Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 23

Discussione: ...siamo incurabili?

  1. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392

    ...siamo incurabili?

    Salve a tutti, mi chiamo Enzo e nonostanze conosco questo forum da molto tempo, mi sono appena iscritto e voglio sperare (o forse no) di essere il solo in queste condizioni.
    Tutto è cominciato 8 anni fa (quando avevo 15 anni); violenti attacchi di mal di testa, soprattutto quando andavo in moto o durante le giornate fredde... il primo passo fu quello di ricoverarmi in day hospital presso il centro delle cefalee a Palermo, dove ci sono stato per più di 1 anno e mezzo, la diagnosi era che avevo una cefalea tensiva cronica e un emicrania senza aura.

  2. # ADS
    ...siamo incurabili?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    ...ma allora la mia vita era ancora normalissima...;
    Adesso non lo è più, ho abbandonato tutti gli sports che praticavo, ho staccato con la scuola e non sono riuscito a trovare un lavoro compatibile con il mio problema (forse perchè non esiste), ormai la cefalea è cronica con un intensità più che moderata e gli attacchi emicranici vanno da 2 a 3 volte la settimana, ho provato innumerevoli trattamenti, dai più leggeri sino a trattamenti più pesanti (tutti interrotti a causa di effetti collaterali). Come ultima spiaggia ho provato ad andare al Migraine London Clinic, dove mi hanno seguito per circa 6 mesi, ma senza nessun risultato.
    ...avendo abbandonato il mio ultimo lavoro (a causa degli orari notturni), sono ritornato a vivere in Italia o meglio ad abitare in Italia, perchè la mia condizione, non mi permettere una normale vita sociale.
    Concludendo... ho provato a farmi seguire da molti dottori, ma tutti dopo pochi minuti di intervista mi scrivevano i soliti farmaci provati e riprovati, BASTA!!!
    Non capisco perchè si è riusciti a fare trapianti di cuore, a mandare l'uomo sulla luna, a clonare una pecora, ma ancora nessuno è capace di guarirci...
    Io non ci credo più, forse è meglio così, perchè spendiamo di più in trattamenti... eppure stiamo parlando di mal di testa.
    Io non voglio nessun tipo di pensione o forma riconosciuta di invalidità, io ho solamente 23 anni e voglio ritornare a vivere, anche se ormai ho una vaga idea di quello che significa...

  4. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    ...a chiunque volesse aiutarmi, sto cercando (se esiste), un centro che accetti dei ricoveri veri e propri, dove sia possibile controllarsi dalla testa ai piedi, insomma qualcuno che si occupi veramente di noi, standoci accanto per almeno 2 settimane e non il solito neurolo che dopo la solita visita ti prescrive qualche antinfiammatorio per stordire tutto il tuo sistema nervoso e muscolare. Grazie e scusate se sono stato pesante. Enzo.

  5. Registrato da
    12/12/2005
    Messaggi
    40
    Mi dispiace con tutto il cuore che il tuo mal di testa ti abbia fatto cambiar vita. Comunque arrivato a questo punto fai come ho fatto io. lascia la medicina tradizionale e punta sull'osteopatia. Io credo di aver trovato lì almeno un piccolo beneficio. ( Ti consiglio questo: Massimo Valente. 0803968115 - Bisceglie (BARI)).

  6. Registrato da
    30/06/2006
    Messaggi
    54
    Ciao enzo anch io come te soffro di cefalee fortissime che mi hanno cambiato la vita.ora ho 26 anni e da quasi 5 anni soffro di mal di testa quotidiani che mi impediscono di fare tutto.spesso non posso uscire con gli amici,ho dovuto abbandonare la palestra ecc..anch io sono stato in vari centri cefalee ma finora non ho risolto nulla....attualmente sono in cura con il topiramato,mah speriamo bene....e anche io come te sono alla ricerca di qualcosa o qualcuno che mi faccia stare un po' meglio perche' vivere cosi' e 'veramente impossibile.ciao

