Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 153 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 3053

Discussione: Candida Albicans (seconda parte)

  1. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    candida buona e candida "cattiva"

    Care ragazze e ragazzi, ringraziando la nostra Anna per il monumentale lavoro che ha organizzato sulla Candida, e per la sistematizzazione di tutta la documentazione disponibile, fatto con meticolosità, precisione e impegno certosini, colgo l'occasione per ricordare ai nuovi utenti alcuni concetti fondamentali:

    le CANDIDE sono degli abituali ospiti del nostro intestino dove vivono normalmente nella forma "buona" di Lievito.

    Apparendo come sfere di colore biancastro, in condizioni particolari legate soprattutto ad alterazione del normale equilibrio fra i batteri e i funghi intestinali, legate a terapie antibiotiche o cortisoniche protratte, preparati ormonali, condizioni di immunodeficienza più o meno protratte, inconguenze alimentari, questi saprofiti si trasformano da dottor Jeckill a Mister Hyde e assumono l'aspetto di FORMA MICELIALE, cioè emettono dei filamenti che ne favoriscono la diffusione tessutale.

    Ogni intervento terapeutico su questi microorganismi è fondato su due azioni:

    A) Diretta sul microorganismo Candida con varie sostanze di sintesi chimica o naturali
    B) Indiretta tendente a creare un ambiente sfavorevole alla Candida patogena e alla sua riconversione nella forma buona

    Il secondo obbiettivo, non meno importante del primo, richiede un costante impegno a modificare in maniera più utile e opportuna anche alcune nostre abitudini alimentari.
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:23

  2. # ADS
    Candida Albicans (seconda parte)
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/02/2006
    Messaggi
    12
    Grazie dottore per il suo intervento che mi convince sempre più, ora che sto meglio, a non abbandonare le sane abitudini (alimentari e non) acquisite in questi mesi di cura. Ho imparato che non bisogna mai abbassare la guardia!

    Per il punto B continuerò a seguire la dieta da lei suggerita nei vecchi post, per il punto A ci suggerisce di seguire le cure locali solo quando abbiamo il disturbo o a cicli come azione preventiva?

    Grazie,
    Simona
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:24

  4. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054
    L'azione specifica mirata direttamente a distruggere o a riconvertire il fungo del punto A
    ha una sua giustificazione strategica e terapeutica solo in caso di sintomi, locali o generali, riferibili alla proliferazione delle forme patogene
    la prevenzione è tutto il resto

  5. Registrato da
    14/12/2005
    Messaggi
    53

    Wow.....!!!!!!!!

    Carissimi amici/che,
    dopo la cura del mio ultimo ginecologo, volevo informarvi he questo è il primo mese che sto bene....mi sembra un sogno.....
    Ogni giorno vivevo nel terrore che a metà mese, mi ritornasse come di consueto la schifosa, nonostante io non fossi tanto fiduciosa sul gine, mi sono dovuta ricredere....a parte il netto miglioramento a livello fisico, e naturalmente psicologico, ora sto bene, dopo oltre due anni di calvario che mi ha reso la vita impossibile su quasi tutti i campi, posso dire che con qualche accorgimento e qualche cura mi sento un'altra persona!!!!
    Auguro a tutti quelli che si trovano anche tutt'ora in questa situazione, che ancora non sono riusciti a risolverla che abbiano la forza di volontà di andare avanti e cercare la persona giusta che ti tratta come un'essere umano e ti sappia curare davvero!!!!!!!Baci a tutti! Talitha
    Un ringraziamento a tutti quelli che continuano a curare ancora questo argomento con grande saggezza e capacità, e che mi hanno aiutato con il loro conforto e la loro esperienza!!!!

