Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 19 di 19

Discussione: vivisezione aggirnamenti

  1. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    vivisezione aggirnamenti

    Ok ok ... chiamiamola "sperimentazione su animali"

    Un paio di novità mi riportano questo tema in primo piano...
    L'ultimo che me lo riportato all'attenzione è la petizione lanciata dalla Eukanuba.... ma in effetti loro producono
    cibo per animali ..si capisce la loro posizione.

    L'altra è devvero una buona notizia:
    I test su animali per prodotti cosmetici sono fuorilegge in europa da qualche mese.
    Stop Ue a cosmetici testati su animali - - ANSA.it

    Ma vediamo un discorso un po' più complessivo.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  2. # ADS
    vivisezione  aggirnamenti
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    A differenza di quanto potrebbe sembrare, io non sono sempre stato contro l’uso di animali per la sperimentazione scientifica, da poco informato credevo come molti che fosse una cosa brutta ma necessaria e utile.

    Poi ho cominciato a cercare informazioni più precise, ho cercato dati e motivazioni,
    da subito ho cominciato a vedere la sperimentazione in modo ostile, ma ho cercato di approfondire ancora …. e più cose conosco più divento contrario,




    Partiamo da un presupposto,
    ogni cosa viene fatta perché c’è un interesse a farla non si fa a caso.

    La tesi è che l’interesse nell’uso di cavie animali è nel vantaggio che hanno le case farmaceutiche,
    vantaggio dovuto al fatto che i risultati di tali test sono abbastanza “addomesticabili” e si possono così mettere in commercio e guadagnare su prodotti che test automatici non lascerebbero passare.


    Oggi per dire questo c’è un argomento in più,
    infatti se si è stabilito che per i prodotti cosmetici non è necessario sperimentarli su animali,
    ma sappiamo che potenzialmente possono essere dannosi per la salute,
    allora significa che possono esserci delle alternative… e le alternative potrebbero esserci
    anche per i medicinali se si volessero trovare.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  4. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Comunque vorrei fosse chiaro quali possono essere gli obiettivi:

    NON si vuole fermare la ricerca,
    NON si vuole far morire la gente di malattia,
    NON si vuole scegliere il topo piuttosto che il bimbo.

    Quello che è auspicabile ottenere è una ricerca responsabile e concreta,
    che sappia dove vuole andare e abbia idea di come arrivarci,
    e che non nasconda le proprie incapacità e inefficienza dietro a risultati addomesticabili.


    Si vuole che sia rispettata la sofferenza anche animale, e eventualmente si ricorra al sacrificio di cavie solo dimostrandone la necessità, sottoponendosi a controlli che dovrebbero essere dovuti
    Ma che oggi la legge non prescrive, quindi adottando sistemi che non traumatizzino e anestetici.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  5. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Se si va su siti animalisti non mancano racconti strappalacrime, resoconti da parte di infiltrati nei laboratori che fanno accapponare la pelle ai cinici, figuriamoci a chi è sensibile, e quant’altro…

    Ma non è in questo modo che vorrei affrontare la cosa, non la condivido come nei modi, mi risulta uguale a voler impedire di produrre sciroppo per la tosse perché ha un cattivo sapore.
    No vorrei valutare riducendo al minimo l’emotività.

    Così penso sia meglio partire dai siti PROsperimentazione animale, come:

    In Difesa della Sperimentazione Animale | Resistenza Razionalista

    A dire il vero si parte subito male, anche qui la mettono subito sull’emotivo, parlando di sorrisi ….
    Sorrisi in cui io a ben guardare non ci vedo nulla di tranquillizzante,
    nella migliore delle ipotesi ci vedo solo inconsapevolezza.

