Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 175 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 3496

Discussione: Candida Albicans (terza parte)

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900
    Citazione Originariamente Scritto da sichi Visualizza Messaggio
    ...A parte questo episodio di antibiotici, io devo dire che sto veramente bene.
    C'è solamente una cosa che si è ripresentata... un leggero bruciore sulla lingua... la quale è rosa senza macchie ma in fondo ha una patina bianca uniforme, cosa che avevo anche prima ma che andava e veniva ..... da un paio di giorni sento di nuovo questo leggero bruciore.

    Ma! Speriamo bene! Forse sarà perchè sono un po' anemica? Oppure è il segnale che la candida sta ritornando e il primo sintomo lo da in bocca?
    Magari è l’effetto dell’antibiotico…
    Per depurarti un po’, bevi molto durante la giornata: acqua e tisane, e magari fai dei risciacqui alla bocca con acqua e bicarbonato, e vedi se la cosa migliora.

  2. # ADS
    Candida Albicans (terza parte)
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900
    Citazione Originariamente Scritto da sichi Visualizza Messaggio
    ...una mia collega vedendomi mangiare la mattina biscotti fatti da me, con farina di kamut e di riso, mandorle e cocco ma un poò insipidi, oppure yogurt naturale e cereali di avena e mais ma senza zucchero mi ha detto : ma come fai? Io avrei preferito fare un mese di punture!
    Il dr Bernie Siegel, pioniere nel campo della medicina corpo-mente,
    divideva i suoi pazienti in tre categorie. La tua amica allora si collocherà nella seconda
    Prova a leggere qui (post del 21/08/2007, 15:34)
    Ultima modifica di anna1401; 21/05/2018 alle 22:43

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900

    Lampadina INTEGRATORI e VITAMINE

    Sono da preferire quelli naturali a quelli di sintesi


    L'apporto nutrizionale di frutta e verdura.

    • Negli ultimi vent'anni i valori nutrizionali di frutta e verdura si sono notevolmente ridotti a causa dei metodi di coltivazione e di distribuzione.
    • Il minimo consigliato da OMS (l'Organizzazione Mondiale della Sanità) è di 5 porzioni di frutta e 5 di verdura al giorno.
    • Frutta e verdura forniscono all'organismo composti essenziali come minerali, vitamine antiossidanti, cofattori enzimatici e innumerevoli elementi traccia che veicolano questi composti.
    • La carenza di questi elementi essenziali (che l'organismo non può produrre) indebolisce il sistema immunitario e a lungo andare mette in seria difficoltà i sistemi vitali riducendo le prestazioni mentali e fisiche.
    • L'OMS ritiene che con un'adeguata alimentazione a base completa di frutta e verdura è possibile evitare molte malattie e patologie.

    continua...

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900

    Lampadina Gli INTEGRATORI e i COMPLESSI VITAMINICI

    • Evitate di utilizzare integratori di sintesi.

    • Le vitamine di sintesi sono assorbite solo al 6% max 8% perché la loro struttura molecolare non è riconosciuta dall'organismo, a differenza delle vitamine naturali contenute nei cibi grezzi (frutta e verdura) che vengono utilizzate interamente.

    • Utilizzate un supplemento di vitamine NATURALI a base completa che fornisca l'essenza nutrizionale di diversi tipi di frutta, verdura e cereali. Non di un solo tipo.

    Le vitamine NATURALI sono molto più efficaci dei complessi multivitaminici di sintesi perché (1) sono biodisponibili, ma soprattutto (2) perché la struttura molecolare viene riconosciuta dall'organismo e quindi utilizzata quasi al 100%.

    • Le vitamine NATURALI consentono un'integrazione adeguata ricorrendo a una posologia minore rispetto a quelle di sintesi.

    • Le vitamine NATURALI non hanno contro.indicazioni e possono essere assunte senza limiti di tempo. (Verificare sempre sulle confezioni).

