Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Cefalea insopportabile

  1. Registrato da
    09/03/2007
    Messaggi
    4

    Cefalea insopportabile

    Ciao a tutti,
    mi chiamo Andrea,22 anni, sono uno studente di biotecnologie. Soffro di mal di testa da...praticamente da sempre. Quattro anni fa ho cominciato ad andare in vari centri cefalee (subito mi hanno diagnosticato cefalea muscolo tensia + emicrania bilaterale)ho provato tutte le terapie ma niente, solo con il laroxyl andava un po'meglio...l'ultima visita è stata deprimente: "beh,hai provato tutto,ti manca il topamax ed il botulino e se non funzionano ti toccherà aspettare nuove terapie"
    Il problema è che è sempre più difficile andare avanti con l'uni perchè avendo mal di testa il 95% dell'anno non riesco più a concentrarmi...e lo stesso vale per la vita sociale. Come fate ad andare in locali dove c'è musica?a me esplode la testa...e c'ho pure rimesso la ragazza a causa di tutto quello che non riuscivo a fare...

    Come fate a conciliare vita e mal di testa?
    ...e quanti hanno veramente risolto il problema delle cefalee?

    Vi ringrazio e complimenti per il forum, davvero interessante!

  2. # ADS
    Cefalea insopportabile
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Andrea e benvenuto nel forum. Mi dispiace sempre leggere di gente che sta male ma quando a star male è un giovane come te mi dispiace ancora di più perchè alla tua età sarebbe giusto vivere
    senza certi problemi.Capisco quanto sia difficile studiare avendo mal di testa sempre e quanto questo ti limiti nella vita sociale con conseguente senso di frustrazione nel vedere gli altri che si divertono e tu .invece ......E' dura da sopportare a 22 anni.
    Hai mai fatto la disintossicazione ? Se sono tanti anni che prendi farmaci potrebbero essere proprio questi a causarti il mal di testa cronico. Leggi la discussione Cefalea da abuso di farmaci e magari parlane col tuo medico. Prova a leggere anche la discussione Emicrania con o senza aura cure alternative, puoi trovare qualche consiglio utile. Conciliare vita e mal di testa è un lavoro da equilibrista e quanti hanno risolto il problema, che io sappia quasi nessuno. Si alternano periodi di alti e bassi ma tu sei molto giovane e i medici si stanno dando da fare nella ricerca quindi non devi perdere la speranza che tra non molto trovino una cura specifica anche per la cefalea così potrai avere anche tu una vita normale come sarebbe tuo diritto.
    A presto
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  4. Registrato da
    26/06/2006
    Messaggi
    74
    Ciao Andrea anche a me dispiace sentire una persona così giovane che soffre e so che il mal di testa che comincia in tenera età è molto difficile farlo passare però potresti sicuramente avere una vita migliore con delle crisi meno frequenti. ti consiglio di leggere in questo forum le tante discussioni sul tema e magari troverai qualche idea per migliorare la situazione. Non arrenderti! Provale tutte, lo so che questo vuol dire anche spendere un bel pò di soldi. personalmente mi sono dissaunguata però sono riuscita a risolvere a lungo andare. chiaramente vai sempre da professionisti seri e magari consigliati da qualcuno che li ha provati. Ciao in bocca al lupo!

  5. Registrato da
    10/03/2007
    Messaggi
    1
    anche io soffro di mal di testa fortissimi che mi costringono a stare a letto perchè ho nausea e vomito .
    in concomitanza di questi disturbi la pressione mi si alza notevolmente e temo ogni volta di avere un ictus.
    dopo un paio di giorni il dolore mi passa .
    mi è stato detto che mal di testa e ipertensione sono due fatti non legati e che devo mangiare cibi semplici e naturali evitando conservanti , polifosfati, nitrati e glutammato.
    sarà vero!
    qualcuno di voi manifesta la stessa sintomatologia?
    come posso risolvere la situazione e avere una qualità della vita migliore
    grazie

  6. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    [quote=seme1956;68383 1]Vero,chi soffre di emy o cefalea,potrebbe avere la pressione persino troppo bassa.Secondo me,dovresti tener d'occhio la tua pressione.Perchè tenerti la pressione alta,è pericoloso...mia suocera si giocò i reni.
    Ho letto una volta di una persona,che non ebbe più mal di testa da quando si curava la sua ipertensione.
    Ora tu non spieghi,se il mal di testa ti viene prima o dopo l'ipertensione.Ecco che ti devi misurare mattina e sera la pressione arteriosa.
    La pressione alta è percepibile in una maniera anche senza misurarla....ti senti il collo più rigido,e anche la nuca la senti in un morso.
    Ma da quando soffri di cefalea?

    Sappi,che dopo gli 50 anni,tanti incomminciano a soffrire di ipertensione.Solo chi mangia senza sale,si nutre di molte verdure e pesce,fa molto movimento,potrebbe non soffrirne mai...Gli alimenti industriali sono tutti pieni di glutamati,sostanza che da sapore agli alimenti...perchè contiene un sacco di sale.Tutti gli salumi sono pieni di sali....persino i formaggi sopratutto stagionati.

