Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 99 di 175 PrimaPrima ... 49899596979899100101102103109149 ... UltimaUltima
Risultati da 1,961 a 1,980 di 3496

Discussione: Candida Albicans (terza parte)

  1. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,069

    Riferimento: Candida e alimenti

    La BRESAOLA è un salume di origine bovina. In quantità moderata è compatibile con la dieta anticandida. Ovviamente il problema è come sempre legato anche alla quantità e alla frequenza , e rientra nel concetto di una dieta che vuole essere basificante e ipoproteica.
    Sulla qualità delle carni in genere, sugli antibiotici e su quello che mangiano, beh, questo è un altro capitolo che riguarda la scienza dell'alimentazione. Certo se si è arrivati a dare dei cibi di derivazione carnea a degli erbivori (vedi mucca pazza) viene da chiedersi da che parte sta la pazzia.
    Ultima modifica di anna1401; 04/10/2010 alle 11:03
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  2. # ADS
    Candida Albicans (terza parte)
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    15/10/2009
    Messaggi
    62

    Di candida si guarisce

    Ragazze,
    devo condividere subito con voi questa gioia immensa: per la prima volta dopo 2 anni il mio tampone vaginale è negativo alla candida! Negativo a tutto!!!!

    N E G A T I V O!!!



    Mi ha telefonato la ginecologa per avvisarmi di questo grandissimo risultato!!! In effetti mi sentivo bene da diversi giorni, sempre meglio.

    Non so se questo sia solo un momento e poi la nostra maledetta si farà viva.
    Ciò che però ho capito è che di questa malattia si può guarire.
    Incornicerò l'esito del mio tampone; che sia un modo per ricordarmene nei momenti di disperazione.

    Auguro a tutte voi un giorno come questo!!!!!!!!!

    Un abbraccio.
    Sara

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Di candida si guarisce

    Citazione Originariamente Scritto da scemmietta Visualizza Messaggio
    Non so se questo sia solo un momento e poi la nostra maledetta si farà viva...
    Cara sara, intanto incomincia a goderti questo momento, il dopo, si vedrà quando sarà il suo momento…
    Sono contenta di vedere questo tuo entusiasmo: è bello gioire per i risultati positivi ed è opportuno non perdersi d’animo per i risultati sperati ed attesi che tardano un po’ ad arrivare...
    E’ bene accettare tutto ciò che viene, considerandolo come nuove esperienze e farne tesoro per poter migliorare di volta in volta.
    “Non esistono sbagli, ma solo esperienze”

  5. Registrato da
    07/01/2007
    Messaggi
    1,095

    la validità degli oligoelementi nel lungo termine

    Consiglio caldamente a tutte le candidate alle prese con la lotta, di considerare l'azione nel tempo degli oligoelementi presi in modo razionale, con qualche pausa in mezzo dopo 2 o 3 mesi di terapia, e poi riprendere.
    Per oligoelementi mi riferisco ai metalli. Rame, oro, argento, manganese...
    Sono venduti anche in utilissime associazioni.

    Ad esempio, l'associazione rame-oro-argento è utilissima a chi ha scarse difese e lotta con infezioni recidivanti, tra cui anche la candida.
    Rame-zinco-manganese è utile per cistiti e infezioni alle vie respiratorio, che io sappia... ma entrambi comunque danno beneficio sia alla candida che alla cistite, che spesso vanno insieme.
    Mesi, a volte anni di trattamento, per modificare in profondità, lentamente, una tendenza ad ammalarsi. Basta scegliere quelli giusti.

  6. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Candida e Lychen dopo antibiotico...

    vorrei condividere con voi questo momento di sconforto...
    come molti di voi già sanno, 5 anni fa ho preso una settimana di antibiotico che mi ha scatenato l'inferno regalandomi per 2 anni candida e lychen symplex cronici... poi sono guarita e, tranne il lychen symplex che ogni tanto faceva capolino e che sentivo latente ricacciandolo con un po' di crema, sono stata bene... fino ad oggi!!
    Infatti mi sono dovuta operare ai denti ed il dentista mi ha dato 6 giorni di antibiotico.
    Temendo per la candida, ho chiesto al mio medico di base di prescrivermi anche delle vitamine (lui era contrario, dice che non si danno più... ma io le ho preso lo stesso, Supradyn).
    Ebbene, dopo 6 giorni di Amoxicillina, eccomi qua, con candida e Lychen symplex alla riscossa... Mi butterei a fiume!!!