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    per talitha

    Ciao talitha, complimenti al tuo gine e anche a te
    Ci puoi spiegare che tipo di cura ti ha dato? Così possiamo confrontarci e magari discuterne. Ormai qui ne abbiamo nominate tante di cure, di prodotti e di farmaci. Con questa lunga lista possiamo farci un'idea di come si può affrontare il problema candida, che accorgimenti sono necessari per non farla proliferare tenendola così sotto controllo, possiamo renderci conto che non c'è una singola cura per sconfiggere questo "invadente" fungo, ma ci possono essere varie possibilità di cure da adattare a ogni singola persona, a seconda dell'intensità dei sintomi e della sensibilità del sogggetto.
    Quindi, non bisogna scoraggiarsi pensando che non si guarisce, ma bisogna cercare la cura adatta, come ha detto anche Talitha, con l'aiuto degli esperti

  7. Registrato da
    26/04/2005
    Messaggi
    282

    x topina

    quando mi viene la candida faccio delle lavande con acqua borica e metto una crema che mi hanno dato a Udine che preparano loro.

    a volte in questi giorni ho qualche fastidio ma non riesco a capire di preciso se la candida è tornata, forse si ma in maniera lieve o forse no.. non lo so, non sto mettendo nulla visto che non ho grandi fastidi.

    cmq quando facevo la dieta e la cura omeopatica il medico mi disse di non usare più nulla e di lasciarla andare.. beh dopo i primi mesi tragici in cui davvero quasi non camminavo improvvisamente cominciò ad essere meno aggressiva e riuscivo ad averla senza usare nessun medicinale..

    poi visto che xò non guarivo ho ripreso la medicina tradizionale x un po' e alla fine ho fatto il vaccino...
    sarebbe interessante avere altre testimonianze di persone che hanno provato questo vaccino.. se ce n'è qualcuna in ascolto...
    Ultima modifica di anna1401; 20/01/2010 alle 14:03

  8. Registrato da
    14/12/2005
    Messaggi
    53

    Ok....

    Ciao Anna!
    Ho cominciato per caso, un ciclo di sedute da un pranoterapeuta , una seduta a settimana x 7, (per chi volesse saperne di più può contattarmi via mail , poi il gine mi ha dato gyno canesten crema (mai usata) dopo la fine del ciclo per 7 gg, finito ciò mi ha dato lactofin per 7 gg, idrata, protegge e riequilibra l'ecosistema vaginale.

    Come fermenti lattici utilizzo il codex in capsule, ce ne sono solo 10 per boccettino, il prodotto è specifico per le candidosi del tratto gastroenterico;

    per aumentare le difese l'integratore multivitaminico multicentrum; inoltre due compresse di aglio da assumere durante i pasti come antibatterico.

    Igiene intima: continuo ad usare il bicarbonato, un cucchiaio per un bidet pieno di acqua tiepida in ammollo per 3 minuti.

    Alimentazione: non ho fatto diete, nessun tipo di restrizione, magari visto che nel sito molti di voi lo dicono, evito zuccheri, dolci, cibi lievitati, e formaggi stagionati.

    Ma.....sapete qual'è il problema più grosso???? Trovare persone competenti!!!!
    Spero tanto di esservi stata d'aiuto e se volete chiedermi io sono qua!!
    Come dice Anna....dalla candida si guarisce!!!!!
    Ultima modifica di anna1401; 18/05/2018 alle 19:10

  9. Registrato da
    25/02/2006
    Messaggi
    1
    Ciao, sono irene e da circa due anni soffro di attacchi intensi di prurito nella parte più profonda dell'orecchio (tra orecchio e gola) ma non ho mai fatto accertamenti perchè ho iniziato a soffrirne durante la gravidanza e la mia ginecologa mi ha detto che probabilmente la causa era ormonale.

    da circa una settimana però a questo fastidio si è aggiunta una specie di tosse secca che non riesco a curare con niente. il mio medico di base ha inoltre notato delle macchie sulla mia lingua e ha parlato di candidosi.

    leggendo su vari siti ho letto riguardo questa malattia che nel caso coinvolgesse i polmoni sarebbe quasi impossibile guarire e questo mi ha terrorizzata!!!
    tra le altre cose ho scoperto che si manifesta anche con cistiti recidivanti che io ho da sempre!!!
    se avessi già un interessamento polmonare manifesterei (come ho ora) come unico sintomo una fastidosa tossetta e prurito?
    sono disperata!!
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:36

  10. Registrato da
    25/02/2006
    Messaggi
    1
    carissime una nuova presenza è con voi. sono molto contenta di avervi scovato e di unirmi alla lotta con voi!!!!!!!!!!!!!!

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    per talitha

    grazie talitha per la tua collaborazione, mi fa molto piacere che tu abbia trovato la tua soluzione
    Come abbiamo visto, ognuono riesce a risolvere nei modi più disparati
    Ciao e buona continuazione mi raccomando!