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Citazione Originariamente Scritto da seme1956 Visualizza Messaggio
    anche io soffro di mal di testa fortissimi che mi costringono a stare a letto perchè ho nausea e vomito .
    in concomitanza di questi disturbi la pressione mi si alza notevolmente e temo ogni volta di avere un ictus.
    dopo un paio di giorni il dolore mi passa .
    mi è stato detto che mal di testa e ipertensione sono due fatti non legati e che devo mangiare cibi semplici e naturali evitando conservanti , polifosfati, nitrati e glutammato.
    sarà vero!
    qualcuno di voi manifesta la stessa sintomatologia?
    come posso risolvere la situazione e avere una qualità della vita migliore
    grazie
    Ciao Seme, che tipo di cefalea ti è stata diagnosticata ? stai facendo delle cure ? Fare attenzione a ciò che si mangia è sempre utile, per risolvere ( o almeno migliorare ) la situazione
    è importante sapere che tipo di cefalea si ha e poi avere la fortuna di trovare la cura adatta senza troppi effetti collaterali.
    Leggi anche tu tra le discussioni e troverai tanti consigli che possono aiutare a stare meglio.....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    898
    Ciao Andrea, non ho grandi consigli da darti, se non quelli che già ti hanno dato, ma volevo comunicarti la mia solidarietà, di emicranica con un figlio di 13 anni che inizia ad avere i primi attacchi. Mi fa stare molto male vederlo soffrire e capisco quanto possa essere difficile per un ragazzo giovane dover convivere con tutto ciò. Volevo anche dirti, scusa se mi permetto, ma una ragazza che non sa stare accanto in un momento di difficoltà... forse non hai perso così tanto... In bocca al lupo!

  9. Registrato da
    09/03/2007
    Messaggi
    4
    Ringrazio tutti per le risposte e la solidarietà...

    @diana1: non ho mai fatto la disintossicazione, e non so perchè il neurologo non me l'abbia nemmeno proposto...comunque adesso non prendo più niente da mesi perchè ho lo stomaco devastato e poi i farmaci non fanno effetto quindi non ha senso che continui ad intossicarmi...

  10. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Quoto in pieno Andrea, è inutile assumere farmaci quando non fanno più effetto.Il magnesio ti può aiutare in quanto serve a rilassare la muscolatura che nel caso della muscolo tensiva è spesso contratta. Spero tu abbia trovato qualche consiglio utile leggendo le cure alternative. A presto
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  11. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Caro Andrea, io ho iniziato a 17anni..e ora a 24 le ho provate tutte..anche quelle sperimentali..e non ne vengo ancora fuori..e dirla tutta sto sempre peggio Ma quello che ti posso dire è che prima o poi ne verremo fuori!!Io nonostante tutto sono riuscita a laurearmi..e quindi ce la puoi fare pure tu!vedevo gli altri studiare otto ore al giorno e prendere tutti trenta ..io mi accontentavo di meno..studiavo nelle ore senza mal di testa e in cinque anni giusti ce l'ho fatta!Certo..la mia vita sociale fa un po' pena...ma una ragazza che sappia capire la trovi..o fai come me..mi sono trovata un compagno che c'ha la cefalea a grappolo
    Tieni botta...te lo dico io che sono nel periodo piu brutto che abbia avuto di emicrania...
    Cmq...vai di topamax..ha ottime percentuali di successo (tranne me )
    Locali con la musica?Luce?Cosa sono?? no no..il diavolo!Via via..io tiro avanti a ristorante e dopo due ora a casa..

  12. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Annie è un piacere leggere che non ti sei arresa e sei riuscita nonostante tutto a terminare gli studi. Il tuo messaggio aiuterà altri ragazzi nella tua situazione a trovare a loro volta la forza di non arrendersi e di riuscire ad arrivare agli obiettivi che si erano preposti. Sarebbe bello ricevere ogni giorno messaggi di questo tipo.Continua così, buona giornata
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  13. Registrato da
    09/03/2007
    Messaggi
    4
    vi ringrazio per l'iniezione di fiducia...quello che mi butta davvero giù è che ormai da più di un anno non c'è giorno libero dal mal di testa...certo,non può essere sempre forte però dopo 15 anni di mal di testa sempre più ravvicinato non lo sopporto proprio più...poi quest'estate è stata tragica, il continuo mal di testa mi ha causato una tensione ai muscoli facciali con conseguente sindrome dell'articolazione temporomandibolare; i farmaci presi per provare a stare meglio hanno fatto il resto distruggendo lo stomaco...

    ah,ho provato con il magnesio ma niente sfortunatamente.

    Però adesso va un po'meglio, cerco di fare tutto quello che posso...anzi a volte esagero anche ma non posso sempre essere condizionato dal mal di testa, ogni tanto volgio vincere io.

    E quest'estate l'Heineken Jammin' Festival lo fanno ad una trentina di km da casa mia,non posso mancare!