    Ma come dicevo non è così che vorrei ragionare.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  6. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Sul sito suddetto parlando di “modelli animali” dicono subito qualcosa di interessante
    Citazione Originariamente Scritto da sperimentanimale
    Può considerarsi una “copia” dell’uomo?
    No. Il modello è un sistema semplificato che si utilizza per riprodurre alcune caratteristiche dell’originale. Non è una copia e nessuno pretende che lo sia.
    Citazione Originariamente Scritto da sperimentanimale
    Come viene scelto un organismo modello, e quali sono i più utilizzati?
    Dipende dal tipo di esperimenti che si vuol fare. Ogni modello ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Di solito si cerca di scegliere gli organismi modello sulla base di criteri di praticità sperimentale;
    e qui mi chiedo se poi diranno che alcuni animali sono stati scelti solo perché i test su di loro riportavano esiti gia noti sull’uomo,
    diversi però dagli esiti su più comuni ratti e conigli.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  7. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Al punto successivo mi trovo a dover controllare se sono sul sito giusto perché in pratica affermano che i test su animali servono poco o nulla.
    Citazione Originariamente Scritto da sperimentanimale
    Le informazioni ottenute tramite gli organismi modello possono essere estese ad altri organismi o all’uomo?
    Con la dovuta prudenza, le informazioni sui meccanismi di base di funzionamento dell’organismo animale possono essere considerate valide dalla Drosophila al topo al macaco all’uomo (Sharman and Brand, 1998; Acampora et al., 2005). Perfino molte informazioni ottenute da studi su non-animali, come batteri o lieviti, mutatis mutandis risultano essere di valore del tutto generale (Afshar and Murnane, 1999; Yang et al., 2000; Meulemans et al., 2010).
    Se la scoperta scientifica ha valore generale, lo stesso non si può dire per le sue specifiche applicazioni, come l’utilizzo sull’uomo di determinati farmaci, o i test di tossicità. In questi casi il modello animale è utilizzato come garanzia minima, in mancanza di metodi più affidabili in grado di sostituirlo
    andiamo proprio bene...
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  8. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Ma è appena dopo che leggo chiaro quel che sospettavo:
    Citazione Originariamente Scritto da sperimentanimale
    come non è da sottovalutare il ruolo che ha la pura scoperta scientifica a priori dell’applicazione tecnica.
    Citazione Originariamente Scritto da sperimentanimale
    soprattutto ci permette di muoverci con libertà. In questo senso il modello animale rappresenta uno spazio di movimento in cui lo scienziato può generare e mettere alla prova nuove ipotesi senza tutte le restrizioni che avrebbe con un essere umano. Una funzione indispensabile.
    in pratica questi autodefiniti “scienziati” vogliono libertà di uccidere e far soffrire senza pastoie e DICONO LORO non perchè ci sarà un risultato utile per l’uomo, ma così per spirito di indagine, e andando un po’ alla cieca senza sapere dove.

    Dal tono mi sembra anche che a dire il vero il non poterlo fare sull’uomo per loro sia solo una scocciatura.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  9. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Per ora qui ho letto abbastanza idee assurde… ma non vorrei essere finito in un sito di fanatici estremi così cerco altro e trovo: EBRA sezione italiana

    Anche qui già alla prima pagina mi cascano le …. “non dico cosa”
    C’è scritto:
    Tutto era a posto. I cuccioli beagle per fortuna stavano bene

    stavano bene?
    Tanto bene che alla fine è stato definitivamente chiuso?
    Tanto bene che chi ha adottato quei cuccioli si è trovato in difficoltà enormi perché erano troppo disadattati nevrotici spaventati asociali ecc.

    Ma niente proviamo a proseguire.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  10. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Mi incuriosiscono le domande a cui si chiede di rispondere a titolati professori.
    La prima domanda mi sembra piuttosto insignificante sul fatto che ci sia divisione tra medicina veterinaria e umana… ma nella risposta vedo la logica far a pugni con se stessa
    Citazione Originariamente Scritto da Ebra
    Anche in questo caso, la
    sperimentazione animale ha fornito un servizio eccellente alla specie umana e non solo,
    mettendo ben in evidenza le controindicazioni per specie
    cioè qui dice che l’aver scoperto con la sperimentazione su animali che le controindicazioni sono diverse da specie a specie, sarebbe un risultato utile per l’uomo? …si ..in effetti
    ne consegue che poiché le controindicazioni sono diverse e impredicibili la sperimentazione su animali per cure sull’uomo è del tutto inutile.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  11. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    La domanda successiva riguarda il fatto che manchi la validazione ai test su animali a differenza di altri tipi di test.
    Tanti Bla bla bla ma ancora mi sconvolgono certe affermazioni che mi fanno dire se questi sanno di parlare a sostegno della sperimentazione animale o se si sono confusi:

    Citazione Originariamente Scritto da Ebra
    bisogna
    considerare che ogni sostanza saggiata in un modello animale è diversa da qualunque altra:
    l’impossibilita` di ripetere lo stesso esperimento con la stessa sostanza e la diversità di
    “comportamento” biologico di ogni sostanza rende ogni esperimento unico.

    ma ancora:
    Citazione Originariamente Scritto da Ebra
    La validità scientifica di un modello in-vivo si misura in
    termini di traslazionalità nei confronti dell’uomo, ovvero, in termini di predittività di eventi
    accaduti nell’uomo ed è tanto più robusta quanto più la casistica si arricchisce.
    cioè secondo questi, per avere un minimo di predittività bisognerebbe testare su tantissimi animali di tante specie diverse….
    Ma poi ? poiché come loro stessi dicono i risultati differiscono con quali basi si tengono buoni dei dati e scartati altri?
    (in passato a quanto leggo, è stato facile … sperimentando sull’uomo e tenendo buoni i modelli animali che corrispondevano scartando gli altri utile no? )


    La terza domanda non commento nemmeno, è proprio la domanda che è posta in un modo “deviato” e non conduce al punto significativo (chissà se è un tentativo di raggirare la questione)
    Il punto senza risposta è:
    Abbiamo difficoltà a mangiare pomodori modificati geneticamente, ma dovremmo fidarci degli esiti di test eseguiti su animali modificati geneticamente fidandoci di farci iniettare le sostanze che in quel modo si dichiarano buone?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  12. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Veramente notevoli poi le parole di garattini:
    Citazione Originariamente Scritto da Ebra
    La sperimentazione animale è pertanto necessaria poiché permette di selezionare i farmaci per la
    successiva fase clinica. E’ vero che in alcuni casi accade che i risultati negli animali non siano
    riproducibili nell’uomo, ma anche questi risultati sono utili perché stimolano riflessioni che ci
    aiutano a migliorare i modelli sperimentali e ad approfondire le conoscenze. Gli animali non sono
    l’uomo, sono un “modello”, il migliore che abbiamo a disposizione per non andare alla cieca
    sperimentando nell’uomo. La ricerca è dinamica, fatta di prove e riprove, fallimenti e successi che
    consentono di giungere, alla fine, a quei progressi che contraddistinguono la moderna terapia.
    come dire..
    siamo nel buio, non sappiamo cosa facciamo non sappiamo dove andiamo, ma andiamo avanti con l’unico sistema che ci viene in mente …a tentoni!
    Accendere una lampada in fronte no?
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  13. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    e per ora mi fermo aggiungendo solo che deluso dai siti italiani sono andato a vedere come stanno le cose fuori dall'italia.

    Nei siti prosperimentazione anglisassoni ho trovato qualche posizaione un po' più sensata ... ma ho capito che
    le cose la sono diverse.
    Non si fanno sperimentazioni su animali se non se ne dimostra la necessità.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  14. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    aggiungo un nuovo aggiornamento:

    http://www.ansa.it/scienza/notizie/r...064590d35.html
    cito l'inizio:
    "Per verificare la tossicità di sostanze come pesticidi, additivi alimentari o farmaci, non è più necessaria la sperimentazione sugli animali: adesso è possibile farlo utilizzando soltanto colture di cellule. Lo indica la ricerca condotta da Ruili Huang, dell'Istituto nazionale per la salute (Nih)"

    La cosa mi sembra decisamente positiva.

    Peraltro mi piacerebbe sapere (ma non ho trovato approfondimenti nel merito) se la cura sperimentale che nelle settimane scorse ha ucciso
    uno dei volontari umani che la testavano e danneggiato gravemente altri, non era stata testata con successo sugli animali,
    così a sensazione mi sembra impossibile che sia stata data l'autorizzazione se non ci fossero stati i test su animali,
    o se così non fosse il caso sarebbe diventato cavallo di battaglia dei prosperimentazione animale.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  15. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Da come sembrerebbe, leggendo l'articolo del volontario morto, è che la sperimentazione era stata fatta solo su persone umane. in effetti non parla di test a conferma di quelli effettuati sugli animali.
    50.000 dati raccolti..... era ora che si arrivasse a questa nuova scoperta..... meglio tardi che mai. siamo così avanti nella tecnologia e perchè no, anche in campo medico.....ma così indietro in altri campi che mi chiedo: veramente servono animali per la sperimentazione?
    poi, perchè servono nuovi farmaci antidolorifici? non bastano quelli che abbiamo? ok la ricerca per salvarsi dalle malattie moderne....ma addirittura vedere ad esempio la pubblicità della scatola dell'aspirina in formato famiglia , ma daaaaaaiiiiiiiiiiiii iiiiiiiiiiiiiiii
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  16. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    aggiungo un nuovo aggiornamento:

    http://www.ansa.it/scienza/notizie/r...064590d35.html
    cito l'inizio:
    "Per verificare la tossicità di sostanze come pesticidi, additivi alimentari o farmaci, non è più necessaria la sperimentazione sugli animali: adesso è possibile farlo utilizzando soltanto colture di cellule. Lo indica la ricerca condotta da Ruili Huang, dell'Istituto nazionale per la salute (Nih)"

    La cosa mi sembra decisamente positiva.

    Peraltro mi piacerebbe sapere (ma non ho trovato approfondimenti nel merito) se la cura sperimentale che nelle settimane scorse ha ucciso
    uno dei volontari umani che la testavano e danneggiato gravemente altri, non era stata testata con successo sugli animali,
    così a sensazione mi sembra impossibile che sia stata data l'autorizzazione se non ci fossero stati i test su animali,
    o se così non fosse il caso sarebbe diventato cavallo di battaglia dei prosperimentazione animale.
    Come sai sono sostanzialmente d'accordo con la tua posizione.
    Le sperimentazioni di farmici più serie ormai non hanno più bisogno di test su animali, se non magari nelle ultimissime fasi, ovvero quando il farmaco è già considerato sicuro.
    La sensazione è che ormai la gran parte dei test su animali, specie quelli più cruenti, servano più per le ricerche a basso costo, ovvero cosmesi e rimedi sintomatici. Per i farmaci veramente importanti ci si può permettere di fare le cose meglio.

  17. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    27,408

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    ovvero cosmesi .
    ad esser precisi
    per quanto riguarda la cosmesi, per legge anche Italia la sperimentazione su animali è già vietata da più di un anno.

    Un avanzamento è sicuramente possibile, ma è difficile secondo me perchè interessi economici troppo grandi
    sono di ostacolo.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  18. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Citazione Originariamente Scritto da dingoman Visualizza Messaggio
    ad esser precisi
    per quanto riguarda la cosmesi, per legge anche Italia la sperimentazione su animali è già vietata da più di un anno.

    Un avanzamento è sicuramente possibile, ma è difficile secondo me perchè interessi economici troppo grandi
    sono di ostacolo.
    Tristemente concordo.
    Gli interessi economici sono ormai di ostacolo all'essere umano stesso.

  19. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: vivisezione aggirnamenti

    gli interessi economici ormai tira avanti quello che è l'essere umano da ridurlo a niente.
    ho visto un documentario sull'estrazione di metano in America che nemmeno immaginavo fossero possibili certe cose....

    e siamo presi d'assalto dai dubbi: ce lo diranno perchè fa bene o perchè hanno da guadagnarci???
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  20. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: vivisezione aggirnamenti

    Citazione Originariamente Scritto da giovy9 Visualizza Messaggio
    gli interessi economici ormai tira avanti quello che è l'essere umano da ridurlo a niente.
    ho visto un documentario sull'estrazione di metano in America che nemmeno immaginavo fossero possibili certe cose....

    e siamo presi d'assalto dai dubbi: ce lo diranno perchè fa bene o perchè hanno da guadagnarci???
    Sì e questo dubbio rischia di rovinare anche quanto di buono è rimasto.

Discussioni Simili

  1. Medicina e vivisezione
    Di victorfidelio nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 258
    Ultimo Messaggio: 12/10/2012, 17:20
  2. Vivisezione animali randagi.
    Di pepitosbay nel forum Amici a 4 zampe
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 30/09/2010, 16:02
  3. dossier vivisezione Follia
    Di chiodino nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29/03/2004, 23:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online