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Ciao Enzo, sono contenta che ti sei deciso a scrivere anche se purtroppo non saprei cosa consigliarti se non di provare con le cure alternative. La cefalea tensiva si presta ad essere curata con tecniche di rilassamento, tra cui : biofeedback, shiatsu, training autogeno, agopuntura, massaggi.... ce ne sono tante, tutto sta a trovare quella che fa al caso nostro ( sembra facile eh.... ) Lo stress poi è il nemico numero 1 di questa cefalea, perciò cerca di condurre una vita il più possibile tranquilla e regolata. Il magnesio ti può aiutare a rilassare la muscolatura. Anch'io penso spesso che si va sulla luna, si fanno clonazioni e poi non si riesce a curare un mal di testa....... incredibile Speriamo che la ricerca vada avanti e che tra non molto i medici riescano a trovare la cura specifica anche per questa patologia fino a ieri poco considerata. Per fortuna il tempo è dalla tua parte, quindi hai buone speranze di riuscire a riprenderti la tua vita come è giusto che sia
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    La cefalea tensiva ,ma da l'idea che potrebbe trovare giovamento presso Ambrogio.Radrizzare l'atlante è una change in più.Caro Enzo,cerchi nel forum,l'indirizzo internet di ambrogio,che lui ti indirizza presso i medici da lui abilitati.

  9. Registrato da
    17/12/2006
    Messaggi
    237
    Caro Enzo,
    come ti capisco..anche per me è stato lo stesso percorso..e mi sentivo dire da tutti che non sapevano più cosa fare...per la disperazione ho provato anch'io le cosiddette medicine altrenative...ma niente..erbe, fiori di Bach, agopuntura, iridologia..ma niente..l'unico beneficio l'ho avuto da un osteopata proprio la settimana scorsa..ne avevo già provata una ma era una fattucchiera...quest o invece no...da agosto avevo una due crisi al giorno...invece da una settimana nulla..sto benone..magari è un caso..però tentar non nuoce...di che zona sei?Questo osteopata dove sono andata è in provincia di Padova...coraggio

  10. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    Inanzitutto grazie a Girolamo, Nicovarriale, Diana1, frederika e annie99 per avermi risposto...
    ... risposndendo a Girlomano e Annie99, vi voglio dire che sicuramente proverò l'Osteopatia nei prossimi giorni (sempre meglio che ingozzarmi di medicinali pieni di con****ndicazioni e effetti collaterali).
    ...invece rispondendo a Nicovarriale, gli voglio dire che io il topiramato lo già provato e lo subito sospeso a causa di un leggero mal di stomaco, ma sopratuto per la totale assenza di appetito che mi aveva causato, infatti ero riuscito a mangiare solamente un panino e un frutto in 4 giorni, dopo che ho avuto un quasi svenimento; comunque sembra una delle cure migliori sinora trovati, quindi tieni duro, perchè magari a volte i primi effetti collaterali passano dopo le prime settimane!
    ...grazie anche a Diana, che dopo mesi di aver letto i tuoi post, ho finalmente il piacere di parlare con te; per quanto riguarda il magnesio, l'avevo già provato mesi fa, prendendo spunto da uno dei tuoi consigli, ma niente da fare.

  11. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    ...ed infine grazie anche a te, Frederika... che, dovendo essere sincero, l'idea di questo "atlante" non mi ha mai convinto, (forse perchè quelli che l'hanno provato sono veramente pochi, o forse perchè viene descritta come una tecnica miracolosa), ma come hai appena detto tu, è una chance in più, quindi perchè non provare.
    Per concludere, mi piacerebbe sapere se qualcuno di voi ha fatto qualche esame in passato che ha riscontrato qualcosa di anomalo nel proprio corpo che ha potuto ricollegare direttamente o indirettamente alla propria cefalea/emicrania; essendo che io ho fatto decine di visite tra esami e lastre, ma non ho trovato nulla.
    Grazie di cuore, Enzo.

  12. Registrato da
    26/06/2006
    Messaggi
    74
    Ciao Enzosissimo mi dispiace per come stai, ti capisco benissimo anch'io ho sofferto molto intensamente per fortuna per soli 6 anni. Ora ho risolto e ti giuro che veramente non ci avrei mai creduto di potercela fare. E comunque ho risolto con cure alternative, i neurologi tendono ad avvelenarti e basta. Con qualcuno funziona ma se come per te (e per me) vedi che quel tipo di farmaci non funzionano è meglio lasciar perdere vuol dire che non è un problema neurologico! e invece loro insistono.... Comunque comincia a provare con l'ospeopata come ti hanno già consigliato e stai attento all'alimentazione certi cibi scatenano la cefalea non immagini quanto! Intanto ti dico questo però se ti fa piacere ti posso aggiungere altre consigli. Ciao facci sapere

