Buonasera,
Ho 45 anni e per problemi di erezione ho fatto un ecocolordoppler peniero dinamico. Il risultato é stato :
Iniezione: 2.5mcgr di Alprostadil
P.S.V. Arteria cavernosa destra:28cm/sec e teladiastolico 2,6cm/sec
P.S.V. Arteria cavernosa sinistra:27cm/sec e telediastolico 2,5 cm/sec

L'iniezione non mi ha procurato l'erezione.

L'andrologo che lo ha eseguito ha refertato :
Ritmo arterioso regolare, modico deficit arterioso, meccanismo veno-occlusivo continente.


Ho fatto vedere l'esame ad altri due andrologi che lo hanno ritenuto nei limiti.
Potreste darmi anche coi una valutazione? Non capisco se i miei problemi sono stati confermati da questo esame oppure no, gli altri andrologi hanno espresso dubbi sulla quantità di Alprostadil utilizzato ritenendolo basso. La quantità di farmaco utilizzato, può avere effetti sul risultato?

Grazie