    Sono andata in farmacia ed ho ordinato un rimedio omeopatico (quello che 3 anni fa mi miracolò), ma ci vorranno giorni perchè arrivi poichè lo fanno all'estero...
    La mia domanda è questa: posto che per tanti anni gli antibiotici non mi avevano mai dato problemi, è possibile che io non possa più prendere un antibiotico nella mia vita senza ritrovarmi candida e lychen???
    Grazie e scusate lo sfogo
    Ultima modifica di anna1401; 04/10/2010 alle 11:07

  7. Registrato da
    10/06/2007
    Messaggi
    107

    Malassorbimento intestinale

    Ben ritrovati. Dopo lungo periodo di accertamenti e bipsia finale si è appurato trattarsi di iperplasia linfatica del rinofaringe, anna e dott Valesi ricorderanno la vicenda; ma come al solito siccome il benessere è ormai per me una chimera, subito dopo l'esito negativo della traumatica biopsia di agosto: attacco di emicrania, raffreddore fuori stagione e subito dopo gastroenterite acuta con vomito e diarrea e per finire, da una settimana circa, dolore soffuso tra pancia e stomaco e di nuovo calore questo calore che non si sà cosa sia

    Per il momento non mi preoccupo più di tanto perchè mi sembrano i sintomi cui di tanto in tanto sono soggetto
    Il gastroenterologo minimizza e tre mesi fa' ad una visita mi prescrisse 2 esami un' eco del tenue e dosaggio della colprotactina fecale, oltre a vari prodotti che io sistematicamente non assumo perche' tuttore scettico dei prodotti di sintesi

    Io in realta' penso di avere negli anni, ovviamente dopo la candidosi pos-antibiotico di 5 anni fa', assunto una sorta di malassorbimento intestinale per cui non prendo peso, anzi tendo a perderlo nonostante mangi abbastanza e il viso, a detta di quelli che mi conoscono, da più tempo risulta emaciato piu' di quanto accada con il corpo che, grosso modo e' lo stesso rispetto sempre a 5 anni or sono

    Ovviamente questo si ripercuote sulla psiche che di per sè è sempre " allarmata" che qualcosa non vada e quindi vivo malissimo
    Si potrebbe superare questa sorta di malassorbimento nel caso in cui ci fosse e riavere l'aspetto ed il colorito di prima del maledetto Glazydim ? Grazie ciao
    Ultima modifica di anna1401; 04/10/2010 alle 11:19

  8. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,069

    Riferimento: Candida e Lychen dopo antibiotico...

    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    posto che per tanti anni gli antibiotici non mi avevano mai dato problemi, è possibile che io non possa più prendere un antibiotico nella mia vita senza ritrovarmi candida e lychen???
    Certo che è possibile, del resto quando gli antibiotici sono necessari non li dobbiamo rifiutare a priori. Visto che loro agiscono distruggendo la flora intestinale anche quella buona, lasciando pertanto campo libero ai funghi , che ad essi sono insensibili, possiamo vedere di accompagnarli con dose piene di PROBIOTICI
    Ultima modifica di anna1401; 04/10/2010 alle 11:21
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  9. Registrato da
    07/04/2004
    Messaggi
    7,069

    Riferimento: Malassorbimento intestinale

    Citazione Originariamente Scritto da ale10 Visualizza Messaggio
    Si potrebbe superare questa sorta di malassorbimento nel caso in cui ci fosse e riavere l'aspetto ed il colorito di prima del maledetto Glazydim? Grazie ciao.
    Ale, hai mai pensato di farti visitare da un bravo medico omotossicologo, con cui confrontarti in un rapporto terapeutico fisico? Io credo che potresti giovartene sotto l'aspetto terapeutico che, oltre che di parole scritte, è fatto anche di fisicità e messaggi terapeutici verbali e non verbali: non per niente si parla anche di "ars curandi"
    Ultima modifica di anna1401; 04/10/2010 alle 11:23
    dr. vincenzo valesi sanihelp

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Candida e Lychen dopo antibiotico...

    Citazione Originariamente Scritto da bau Visualizza Messaggio
    ...posto che per tanti anni gli antibiotici non mi avevano mai dato problemi, è possibile che io non possa più prendere un antibiotico nella mia vita senza ritrovarmi candida e lychen???
    Bau, probabilmente il tuo organismo è arrivato alla “saturazione”.. da solo non ha più la capacità di riequilibrarsi come faceva in passato. Ecco perché oggi, ogni supplemento di sostanze intossicanti, ha un effetto amplificato sulle reazioni interne.
    Personalmente credo che, oltre ai consigli già citati del dr Valesi, una buona depurazione ogni tanto, possa solo giovare!