  13. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392

    Per Grace58

    Citazione Originariamente Scritto da grace58 Visualizza Messaggio
    Ciao Enzosissimo mi dispiace per come stai, ti capisco benissimo anch'io ho sofferto molto intensamente per fortuna per soli 6 anni. Ora ho risolto e ti giuro che veramente non ci avrei mai creduto di potercela fare. E comunque ho risolto con cure alternative, i neurologi tendono ad avvelenarti e basta. Con qualcuno funziona ma se come per te (e per me) vedi che quel tipo di farmaci non funzionano è meglio lasciar perdere vuol dire che non è un problema neurologico! e invece loro insistono.... Comunque comincia a provare con l'ospeopata come ti hanno già consigliato e stai attento all'alimentazione certi cibi scatenano la cefalea non immagini quanto! Intanto ti dico questo però se ti fa piacere ti posso aggiungere altre consigli. Ciao facci sapere
    Ciao Grace, sentire che un emicranico a risolto, è una cosa che non si sente spesso, sono felice per te è sono veramente curioso di sentire la tua storia e i trattamenti che hai seguito, io evito di trascriverli perchè non voglio intasare il forum; comunque per quanto riguarda l'alimentazione, ho provato mangiando solo patate e riso per 2 settimane e bevendo solo acqua... ho perso più di 4 chili, ma per quanto riguarda l'emicrania, niente è cambiato!
    A parte ciò sono davvero interessato a conoscere la tua storia, se non la vuoi mettere nel post, magari me la puoi spedire a
    Grazie Grace e un saluto a tutti.
    Enzo
    Ultima modifica di diana1; 06/04/2007 alle 00:21 Motivo: Non è ammesso pubblicare indirizzo e-mail. Manda a Grace un mp

  14. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    Citazione Originariamente Scritto da grace58 Visualizza Messaggio
    Ciao Enzosissimo mi dispiace per come stai, ti capisco benissimo anch'io ho sofferto molto intensamente per fortuna per soli 6 anni. Ora ho risolto e ti giuro che veramente non ci avrei mai creduto di potercela fare. E comunque ho risolto con cure alternative, i neurologi tendono ad avvelenarti e basta. Con qualcuno funziona ma se come per te (e per me) vedi che quel tipo di farmaci non funzionano è meglio lasciar perdere vuol dire che non è un problema neurologico! e invece loro insistono.... Comunque comincia a provare con l'ospeopata come ti hanno già consigliato e stai attento all'alimentazione certi cibi scatenano la cefalea non immagini quanto! Intanto ti dico questo però se ti fa piacere ti posso aggiungere altre consigli. Ciao facci sapere
    l'indirizzo è
    Ultima modifica di diana1; 06/04/2007 alle 00:21 Motivo: come sopra

  15. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117
    Enzo se ti va racconta pure la tua storia e le terapie che hai fatto non preoccuparti che il forum non si intasa, anzi, è fatto apposta per ricevere il maggior numero di informazioni
    Se vuoi mandare a Grace il tuo indirizzo e-mail, fallo per favore con mp.
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  16. Registrato da
    02/02/2007
    Messaggi
    8
    Citazione Originariamente Scritto da Girolamo Visualizza Messaggio
    Mi dispiace con tutto il cuore che il tuo mal di testa ti abbia fatto cambiar vita. Comunque arrivato a questo punto fai come ho fatto io. lascia la medicina tradizionale e punta sull'osteopatia. Io credo di aver trovato lì almeno un piccolo beneficio. ( Ti consiglio questo: Massimo Valente. 0803968115 - Bisceglie (BARI)).

    Ciao Girolamo! Volevo chiederti qualche informazione in più riguardo l'osteopatia..in che cosa consiste ecc. Sono interessata perchè io sono della provincia di Bari anche se penso che in questo momento (sono in attesa) non potrò fare nulla...però voglio sapere lo stesso per dopo perchè sono stanca di vivere con la cefalea addosso. Grazie!

  17. Registrato da
    03/04/2007
    Messaggi
    392
    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Enzo se ti va racconta pure la tua storia e le terapie che hai fatto non preoccuparti che il forum non si intasa, anzi, è fatto apposta per ricevere il maggior numero di informazioni
    Se vuoi mandare a Grace il tuo indirizzo e-mail, fallo per favore con mp.
    ...ok! ...scusa diana ma non ero a conoscenza riguardo il divieto di pubblicare indirizzi e-mail privati, altrimenti non l'avrei scritto.un saluto. Enzo

  18. Registrato da
    30/03/2006
    Messaggi
    35

    mal di testa psicosomatico?

