Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Aura da sforzo(?)

  1. Registrato da
    06/05/2012
    Messaggi
    2

    Aura da sforzo(?)

    Buongiorno Ho 24 anni e da un paio di mesi ho un problema che vorrei approfondire.
    Mi piace correre, però da un paio di mesi mi succede frequentemente che, dopo l'allenamento (amatoriale, faccio tutto da solo) ho un disturbo visivo che faccio fatica a descrivere.

    .La forma non è chiara, è simile a una spirale o una serie di cerchi concentrici, è giallo luminoso e tremolante come uno sfarfallio, si sovrappone al centro del mio campo visivo. Somiglia a quelle manifestazioni che si anno quando ci si schiaccia gli occhi per un po'

    .Dura poco, 2-3 minuti circa e poi sparisce automaticamente

    .La avverto quasi esclusivamente dopo un po che sono entrato nel portone sopratutto se salgo le scale a piedi (solo una volta l'avvistavo anche con gli occhi chiusi). All'aperto non la vedo

    .Non è seguita da una evidente emicrania, capita che mi faccia male la testa, ma nei modi classici di un innalzamento di pressione, che io sento di più essendo tendenzialmente ipoteso

    Faccio ogni anno una visita oculistica (la più recente a Gennaio) ed ho chiesto un paio di consulti, uno al mio medico di famiglia e a un neurologo su internet.

    .Il primo mi ha detto che potrebbe essere un meccanismo di adattamento dell'occhio da una situazione di eccessiva luce (ultimamente ho cambiato orari, prima correvo nel tardo pomeriggio, ora a mezzogiorno) a una di penombra come quella del portone

    .Il neurologo su internet invece mi ha consigliato un RM encefalico con sequenze angio per controllare il circolo intracranico. Dicendo che un'aura senza emicrania è cosa rara in queste forme

    Ora: da una parte ho una risposta superficiale, e non controllabile (dagli esami oculistici non risulta nulla), e dall'altra mi si propone un esame così importante, sentendomi sostanzialmente sano. La cosa mi ha fatto spaventare alquanto perchè mi porta a pensare ad un aneurisma, la cosa che più mi inquieta.
    Qualcuno sa darmi delle spiegazioni? Grazie in anticipo

  2. # ADS
    Aura da sforzo(?)
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Aura da sforzo(?)

    Ciao Haunting e benvenuto a bordo dell'Arca Fai la risonanza magnetica, come ti ha detto il neurologo, che è un esame semplicissimo ( se non soffri di claustrofobia ) e direi ormai quasi di routine, così ti metti tranquillo e non pensi alle cose peggiori. Intanto segnati la frequenza e in seguito a cosa ti viene questo disturbo visivo in modo che quando andrai da un neurologo con l'esito della risonanza potrai dargli dettagli precisi utili per la diagnosi.
    Può darsi che si tratti di un disturbo visivo di adattamento al cambiamento di luce , come ti ha detto l'altro medico, però visto che quando capitano queste cose un pò strane ci si spaventa e si sta in ansia è meglio fare qualche accertamento e una volta escluse le cause peggiori, si indagherà con calma su altre meno gravi , nella speranza di trovarne una...
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    06/05/2012
    Messaggi
    2

    Re: Aura da sforzo(?)

    la cosa che più mi confonde però è che non so se si tratti di un'aura o di un semplice difetto visivo (scotoma scintillante etc.. etc..)
    Perchè non corrisponde alle rappresentazioni grafiche che ho visto e nemmeno l'esperienza è simile a quella delle testimonianze lette.

    Comunque dovrei prenotare domani una visita neurologica, il neurologo poi dovrebbe dirmi se fare la RM. Non credo di potermi presentare con la diagnosi di un medico su internet

  5. Registrato da
    03/10/2012
    Messaggi
    1

    Re: Aura da sforzo(?)