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Malassorbimento intestinale

    Citazione Originariamente Scritto da ale10 Visualizza Messaggio
    ..Si potrebbe superare questa sorta di malassorbimento nel caso in cui ci fosse e riavere l'aspetto ed il colorito di prima del maledetto Glazydim ?
    Ale, anche per te, a mio parere, potrebbe giovare una buona disintossicazione generale e regolare, oltre ad esercitarti a vedere il mondo e la tua vita, con altri occhi…
    Se non riesci da solo a fare questo salto di qualità, potresti farti aiutare da persone competenti, da tecniche efficaci e da prodotti adatti che lavorino anche in questo senso.

  12. Registrato da
    01/07/2009
    Messaggi
    47

    in positivo

    buongiorno a tutti,
    vado passando raramente ma qualche volta vi leggo..amo non perdere il filo di questo colossale discorso

    tengo a lasciare un commento x dire che io la candida un po' l ho sconfitta... si dico un po' perche' in questo periodo non ho nessun fastidio, dolore o problema legato ad essa e mi sembra una cosa positivissima..e penso che x voi sentirlo dire adesso che magari state un po' malino possa essere incoraggiante..o almeno è questo il messaggio che voglio lasciarvi..un forza e coraggio a non arrendersi a cercare la soluzione..abbiamo un corpo troppo perfetto per pensare di non riuscire a trovare una soluzione a questo problema.

    ci metto cmq quel "un po'" perche' non è che in questi mesi non sia mai capitato qualche volta di avere una ricaduta..pero' decisamente molto + gestibile e xke' cmq non posso dire che in futuro sono certa che non tornera' magari con possibili cambiamenti degli equilibri attuali.
    pero' x il momento sul fronte candida va bene e me lo godo .
    coraggio a tutte.

  13. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Riferimento: Candida e Lychen dopo antibiotico...

    Grazie Dottor Valesi! Grazie Anna! Inutile dire che sono di nuovo a dieta ferrea... Mi sento molto debole, depressa e spossata... barcollo, ma non mollo!! In qualche modo farò...
    Intanto devo darmi una ripassata alla sezione "alimentazione" per scovare qualche ricetta. E per depurarmi? Cosa intendi Anna? Dove posso leggere? Grazie infinite!!
    Ultima modifica di anna1401; 06/10/2010 alle 22:06

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Candida e Lychen dopo antibiotico...

    Ok, un ripassino alla sezione “alimentazione” è sempre utile. Non è poi così drammatica questa dieta…
    La depurazione fa sempre bene in ogni caso, perché si tende ad intossicarsi facilmente con la vita moderna che si fa (ricordarsi che anche lo stress è causa di intossicazione!).
    Sarebbe bene farla regolarmente ogni anno ai cambi di stagione, per aiutare il corpo a mantenersi pulito ed attivo.
    Abbiamo nominato parecchi prodotti per la disintossicazione, nella sezione “candida terapie”.

    E altri possibili riferimenti li puoi trovare in questi post di alessis (dal post 05/09/2010, 10:24), che gentilmente ha spiegato tutto in maniera chiara, ordinata e precisa
    Ultima modifica di anna1401; 26/05/2018 alle 23:49

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Occhiolino Alimentazione - libro con ricette sane e stuzzicanti

    Consiglio questo interessante libro del dr Ferenc Olecz
    "Cucina Energetica e curativa - Per vivere più sani e più a lungo" - Tecniche Nuove

    Riporto la spiegaione del libro:

    l consumo e la scelta degli alimenti dipende dalla struttura biologica dell’individuo, dalle sue condizioni psicofisiche, dall’ambiente in cui vive, dalla regione geografica e climatica in cui si trova, dalla stagione dell’anno e dall’attività svolta.
    Non si deve considerare l’alimentazione soltanto un piacere per il palato e per la mente, deve invece essere il mezzo biologico per fornire, con le energie assorbite attraverso di essa, un nutrimento equilibrato alla vita cellulare e al campo magnetico corporeo.
    Lo scopo di questo libro è quello di aiutare il lettore a rispettare le regole biologiche del suo organismo e fornire oltre 200 ricette per applicare praticamente i principi di salute esposti dal dottor Holecz.


    segue..

