Ciao a tutti ho avuto il mio primo attacco in ospedale dopo il parto della mia prima bambina nel 1995 con parestesia al braccio e alla lingua e senza cefalea. La tac non ha riscontrato nulla. Da allora passano periodi senza nessun attacco e altri dove si susseguono uno dietro l'altro addirittura due o tre uno dopo l'altro ogni 20/30 minuti e questi veramente mi lasciano spossata almeno per tre giorni con la testa che sembra chiusa in un pallone... tre giorni fa mentre stavo parlando ho avuto un blackout non mi ricordavo cosa stessi dicendo e ho cominciato a dire parole senza senso. Panico. Al PS pressione 185/94 ma mi hanno detto per lo spavento. La tac non ha mostrato nulla e nemmeno eco carotidea. Dopo circa mezz'ora sono iniziati gli scotomi e quasi niente cefalea. Mi hanno detto forse un TIA. Ora devo fare Rmn. Ma non può essere che sia stata invece uno sbalzo di pressione alta a causare la crisi? Di solito è normale ma non la misuro mai in effetti.