    Ciao, sono nuova ma leggo i forum da un po'. Soffro anch'io di aure visive, da quando ero ragazzina (ho 45 anni), da allora tra l'altro faccio una cura di estrogeni e progestinici per carenze ormonali. Negli ultimi anni sono aumentate come frequenza, ma soprattutto non riesco più a gestirle dal punto di vista nervoso ed emotivo. Panico totale ogni volta, terrore....... ansia anticipatoria, paura di uscire, lavorare, sempre tensione al capo, come avere una morsa o delle corde che stringono dietro l'occhio, la testa, il collo......Paura della luce.... La mia vita non è più la stessa, è come essere invalidi.....Come fare a grestire questo fastidiosissimo disturbo? So che non ci sono molti rimedi concreti, ma come gestite il panico che può accompagnare la crisi? Io ogni volta penso che mi stia venendo un ictus, che non vedrò più nulla, chiedo aiuto a chiunque, alle farmacie, entro nei bar ecc..... Vi ringrazio in anticipo.....Tanti incoraggiamenti Ciao Lunetta

  6. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Re: Aura da sforzo(?)

    Ciao Lunetta e benvenuta a bordo dell'Arca Capisco benissimo la paura e il panico che si impossessano di te durante l'attacco e l'ansia anticipatoria ma permettimi di dirti che è il modo peggiore per affrontare l'aura che si alimenta della tua paura. Penso che la cura ormonale che fai abbia peggiorato la situazione in un età che di per sè ha degli scombussolamenti ormonali.

    La cosa più preoccupante non è l'aura ma la paura che piano piano si impadronisce di te e ti impedisce di vivere una vita normale. Cominci a rinunciare a quell'uscita per paura che arrivi l'aura, rinunci ad uscire con un'amica, ad andare in macchima da sola.....e alla fine non vivi più ! E' questa paura che devi superare.....

    Quando arriva l'aura mettiti tranquilla e pensa che di lì a poco passerà e non ti succederà nulla di grave, nessun ictus, vedi che noi autisti siamo ancora tutti qui.... Devi essere più forte della tua paura , convincerti d esserlo solo così riuscirai a non farti rubare la tua vita. Lo so non è facile ma ci si può riuscire.

    Noi siamo qui e ti capiamo, vieni qui a lasciare la tua paura, parlane con noi e vedrai che condividerla te la farà sembrare sempre più debole mentre tu diventerai sempre più forte.

    Ricorda sempre questa frase: La paura bussò alla porta, il coraggio andè ad aprire e non trovò nessuno.......


    Forza carissima che tutti insieme ce la faremo...Un forte abbraccio e scrivi, butta qui quello che hai dentro.....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  7. Registrato da
    03/02/2012
    Messaggi
    3,870

    Re: Aura da sforzo(?)

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Ciao Lunetta e benvenuta a bordo dell'Arca Capisco benissimo la paura e il panico che si impossessano di te durante l'attacco e l'ansia anticipatoria ma permettimi di dirti che è il modo peggiore per affrontare l'aura che si alimenta della tua paura. Penso che la cura ormonale che fai abbia peggiorato la situazione in un età che di per sè ha degli scombussolamenti ormonali.

    La cosa più preoccupante non è l'aura ma la paura che piano piano si impadronisce di te e ti impedisce di vivere una vita normale. Cominci a rinunciare a quell'uscita per paura che arrivi l'aura, rinunci ad uscire con un'amica, ad andare in macchima da sola.....e alla fine non vivi più ! E' questa paura che devi superare.....


    Quando arriva l'aura mettiti tranquilla e pensa che di lì a poco passerà e non ti succederà nulla di grave, nessun ictus, vedi che noi autisti siamo ancora tutti qui.... Devi essere più forte della tua paura , convincerti d esserlo solo così riuscirai a non farti rubare la tua vita. Lo so non è facile ma ci si può riuscire.

    Noi siamo qui e ti capiamo, vieni qui a lasciare la tua paura, parlane con noi e vedrai che condividerla te la farà sembrare sempre più debole mentre tu diventerai sempre più forte.

    Ricorda sempre questa frase: La paura bussò alla porta, il coraggio andè ad aprire e non trovò nessuno.......


    Forza carissima che tutti insieme ce la faremo...Un forte abbraccio e scrivi, butta qui quello che hai dentro.....

Discussioni Simili

  1. Emicrania con aura dopo sforzo.
    Di Giuseppe73 nel forum Emicrania con aura
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11/11/2014, 22:24
  2. Per smettere di fumare davvero e senza sforzo
    Di stschrono nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/09/2008, 19:34
  3. Ogni tanto mi sforzo , mi concentro ma...
    Di eastern nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 82
    Ultimo Messaggio: 30/06/2005, 17:32
  4. Sforzo=vomito
    Di nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02/04/2005, 01:59
  5. Emicrania da sforzo+cerotto alla nicotina
    Di nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18/01/2005, 12:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online