    Fonte massamagra.com

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900

    Pollice in su La STEVIA dolcificante a 0 calorie

    Segnalo di nuovo l'aggiornamento su questa piantina dolcificante

    Riassumendo: Le bustine di polvere dolcificante erano state ritirate dal mercato perchè ritenute dannose alla salute... e con loro, per maggior sicurezza... sono sparite pure le piantine in vendita dai fioristi!

    Aggiornamento

    La STEVIA è tornata sul mercato!

    Si possono acquistare le piantine in alcuni vivai (fare una ricerca in internet) da coltivare abbastanza facilmente, in casa, sul balcone e in giardino.

    Le foglioline della Stevia, si possono consumare fresche o essiccate, per dolcificare le bevande e per preparare dolci...
    Ma potrebbe già essere di nuovo in vendita nelle farmacie e nelle erboristerie, la stevia in polvere, confezionata in pratiche bustine pronte all'uso.
    Ultima modifica di anna1401; 22/01/2014 alle 19:05

  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900

    Lampadina Informazioni sulla STEVIA

    La Stevia è conosciuta da molti popoli, oltre che per il suo potere dolcificante, anche per le proprietà medicinali ed è usata dai popoli indigeni del sud America per le sue doti curative. Viene usata come dolcificante, in quanto sarebbe molto più dolce del comune saccarosio.

    I principi attivi sono lo stevioside, e il rebaudioside A.
    Il suo uso nei prodotti alimentari è vietato in Europa e USA in quanto alcuni suoi componenti come lo steviolo e lo stevioside sono noti da tempo come cancerogeni.

    Nel documento riportato, la FDA ne ammette l'uso come integratore dietetico, ma non come ingrediente o additivo alimentare.
    I suoi sostenitori, alcuni dei quali arrivano a sostenere l'esistenza di un complotto delle compagnie dei dolcificanti, pur ammettendo che la stevia contiene sostanze di per sé cancerogene, ritengono che essa non sembri avere contro.indicazioni, diversamente dal saccarosio raffinato, che aumenta la glicemia e favorisce il diabete, e dai dolcificanti ipocalorici contenenti aspartame, ritenuti tossici da diversi studi.

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,900

    continua...

    In vivaio erano acquistabili piantine di stevia fino al 2000, anno in cui fu bandita dalla UE.

    Esaminando i dati disponibili dai Paesi che ne fanno uso anche come infuso, la FAO e l'OMS hanno stabilito una dose massima giornaliera di 2 mg/kg peso corporeo di steviolo.

    Questo limite, nello studio della FAO, ha un fattore di sicurezza 200, ossia è 200 volte inferiore alle quantità assimilate senza rischi dai soggetti di studio.


    Informazioni sull'uso della Stevia come dolcificante
    ____________________ ____________________
    Secondo alcuni studi lo stevioside è tra 110 e 270 volte più dolce del saccarosio, il rebaudioside A, tra 150 e 320, e il rebaudioside C tra 40 e 60.

    Considerando il contenuto medio degli estratti, risulterebbe che una foglia fresca, o un quarto di cucchiaino di foglie essiccate corrisponderebbero ad un cucchiaio di zucchero (durante l'essiccazione il peso della pianta fresca si riduce dell'80%).

    La Coca Cola in Giappone la usa come dolcificante per la Coca Cola Light (Diet Coke). Ne è approvato ufficialmente l'uso in 10 paesi, inclusi Giappone, Paraguay e Brasile.

    Viene coltivata intensivamente in Thailandia, Israele e Cina. In Brasile è anche utilizzata come rimedio della medicina popolare per il diabete.

    Fonte Fonte Stevia rebaudiana - Wikipedia

  9. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Ciao ragazze, posto che erano tre settimane che non toccavo una goccia di latte e che mia madre (è lei che fa la spesa) si è dimenticata di comprarmi quello di capra, ho appena bevuto un bicchiere di Zymil (a basso contenuto di lattosio)... bhè... mi sento come se avessi commesso un delitto!!! spero che Candida non si vendichi!! poi volevo chiedervi una cosa: sapete mica di strani scherzi che Candida fa prima di scomparire? La mia è cutanea e si è ridotta ad un terzo di quel che era grazie alla cura che sto facendo... ma ho paura che se faccio come oggi (ovvero abbandono la mia ferrea dieta per un bicchiere di latte o per un altro sgarro) quella se ne ritorni bella bella più florida di prima!! scusate se sono diventata paranoica, ma questa lotta contro il "mostro" mi estenua...