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890
    Riporto i titoli dell'indice, per dare un'idea del suo contenuto

    PARTE PRIMA

    Capitolo 1 - Alimentare biologicamente le nostre cellule
    Capitolo 2 - Le condizioni di un'alimentazione energetica
    Capitolo 3 - Alimentazione equilibrata
    Capitolo 4 - Alimentazione biologicamente associata
    Capitolo 5 - Nutrimenti equilibrati
    Capitolo 6 - Alimenti energetici
    Capitolo 7 - Calorie
    Capitolo 8 - Minerali
    Capitolo 9 - Vitamine
    Capitolo 10 - Alimenti funzionali e loro rapporto acido-alcalino
    Capitolo 11 - Alimenti
    Capitolo 12 - La suddivisione proporzionale degli alimenti in un'alimentazione associata ed energetica
    Capitolo 13 - Alimenti per la nostra cucina
    Capitolo 14 - Erbe aromatiche curative
    Capitolo 15 - Germogli
    Capitolo 16 - La scelta e la preparazione degli alimenti
    Capitolo 17 - Integratori alimentari per un equilibrio biologico

    PARTE SECONDA

    RICETTE
    Capitolo 18 - Antipasti
    Capitolo 19 - Brodi, creme e minestre
    Capitolo 20 - Piatti unici
    Capitolo 21 - Primi piatti con cereali
    Capitolo 22 - Secondi piatti di verdura
    Capitolo 23 - Secondi piatti di verdura al forno
    Capitolo 24 - Cereali come contorno
    Capitolo 25 - Verdure come contorno
    Capitolo 26 - Farinacei
    Capitolo 27 - Pietanze estive
    Capitolo 28 - Funghi
    Capitolo 29 - Latticini
    Capitolo 30 - Pesce
    Capitolo 31 - Carne
    Capitolo 32 - Frutta e dolci
    Capitolo 33 - Salse
    Capitolo 34 - Conserve

    Indice alfabetico delle ricette

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Messaggio Prodotto per problemi gastrici

    Segnalo, a chi può interessare, un fitocomposto che ha dato buoni risultati su alcuni miei conoscenti:
    Biodren S (Biogroup)

    Indicazioni

    Svolge azione di riequilibrio energetico e drenante sullo stomaco:
    - in caso di bruciore ed acidità gastrica
    - reflusso gastro-esofageo
    - pesantezza e tensione epigastrica
    - dispepsia
    - sonnolenza post-prandiale
    - gastropatie di natura psicosomatica
    - coadiuvante nella cura delle forme ulcerose

    Composizione:

    Maytenus ilicifolia Reiss foglie Espineira santa
    Zingiber officinale Roscoe rizoma Zenzero
    Glycyrrhiza glabra L. radici Liquirizia
    Hippophae rhamnoides L. frutti Olivello spinoso
    Mentha piperita L. foglie Menta
    Angelica archangelica L. steli freschi Angelica
    Santureja montana L. sommità fiorite e foglie Santoreggia montana
    Gentiana lutea L. radici Genziana, Melissa officinalis L. foglie e sommità Melissa

    Murraya koelgu Spreng fiore indiano Curry leaf
    Anthemis cotula fiore californiano
    Chamomile
    Darlingtonia californica fiore californiano
    California pitcher plant
    Achillea clytedata fiore californiano Golden yarrow
    Antirrhinum majus fiore californiano Snapdragon
    Populus tremula fiore di Bach Aspen
    Centaurium erythraea fiore di Bach Centaury
    Fuchsia hybride fiore californiano Fuchsia
    Ultima modifica di pippofranco; 28/12/2011 alle 11:58

  18. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340

    Sono confusa sull'argomento dieta...

    Perdonatemi, ma io sono confusa riguardo all'argomento dieta... tengo a specificare che sono molto drastica riguardo ad essa e, su siti e su libri diversi, trovo notizie discordanti, quindi mi ritrovo a fare la fame, perchè ho paura che quasi tutto possa farmi male...
    Intanto mi sono accorta di fare 2 errori in questi giorni: ho assunto una bevanda a base di soya al posto del latte (e leggo su un sito che "acidifica" il corpo) ed oggi ho mangiato due albicocche essiccate al naturale (fra l'altro ho un libro che consiglia la frutta secca, invece leggo altrove che è demonizzata).

