Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 26 di 26

Discussione: aura emicranica: dove vado?

  1. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Hai fatto bene prendere appuntamento con la psichiatra, cerca di parlarle senza
    autocensure e vedrai che riuscirai a uscire da questo brutto periodo. E' importante che ti spieghi come gestire gli attacchi d'aura che hanno senza dubbio una forte influenza negativa sul tuo stato d'animo attuale.. Prova a vedere se magari riesci ad anticipare con la dott. Sances anche questa sarebbe una buona cosa, chiss a volte capita che qualcuno disdica la prenotazione........ .Lucio non ti abbattere,continua a giocare con tua figlia e cerca in lei quella forza per andare avanti che ora non senti di avere..... c' anche in te solo che ora tu non la vedi ma emerger di sicuro......un abbraccio .
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  2. # ADS
    aura emicranica: dove vado?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    21/07/2008
    Messaggi
    15
    sono riuscito ad anticipare la visita a Pavia al 25 settembre (gi mi sento meglio...), purtroppo non pi con la dott.sa Sancez ma con un suo collaboratore che si chiama Antonaci. Anche lui, leggendo in internet, ha un curriculum nientemale... Speriamo in bene....
    Tu Diana sei un medico o una..... "prescelta"?

  4. Registrato da
    21/07/2008
    Messaggi
    15

    Re: aura emicranica: dove vado?

    dopo un bel po di anni mi ricapitato di tornare a leggere questo topic da me iniziato sette anni fa.

    ho ancora crisi d'aura, ma si sono distanziate tra loro di 6-7 mesi e la mia vita tornata "normale".
    La svolta stata la prescrizione di un antidepressivo (venlafaxina) da parte di un medico psichiatra.
    A scopo preventivo lo assumo tuttora. Anche le crisi di emicrania classica si sono ridotte, soprattutto da quando mi curo l'ipertensione.

    ciao a tutti

  5. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: aura emicranica: dove vado?

    Ciao Lucio Grazie di esserti ricordato di noi ! Mi fa piacere sentire che va meglio, cerca di continuare cos ed ogni tanto sali sull'Arca a portarci tue notizie. Buon tutto
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  6. Registrato da
    21/07/2008
    Messaggi
    15

    Re: aura emicranica: dove vado?

    Qualcun'altro ha provato questa cura preventiva (venlafaxina) dell'emicrania con aura ???

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: aura emicranica: dove vado?

    Lucio, non so se qualcuno qui ha provato la tua cura ma credo sia di poca importanza saperlo perch la stessa cura pu dare netti miglioramenti a te ed invece per un'altra persona essere come un bel bicchiere di acqua fresca.
    Ritieniti fortunato ad aver trovato la cura giusta per te.....non tutti ci riescono.....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. sintomi gravi aura emicranica
    Di PieraAre nel forum Aura senza emicrania
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14/06/2013, 23:02
  2. Aura Emicranica E Corpi Mobili Vitreali
    Di leonida69 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 01/10/2010, 14:01
  3. Remissione Dell'aura Emicranica
    Di claudia67 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 02/08/2008, 23:55
  4. L'AURA (emicranica) mi ha cambiato la vita...
    Di leonida69 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/10/2006, 09:42
  5. aura emicranica
    Di claudia67 nel forum Aura senza emicrania
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20/07/2006, 15:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online