  10. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    girovangano di rete ho trovato delle ricette che vi posto qui di seguito:

  11. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Ricetta: Humus di lenticchie

    (le dosi indicate sono per quattro persone).

    Humus di lenticchie

    Ingredienti

    - 200 g di lenticchie
    - mezzo litro d'acqua
    - 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva
    - 1 cipolla media
    - 2 spicchi d'aglio
    - 1 piccola radice di zenzero
    - 1 cucchiaino di coriandolo e cumino
    - 1 cucchiaino di curcuma

    Preparazione

    - Scolare e sciacquare bene le lenticchie (lasciate precedentemente in bagno per una notte con un'alga kombu).
    - Mettere a cuocere lenticchie e kombu in acqua per circa 30 minuti.
    - A fine cottura, scolare, tenendo da parte l'acqua in eccesso.
    - A parte soffriggere cipolla, aglio e zenzero, tagliati tutti finemente
    - aggiungere quindi cumino e coriandolo per un paio di minuti.
    - Aggiungere al soffritto, le lenticchie, la kombu (tagliata finemente) e il liquido di cottura in eccesso.
    - Proseguire la cottura per altri 5 minuti.
    - Quindi frullare il tutto, fino ad ottenere una salsa consistente.

    Si può usare come condimento per verdure, riso, quinoa o miglio.
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 18:01

  12. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Ricetta: Zuppa di cipolle con spinaci, cipolline e zenzero

    Ingredienti

    - 2 cucchiaini di olio extravergine d'oliva
    - 250 g di cipolle
    - 4 spicchi di aglio
    - 900 ml di brodo vegetale
    - 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
    - 200 g di spinaci
    - 2 cipolline

    Preparazione

    - Soffriggere lievemente la cipolla e l'aglio, tagliati finemente, per una ventina di minuti, fino a raggiungere la doratura.
    - Aggiungere il brodo e lo zenzero in polvere.
    - Portare ad ebollizione e proseguire la cottura per circa 15 minuti.
    - Aggiungere poi gli spinaci tagliati in piccoli pezzi e lasciare continuare la cottura per altri 5 minuti.
    - Servire la zuppa in ciotole, guarnendo con le cipolline tritate.


    Ricetta: Carote ai semi di sesamo

    Ingredienti

    - 6 carote
    - 4 manciatine di erba cipollina
    - 4 cucchiaini di semi di sesamo
    - 2 cucchiaini di olio di semi di sesamo spremuto a freddo
    - un po' di olio extravergine d'oliva.

    Preparazione

    - Mondare, lavare e grattare le carote.
    - Riporre le carote in una ciotola.
    - Aggiungere l'olio e i semi di sesamo (precedentemente tostati), l'olio di oliva e mescolare bene.
    - Guarnire con l'erba cipollina triturata e servire.
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 18:05

  13. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Ricetta: Tortini di patate e sesamo

    Ingredienti

    - 500 g di patate grosse
    - 1 uovo
    - 1 cucchiaio di farina di ceci
    - 1 cucchiaio di semi di sesamo
    - 4 cipolline
    - 1 cucchiaio di prezzemolo
    - 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    - sale, pepe

    Preparazione

    - Bollire le patate
    - scolare e lasciarle raffreddare
    - dopo averle sbucciate, schiacciatele con una forchetta.
    - Mettere in una ciotola e aggiungere l'uovo sbattuto, la farina, i semi di sesamo, le cipolline tritate, il prezzemolo, l'olio e mescolate ben bene.
    - Con l'impasto così ottenuto, preparare 6-8 piccoli tortini bassi.
    - Lasciare in frigorifero per una decina di minuti.
    - A parte, in una padella fate riscaldare l'olio e mettete a friggere 2-3 tortini alla volta per 4-5 minuti per parte.
    - Prima di servire fare assorbire l'olio in eccesso.

