciò a bere,e ancora più tardi...mangiò un poco di mela.Nel pomeriggio incommincio a mangare i semi.
    Vedendolo,ha un anellino blù a una zampetta,con una siglia(numeri)segno che è uscito da un allevamento registrato e autorizzato...e sorpresa,si direbbe che è un maschietto.
    La conferma viene il giorno dopo,un bellissimo canto di prima mattina..
    Dopo 4 settimane,all'improv viso non cantava più,si metteva a palla sul bastone...mangiava beveva,ma non stava bene.
    Ieri ho dato "la cura"...un bevitoio con un poco di miele in acqua.Non so se è stato il miele...ma stamattina dopo 2 settimane di silenzio,sta facendo le prove generale di canto.

  2. # ADS
    Google Adsense Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. #2
    tritratro Ospite

    Re: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Stava rientrando a casa...e vedo un uccelletto che svolazza via,mentre il ragazzo della merceria vicino a casa,cerca di prenderlo...ma lascia perdere,perché era entrata una cliente nel suo negozio.
    Gli chiedo cosa è,se fosse un passerotto caduto dal nido...mi risponde che sembrava un pettirosso.
    L'******* era entrata nel portone del condominio vicino...l'ho preso..altro che pettirosso,era un bel canarino bronzato con il petto e la pancia parzialmente rosso.
    L'ho portata a casa,messo in una gabbia,che avevo ancora.Una volta avevo la casa piena di canarini e altre avi-fauna.
    Comprato il mangime,dato una fetta di mela,acqua per bere...e mi ero messo in attesa per vedere se si nutriva ancora.Per istinti il primo bisogno è l'acqua.
    Gli uccelli allevati in gabbia,molto difficilmente sopravivono in libertà...anche se si hanno notizie di colonie di pappagallini ondulati in Italia,e colonie di bengalini.Ma i canarini da troppi secoli vivono in gabbia,non assomigliano neanche lontanamente al loro avo allo stato brado...che ha un color verde limone,un poco più giallo di un verdone o verzellino.
    Dopo un ora incomminciò a bere,e ancora più tardi...mangiò un poco di mela.Nel pomeriggio incommincio a mangare i semi.
    Vedendolo,ha un anellino blù a una zampetta,con una siglia(numeri)segno che è uscito da un allevamento registrato e autorizzato...e sorpresa,si direbbe che è un maschietto.
    La conferma viene il giorno dopo,un bellissimo canto di prima mattina..
    Dopo 4 settimane,all'improv viso non cantava più,si metteva a palla sul bastone...mangiava beveva,ma non stava bene.
    Ieri ho dato "la cura"...un bevitoio con un poco di miele in acqua.Non so se è stato il miele...ma stamattina dopo 2 settimane di silenzio,sta facendo le prove generale di canto.

  4. #3
    Data Registrazione
    02/11/2004
    Messaggi
    25,746

    Re: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Ridotto i pixel dell'immagine,ecco la foto del nuovo ospite,che NON ha ripreso a cantare,perché è incomminciata la muta delle penne.
    Stato che determina la interuzione del canto
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  5. #4
    tritratro Ospite

    Re: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Ridotto i pixel dell'immagine,ecco la foto del nuovo ospite,che NON ha ripreso a cantare,perché è incomminciata la muta delle penne.
    Stato che determina la interuzione del canto
    non sapevo facessero la muta delle penne cmq bello lui

  6. #5
    Data Registrazione
    14/05/2004
    Messaggi
    22,665

    Re: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Ma in sintesi quindi direi che ha passato il periodo critico.

    Cioè quei primi giorni dopo il ritrovamento in cui possono manifestarsi i problemi di salute
    o eventuali effetti di traumi che possono portare alla morte.

    Mi pare comunque che sia cascato in ottime mani!
    la perseveranza nell'onestà porta i suoi premi

  7. #6
    Data Registrazione
    02/11/2004
    Messaggi
    25,746

    Re: Abbiamo un nuovo ospite...un bel canarino bronzato.

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    Ma in sintesi quindi direi che ha passato il periodo critico.

    Cioè quei primi giorni dopo il ritrovamento in cui possono manifestarsi i problemi di salute
    o eventuali effetti di traumi che possono portare alla morte.

    Mi pare comunque che sia cascato in ottime mani!
    Dingo una volta avevo una stanza dedicata a canarini...e tutto il resto.Non so se anni fa non ho postato la storia dello scoiattolo cinese scappato via?
    Poi feci il trasferimento di tutto sul balcone...fuori e dentro lo stanzino grande(in vetro armato).Ma avevo ospiti non graditi!!Le formiche banchettavano e correvano con semi dei miei volatili sulla testa,verso nidi nascosti...chi sa dove!!!
    Poi ci fu la strage del nibbio bruno...ne rimasi scossa!!!Nel rientrare in casa,non sentivo nessun canto di canarini.Andai a guardare nello stanzino...trovai penne ovunque,zampine in giro,un ala strappata...Mai visto uno spettacolo cosi.Una canarina si era salvata,perché si era nascosta sotto la tettoia della voliera in fondo vicino al muro.La trovai ancora ferma li...secondo me era rimasta shoccata.
    Ma non sapevo chi era stata.Credevo qualche gatto,salito chi sa come sul mio balcone.Presi la canarina e la trasferì sul balcone.Il giorno dopo stava dietro il vetro dal balcone,bevendo un caffè,vedo sul palazzo di fronte un "colombo",che si ferma sul antenne della tv,saranno almeno 25 metri di distanza...con un bellissimo lancio si tuffa verso il mio balcone!E si ferma sui fili del bucato.Per poi buttarsi sopra la gabbietta della canarina.Esco,e la vedo...una bellissimo esemplare di nibbio bruno.Se volevo la avrei potuto prendere.Ma come era bella!
    Dopo ho sentito che in zone ci fu strage di canarini in gabbia.Informandomi nel sito degli allevatori dei canarini,mi spiegarono che la primavera è il periodo critico per tenere canarini,ecc sui balconi,perché molti rapaci oramai abitanti stanziali delle città hanno i loro pulcini da nutrire.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online