    Capitolo yogurt; ma lo yogurt contiene il lattosio!!! Ed allora come la mettiamo? Perchè tanti libri lo consigliano evitando di dire di andarsene a cercare uno privo di lattosio?
    Insomma, in questa società industrializzata, se davvero vuoi eliminare totalmente zuccheri, lievito, patate, pasta, pizza, lattosio e compagnia, e, se per giunta sei costretta a fare vita fuori casa da mane a sera, mangiare anticandida è un problema.

    segue..
    Ultima modifica di anna1401; 10/10/2010 alle 22:35

  19. Registrato da
    18/04/2004
    Messaggi
    2,340
    Ok, ci sono carne e verdure. Io odio la carne (anche per motivi etici), ma è un mio problema... Di fatto in questi giorni sto mangiando pesce perfino a merenda! Ma, fra pesce, verdura ed un po' di frutta (che non so se faccio bene a mangiare, perchè comunque la frutta contiene degli zuccheri) mi sento una gran fiacca.
    Il mio problema non è tanto la fame (anzi, quando non posso mangiare cose che mi piacciono, divento decisamente inappetente), ma se voglio stare in piedi bisogna pure che mi nutra, e, magari è normale, ma vegetali e proteine mi fanno sentire scarica. O è solo la candida la causa di tutto?!?

    Altra cosa: leggo che i pomodori rossi cotti sono assolutamente da evitare!!!!! Ed il peperoncino? quello posso prenderlo? dove leggo sì, dove leggo no...

    Anna, grazie mille per i consigli di disintossicazione... Dovrò affidarmi a qualche omeopata o naturopata bravo, perchè da sola non sono in grado di gestirmi bene!
    Ultima modifica di anna1401; 10/10/2010 alle 22:37

  20. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Riferimento: Sono confusa sull'argomento dieta...

    Dappertutto ovunque si legga, ci sono sempre pareri discordanti. In nessun caso e su nessun argomento le teorie e le pratiche collimano, perché nessuno ha in mano o in bocca la verità assoluta.
    Anche nell’argomento candida ci sono pareri differenti su libri, siti, forum...
    E’ bene leggere per informarsi, ma poi la cosa più importante è ragionare con la propria testa, e fare le proprie esperienze con la pratica di tutti i giorni, annotandole per poi migliorarle, modificarle o cambiarle, a seconda di come risponde il proprio corpo.
    Siamo tutti diversi e modelli unici, quindi di regole fisse al 100% in pratica non ce ne sono.

    Se hai letto la sezione “alimentazione” nell’indice, avrai visto che la dieta e la successiva alimentazione corretta, a cui noi siamo arrivati un po’ per volta col ragionamento logico e con esperienze varie in tutti questi anni, non è poi così drastica come invece alcuni libri o siti internet consigliano.
    Se si va a controllare il pelo nell’uovo tutte le volte che si mette in bocca qualche alimento, allora mangiare diventa un grande stress e questo non può fare senz’altro bene sia al corpo che al morale.
    Essere drastici su una dieta per poi finire a “fare la fame”, oltre a non avere risultati positivi, ci si può ritrovare con parecchi aspetti negativi che si riflettono direttamente e indirettamente, tra le altre cose, anche sul sistema immunitario… Quindi poi decidi tu cosa è meglio fare per te stessa

    La fiacca che senti, potrebbe essere dovuta anche all’intossicazione del tuo organismo…

  21. delf Ospite

    Mucosa secca e fragile

    Ciao a tutti!!! Questa volta è x scrivere un messaggio più positivo!! Ebbene, dopo 3 anni di candida ininterrotta questo mese senza nessun antimicotico di sintesi ma con la terapia ipostata dall'omeopata la candida non si è presentata!!! Ho avuto qualche perdita e bruciore qualche giorno ma ho fatto il tampone ed era negativo!! Finalmente!!! :-)
    L'unica cosa, tanto x sentire qualche parere e consiglio: le ultime candide che ho avuto erano piuttosto forti, mi hanno lasciato la mucosa secca e fragile, tanto che basta un rapporto e si lacera superficialmente, soprattutto a livello della "forchetta vulvare"... è da un mese che applico tutte le sere la crema alla calendula ma non basta...
    c'è qualcosa di piu specifico da mettere? l'omeopata consiglia qualcosa a base di aloe... Grazie
    Ultima modifica di anna1401; 12/10/2010 alle 20:20

Pagina 99 di 175 PrimaPrima ... 49899596979899100101102103109149 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. perchè le donne non capiscono la prostituzione ? ( parte terza )
    Di diana1 nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 01/06/2011, 14:05
  2. milano terza parte
    Di parisi nel forum I love shopping
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06/02/2009, 14:38
  3. Candida Albicans (seconda parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 3052
    Ultimo Messaggio: 08/09/2007, 17:55
  4. Candida Albicans (prima parte)
    Di anna1401 nel forum Candida Albicans
    Risposte: 1783
    Ultimo Messaggio: 08/09/2007, 10:44
  5. Purity Test (parte terza)
    Di lucia_1962 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12/06/2005, 16:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online