    Si consiglia di servire, accompagnando con le carote della ricetta precedente.


    ..MA LE PATATE NON ERANO PROIBITE????...
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 18:08

  14. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Alimenti Sì*
    Semi oleosi*
    Legumi e pesce*
    Oli di semi e di oliva spremuti a freddo*
    Cereali integrali non lievitati*
    Futta e ortaggi freschi*


    Alimenti No
    Dolci e semplici (zucchero, miele)
    Latte e latticini
    Formaggi, bevande alcoliche (birra compresa)
    Frutta secca
    *

  15. Registrato da
    11/12/2006
    Messaggi
    269
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    poi volevo chiedervi una cosa: sapete mica di strani scherzi che Candida fa prima di scomparire? La mia è cutanea e si è ridotta ad un terzo di quel che era grazie alla cura che sto facendo... ma ho paura che se faccio come oggi (ovvero abbandono la mia ferrea dieta per un bicchiere di latte o per un altro sgarro) quella se ne ritorni bella bella più florida di prima!! scusate se sono diventata paranoica, ma questa lotta contro il "mostro" mi estenua...
    Cara bau capisco i tuoi timori ma cerca di stare tranquilla un piccolo sgarro ogni tanto non è in grado di vanificare i risultati ottenuti dopo un lungo periodo di buone abitudini!
    Vedrai che a mano a mano che i risultati si consolideranno e che il tuo terreno di base sarà diventato ostile alla candida potrai concederti qualche alimento "proibito" ogni tanto senza alcun senso di colpa o conseguenza.
    La cosa importante è avere acquisito la consapevolezza dell'importanza dell'alimentazione e dello stile di vita migliore per noi, candida a parte, e a questo punto mangiare o non mangiare un determinato alimento non sarà più una lotta o un sacrificio ma una scelta assolutamente spontanea perchè il tuo organismo, prima ancora della tua mente, saprà giudarti

  16. Registrato da
    11/12/2006
    Messaggi
    269
    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    Alimenti No
    Dolci e semplici (zucchero, miele)
    Latte e latticini
    Formaggi, bevande alcoliche (birra compresa)
    Frutta secca
    *
    Fra gli alimenti no vanno sicuramente aggiunti i lieviti e, in fase più acuta, i prodotti fermentati

  17. Registrato da
    13/12/2007
    Messaggi
    329
    Ciao,

    la cosa importante secondo me oltre che alimentarsi in modo sano, cioè con frutta, verdura, insalata, ed evitando i grassi saturi contenuti nella carne di maiale, ed ovviamente evitando le bevande alcoliche, è quella di non essere schiavi di questo o quel cibo che ci puo' piacere ma ci puo' fare male, inoltre ricordiamoci che la giusta alimentazione previene malattie future, ci fà stare meglio fisicamente ed anche mentalmente visto che la mente e il fisico si influenzano in modo reciproco.

    Un caro saluto da psyche
    Ultima modifica di francyfre; 14/12/2011 alle 18:10

  18. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Citazione Originariamente Scritto da arev Visualizza Messaggio
    Fra gli alimenti no vanno sicuramente aggiunti i lieviti e, in fase più acuta, i prodotti fermentati
    Ti ringrazio Arev! Nelle ultime ventiquattrore il mostro è leggermente peggiorato (non so perchè) e l'umore anche... mi sento sul depresso, ho molto caldo anche se fuori piove. Ma sono determinata a farcela... tanti cari in bocca al lupo anche a te!

    p.s.: sai se le patate possiamo mangiarle? la ricetta che ho trovato in rete dice di sì, ma mi sembra strano...