  14. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907

    Pollice in su

    Andrea esagera pure ogni tanto . Non si può e non si deve rinunciare a tutto.Magari poi ti arriverà il conto da pagare ma almeno ti sarai divertito due volte, una per te e l'altra per essere riuscito a fregare il mal di testa Forse il magnesio non ti ha fatto effetto perchè l'hai preso per poco tempo. Il nostro corpo non lo immagazzina e appena smetti è come se non l'avessi mai preso, quindi bisogna prenderlo sempre per sentirne i benefici.
    Non demoredere, non perdere la speranza e cerca di divertirti lo stesso, fagli vedere che tu sei più forte
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  15. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Citazione Originariamente Scritto da deppy Visualizza Messaggio
    E quest'estate l'Heineken Jammin' Festival lo fanno ad una trentina di km da casa mia,non posso mancare!
    beh a questo proposito..don't worry!io sono una macchina da concerto!E gran dolori prima del concerto..ma alle classiche nove meno venti passa!!é l'adrenalina!Me l'ha detto il neurologo quindi non temere...neppure il giorno della laurea ho avuto male!
    Seriamente sai..nelle occasioni in cui c'è adrenalina a go go niente mal di testa quindi..piu concerti meno mal di testa!

  16. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ragazzi mi raccomando andateci piano col Topamax.....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  17. Registrato da
    22/03/2008
    Messaggi
    1
    Salve a tutti! Sono una ragazza di 28 anni e anche io soffro spesso mal di testa, di tanto che sto male mi è venuta la idea di studiare io stessa il mio caso (emicrania) e girando in internet ho trovato questo sito. Mi dispiace per tutti colloro che sono costretti a rinunciare ai propri impegni, piacere ed altro per stare a letto cercando di fare passare la brutta compagnia del mal di testa.
    Vi racconto un po di me: da quasi 2 anni mi segue un neurologo che mi ha fatto provare vari tipo di cure ma niente di buono, contrariamente sto sempre piu male, ormai sono al punto della disperazione e mi credo senza speranze, brutto a dirsi ma è così, sto soffrendo anche la paura di aver fatto e fare uso essagerato di farmaci contro il dolore. Caso mai potesse nascere di nuovo vorrei essere MAGA per porre rimedio a tutti quei mali di testa e per salvare la tranquilita quotidiana! Baci a tutti!

  18. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907
    Ciao Lizy e benvenuta a bordo dell'Arca Fai bene a cercare notizie su internet ma non metterti mai a fare il fai da te coi farmaci. Dovresti rivolgerti ad un centro per la cura e diagnosi della cefalea perchè lì trovi medici specializzati in cefalea, mentre non tutti i neurologi lo sono. Non disperarti sei giovane e hai la possibilità di riuscire a stare meglio ma è importante che tu sia seguita nel modo giusto, quindi non perdere altro tempo prezioso e rivolgiti ad un buon centro. Un abbraccio
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  19. Registrato da
    24/03/2008
    Messaggi
    6
    ciao Andrea, io mi sono appena iscritta come testimonia il mio nuovissimo post dove dicevo appunto che anche io soffro di mal di testa giornaliero.... di anni ne ho 29 ed è così da 12 anni... ultimamente peggio.. la mia componente emicranica è familiare (grazie papà!!!!), la cefalea tensiva però, quella che ho tutti i giorni, è quella che mi disturba maggiormente per i motivi che hai elencato tu.. mi sono laureata faticando molto per concentrarmi e per memorizzare le cose.. ma è andata....
    anche per me l'unica cura che ha fatto qualcosa è stata il laroxil, ma in associazione con il depamag..
    tutti quelli che soffrono molto di mal di testa hanno capito che ogni caso è un mondo a parte..... però visto che nel tuo caso mi ci rispecchio abbastanza volevo dirti che con me il topomax non ha funzionato.. anzi!!!il mio neurologo era speranzoso e quindi io pure e invece sono stata malissimo.. la mia ultima visita è stata devastante nel modo identico al tuo...anche io da un po' sto cercando di non prendere cure anche perché la mia gastroscopia ha rilevato (già supponevo) gastrite erosiva ed ernia iatale.sono sotto gastroprotettori ora... per questo motivo mi sto dirigendo ora sulle tecniche di rilassamento...io per prima sono scettica, ma ora come ora non mi rimane che quello

Discussioni Simili

  1. Cefalea Ortostatica oppure Cefalea Tensiva?
    Di Lucia1978 nel forum Cefalea Tensiva
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09/09/2015, 17:47
  2. cefalea quotidiana
    Di tonia47 nel forum Cefalea Tensiva
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30/09/2014, 11:48
  3. la...cefalea
    Di maurizio69 nel forum Cefalea a grappolo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17/09/2014, 12:51
  4. cefalea di mia figlia
    Di marcombk nel forum Emicrania bambini e adolescenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10/03/2007, 22:33
  5. Astinenza insopportabile/dipendenza devastante
    Di nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 13/09/2004, 13:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online