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    per cisonoanchio

    Ci sei anche tu?
    Ciao e ben venuta tra noi! Accomodati pure e non fare complimenti!
    Per incominciare ti offriamo un bell'infuso di anice stellato, ti va? non risolve i problemi, però è profumato e buono
    Qui siamo come in famiglia, ci raccontiamo e commentiamo tutti i nostri "affari"...
    se vuoi raccontare anche la tua storia, siamo ben lieti di ascoltarti, o meglio... di leggerti!

  13. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054
    Citazione Originariamente Scritto da irenec Visualizza Messaggio
    Ciao, sono irene e da circa due anni soffro di attacchi intensi di prurito nella parte più profonda dell'orecchio (tra orecchio e gola) ma non ho mai fatto accertamenti perchè ho iniziato a soffrirne durante la gravidanza e la mia ginecologa mi ha detto che probabilmente la causa era ormonale.

    da circa una settimana però a questo fastidio si è aggiunta una specie di tosse secca che non riesco a curare con niente. il mio medico di base ha inoltre notato delle macchie sulla mia lingua e ha parlato di candidosi.

    leggendo su vari siti ho letto riguardo questa malattia che nel caso coinvolgesse i polmoni sarebbe quasi impossibile guarire e questo mi ha terrorizzata!!!
    tra le altre cose ho scoperto che si manifesta anche con cistiti recidivanti che io ho da sempre!!!
    se avessi già un interessamento polmonare manifesterei (come ho ora) come unico sintomo una fastidosa tossetta e prurito?
    sono disperata!!
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:37

  14. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054
    Irene, calma, cerca di rallentare il passo, di non farti sopraffare dall'emotività, e di ragionare. Il prurito fra l'orecchio e la gola e la tossettina stizzosa
    a esso correlati possono essere tranquillamente legati a una lieve infiammazione locale stagionale. Il resto, che si sostiene e si alimenta di "potrebbe", non deve essere spinto fino ai paradossi galoppando le ali della fantasia. La Candidosi orale, conosciuta anche col nome di "mughetto", è una cosa molto comune e si può risolvere con le cure, ordinarie o meno, senza andare a fantasticare su ipotesi più fantascientifiche che reali.

  15. Registrato da
    07/02/2006
    Messaggi
    12

    Domanda quesiti ...

    Ciao di nuovo,

    dopo il risultato negativo del tampone, continuo a seguire la dieta e le sane abitudini imparate in questi mesi. Ho notato però che spesso ho ancora fastidi che mi sembrano coincidere con le poche volte in cui mi concedo lo 'strappo alla regola', ovvero il sabato sera (non è che mi abbuffi di schifezze o faccia cose turche ma magari mi concedo mezza pizza o una porzione di pasta).
    E così passo il weekend con il solito bruciore che poi passa regolarmente la sera del lunedì.

    E' possibile? E' così repentina la reazione del nostro corpo?

    Volevo anche chiedervi di consigliarmi un bravo e competente omeopata o naturopata a Roma, se ne conoscete.

    Ed infine, è possibile che i fermenti lattici in alcuni casi causino stipsi? So che dovrebbero risolvere il problema ma a me è sempre sembrato il contrario.

    Grazie mille.
    Simo977
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:38

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    per simo

    Ciao Simo! ci metti alla prova anche con gli indovinelli?

    Sì, io penso che sia possibile una reazione di questo tipo. Dico questo perchè capitava anche a me. All’inizio, quando ci si sente a posto ma non si è ancora “saldamente a posto”, può capitare di sentire ancora qualche fastidioso disturbetto qualora si sgarri un po’ nella dieta. Io lo considero un fatto positivo, un colloquio col proprio corpo! Vuol dire che ci si sta intendendo, che ci capiamo, capiamo le esigenze del nostro corpo, lui ci dice se qualcosa non va bene... più comodo di così! (senza bisogno di fare esami particolari e costosi, ti pare?).

    Comunque non preoccuparti che più avanti, quando ti sarai rinforzata per bene, vedrai che questi sgarri li potrai anche fare senza avere disturbi particolari. Basta però che non siano esagerati e continuativi...