  19. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Citazione Originariamente Scritto da psyche Visualizza Messaggio
    Ciao, la cosa importante secondo me oltre che alimentarsi in modo sano, cioè con frutta, verdura, insalata, ed evitando i grassi saturi contenuti nella carne di maiale, ed ovviamente evitando le bevande alcoliche, è quella di non essere schiavi di questo o quel cibo che ci puo' piacere ma ci puo' fare male, inoltre ricordiamoci che la giusta alimentazione previene malattie future, ci fà stare meglio fisicamente ed anche mentalmente visto che la mente e il fisico si influenzano in modo reciproco.

    Un caro saluto da psyche
    Non penso di essere mai stata schiava di un cibo... anzi, di solito sono inappetente... e, se devo mangiare cose che non mi piacciono (come adesso), la situazione si fa grigia... comunque l'importante è uccidere il mostro. Tutto il resto si deve sopportare.
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 17:51

  20. Registrato da
    19/05/2008
    Messaggi
    26
    Ciao a tutti! forse ho parlato troppo presto... nell'ultimo messaggio avevo scritto che stavo meglio... invece da ieri la mia nemica è di nuovo presente...

    i sintomi sono molto molto blandi... prurito e bruciore quasi assenti ma ho le perdite... le solite... e soprattutto il mio compagno sta male... ci siamo avventurati a non usare nessuna protezione, visto che mi sembrava di star bene...e invece lui, dopo aver avuto rapporti non protetti, stà malissimo (prurito, edema, bruciore, perdite) e io invece a parte le perdite devo dire che non sto così male...

    com'è possibile? come mi devo comportare? praticamente dovrò usare il profilattico a vita...

    lui ha preso il diflucan e io penso che a questo punto (sono 2 mesi che non utilizzo farmaci convenzionali) userà l'ovulo a base di sertaconazolo (è nuovo e non l'ho mai usato? si chiama sertagyn);
    qualcuna di voi l'ha già provato? AIUTO!!!
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 17:54

  21. Registrato da
    16/09/2007
    Messaggi
    107

    Smile sertagyn

    Citazione Originariamente Scritto da scarpa Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti! forse ho parlato troppo presto... nell'ultimo messaggio avevo scritto che stavo meglio... invece da ieri la mia nemica è di nuovo presente...

    i sintomi sono molto molto blandi... prurito e bruciore quasi assenti ma ho le perdite... le solite... e soprattutto il mio compagno sta male.. ci siamo avventurati a non usare nessuna protezione, visto che mi sembrava di star bene... e invece lui, dopo aver avuto rapporti non protetti, sta malissimo (prurito, edema, bruciore, perdite) e io invece a parte le perdite devo dire che non sto così male...

    com'è possibile? come mi devo comportare? praticamente dovrò usare il profilattico a vita...

    lui ha preso il diflucan e io penso che a questo punto (sono 2 mesi che non utilizzo farmaci convenzionali) userà l'ovulo a base di sertaconazolo (è nuovo e non l'ho mai usato? si chiama sertagyn); qualcuna di voi l'ha già provato? AIUTO!!!
    ciao scarpa si io l'ho provato il sertagyn ma è stato come x tutti gli altri efficace solo al momento.... poi di nuovo la bestia è tornata ....
    cmq non è detto che a te non debba andare meglio infatti è quello che ti auguro!in bocca al lupo anche al tuo compagno
    ciao cami
    Ultima modifica di anna1401; 08/06/2008 alle 17:57

Pagina 5 di 175 PrimaPrima 1234567891555105 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. perchè le donne non capiscono la prostituzione ? ( parte terza )
    Di diana1 nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 01/06/2011, 15:05
  2. milano terza parte
    Di parisi nel forum I love shopping
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06/02/2009, 15:38
  3. Candida Albicans (seconda parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 3052
    Ultimo Messaggio: 08/09/2007, 18:55
  4. Candida Albicans (prima parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 1783
    Ultimo Messaggio: 08/09/2007, 11:44
  5. Purity Test (parte terza)
    Di lucia_1962 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12/06/2005, 17:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online