    Ciao Enzo, anch'io ho girato vari centri cefalee e sono andato anche a Londra. L'unica cura che mi ha dato giovamento è stato il fluxarten (flunarizina). Oltre alle emicranie soffro anche di un continuo mal di testa refrattario alla maggior parte degli analgesici. Ho passato dieci anni senza un giorno intero senza mal di testa! A Londra mi hanno detto che il mal di testa continuo è un fattore psicosomatico. Dopo aver letto diversi articoli sulle basi biochimiche comuni tra emicrania e depressione ho deciso di andare al centro salute mentale della mia zona ed ho esposto il caso ad una psichiatra. Abbiamo deciso di fare una prova con Entact, prima a 10 mg e poi a 20mg e dopo tre mesi ho notato dei notevoli miglioramenti che mi hanno permesso di mantenere il mio ultimo lavoro.

  19. Registrato da
    30/03/2006
    Messaggi
    35

    ...

    ... Mi hanno anche fatto un test di personalità da cui è emerso che, come tante persone che da bambini soffrono di malattie croniche, ho una personalità rigida e che tende a scaricare le emozioni sul corpo. Voglio sottolineare che non sono assolutamente depresso e non ho un carattere malinconico o distimico. Certo a volte un pò il peso lo sentivo di questa situazione di cui non se ne vedeva via d'uscita, soprattutto dopo aver dovuto rinunciare a più di un lavoro. Probabilmente da bambino ho iniziato a vivere l'emicrania come una grossa limitazione e ciò ha interferito con il rapporto con il mio corpo. Io non dico che questa sia la strada o la spiegazione giusta perchè non sono totalmente guarito ma un bel miglioramento l'ho avuto. Inoltre ho potuto usare psicofarmaci di ultima generazione e non quelli vecchi che ti danno al centro cefalee (come il laroxyl che mi causava stati confusionali ed attacchi di panico). Io ho lasciato perdere la medicina omeopatica, ho solo perso tempo ed un sacco di soldi. Riprendi lo sport, il nuoto è perfetto (per il senso di benessere che procura), mentre la palestra te la sconsiglio, a me sembra che gli sforzi rimbalzino nel cervello.
    In bocca al lupo.
    Ultima modifica di Xs4u; 08/04/2007 alle 04:00 Motivo: frase mancante

  20. Registrato da
    30/03/2006
    Messaggi
    35

    P.s.

    penso di avere oltre all'emicrania anche un mal di testa di tipo psicosomatico che mi affligge ed è responsabile del mal di testa continuo. Bisogna mettere in conto di avere più di un tipo di mal di testa

  21. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Confermo la validità,anche per il mio caso,del Flugeral,che è il nome commerciale,per il principio attivo della flunarizina.
    Nel mio caso,dopo una vità da emicranica,nella mia vità non ricordo altro che mal di testa,stato che mi ha limitata molto la mia vità.Se ho fatto qualcosa e sempre grazie a tutta una seria di analgesici che assumeva nel caso di dolore.
    Dopo qualche anno,bisognava canbiare analgesico,perchè non rispondevo più al principio attivo.
    Ho visto la nascita dei primi triptani.Il medico mi diede una confezione campione,dove c'era anche la siringa.Lo feci sopra il ginocchio,come se fosse una iniezione di insuline per i diabetici.
    Dopo 5 minuti il dolore era sparito!!!Che rivelazione.Ripetend o questo miracolo dopo 10 anni,mi fece stare male.Perchè per quei farmaci c'è un limite d'età.
    Cmq,dopo più di 10 anni,la mia dottoressa disse che ora il nostro ospedale aveva un centro cefalee,e con la legge Circhia,i triptani li dovevano prescrivere i neurologi.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ok siamo in ferie ma la BDC aspettiamo e siamo serie!!
    Di pisolina nel forum Rimanere incinte
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 05/09/2009, 18:39
  2. ci siamo
    Di canaglia nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 29/08/2007, 00:52
  3. Siamo bravi, siamo belli
    Di suro nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22/01/2007, 17:18
  4. .... e siamo a 89!!!!
    Di georgeclooney nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 06/06/2006, 20:18
  5. chi siamo!!!!
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 361
    Ultimo Messaggio: 25/11/2005, 20:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online