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    continua ... per simo

    Fermenti lattici: in alcuni casi causano stipsi?! Forse dipende anche dal tipo di fermenti che si usano. Però assumendoli regolarmente per un lungo periodo, penso che questa momentanea stipsi si risolva con un regolare funzionamento dell’intestino. Molto utile, in base alla mia esperienza personale, bere mezzo o un bicchiere di acqua tiepida al mattino appena svegli. Questo, unitamente ai fermenti lattici, aiuta molto a regolarizzare l’intestino. Utile anche bere una dose sufficiente di liquidi durante la giornata (acqua, infusi, succhi di frutta freschi ecc)

    Senti il parere anche di qualcun altro


    Per l’omeopata competente non saprei dirti perchè io non conosco nessuno di quelle parti, forse potrà aiutarti qualcuno della tua zona.

  18. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Nuovo INDICE DELLA DISCUSSIONE CANDIDA ALBICANS

    Metto qui il collegamento del nuovo indice/riepilogo della discussione CANDIDA ALBICANS

    http://www.sanihelp.it/forum/candida-albicans/


    Ora è più semplice da consultare. Se a qualcuno interessa, può dare un'occhiata
    (senza farvi male, mi raccomando... )
    Ultima modifica di anna1401; 18/05/2018 alle 19:12

  19. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,054

    per SiMo

    Oltre alle indicazioni igienico alimentari suggerite da Anna
    si potrebbe favorire la funzione del fegato con TARAXACUM TM (tintura madre) 50 gocce la sera e LYCOPODIUM COMPOSITUM fiale il contenuto di una per via sublinguale a mattine alterne a digiuno da assumere per almeno un mese.
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:39

  20. Registrato da
    02/03/2006
    Messaggi
    2

    salve a tutti

    Ho avuto la candida da inizio settembre, sono stata curata con vari farmaci tradizionali e non, ma il bruciore non sembrava passare...

    ieri mi sono rivolta ad un nuovo ginecologo (il sesto in 7 mesi!) che mi ha detto che per il momento non ho nessuna infezione in corso, ma mi ha diagnosticato VESTIBOLITE PROVOCATA, probabilmente in seguito alla candida, che mi porta dolori e bruciore vulvari, in certi giorni molto intensi (da non poter far nulla, nemmeno camminare o stare seduta).

    Ora, leggendo su vari siti, ho saputo che si tratta di una malattia difficile da curare...
    sono piuttosto giu' ma allo stesso tempo voglio con tutte le mie forze guarire. Oggi telefonero' ad un centro di agopuntura, ho letto che a volte in questi casi è efficace, ma credo anche che ci vorra' del tempo per la prima consulenza...

    e nel frattempo vorrei chiedere al dottor Valesi se posso fare qualcosa a livello omeopatico....
    e un in bocca al lupo a tutte voi!
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:40

  21. Registrato da
    17/02/2006
    Messaggi
    16

    Infelice

    Ciao a tutte,
    ho scoperto un altro tipo di fermenti lattici, almeno credo.
    Si chiama FERMENTAL a base di lactobacillus SPOROGENES, vitamine del gruppo B e estratto di aloe vera. Qualcuno li usa o li conosce?

    Sono un pò giù in questi giorni perchè ho lavorato alcuni giorni in ristorante e tutti i giorni ho mangiato pezzi di cioccolato fondente pensando che non ci fosse zucchero...
    ieri guardando meglio la confezione ho visto che tra gli ingredienti c'è anche lo zucchero.
    Mi sembra di non aver mai iniziato la dieta. Sono solo due mesi, ma già abbastanza difficili.
    Cavoli devo stare più attenta!!!!
    Ultima modifica di anna1401; 19/06/2008 alle 16:41

Pagina 5 di 153 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Topamax-Topiramato ( seconda parte )
    Di diana1 nel forum Le cefalee
    Risposte: 162
    Ultimo Messaggio: 28/08/2019, 00:27
  2. Candida Albicans (terza parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 3495
    Ultimo Messaggio: 10/07/2019, 00:14
  3. milano seconda parte
    Di parisi nel forum I love shopping
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06/02/2009, 14:37
  4. Candida Albicans (prima parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 1783
    Ultimo Messaggio: 08/09/2007, 10:44
  5. Che delusione..........( seconda parte)
    Di zack nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 13/04/2006, 13:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online