Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 23

Discussione: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

  1. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,287

    L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Premetto che io forse voterò sinistra alle prossime elezioni (dipende da chi vince le primarie). Però ho appena letto un articolo sulla Coop, azienda di una certa tendenza, in cui c'era scritto che un gruppo di cassiere ha scritto una lettera aperta sul modo in cui sono trattate. E si è capito che sono precarie sempre in bilico, senza alcun rispetto.
    Ho collegato questo con altre cose... per dire, la sinistra è per la patrimoniale, contraria all'accumulo di ricchezze. Eppure, molta gente apertamente di sinistra la trovo attaccata ai soldi e al business in modo quasi morboso. Ipocriti!! E' una cosa che mi fa schifo e che ritrovo anche nei loro rappresentanti politici. Io non amo molto Berlusconi, ma almeno non ha mai nascosto di aver fatto tanti soldi e di essere contento per questo. Invece nella sinistra, tutti contro i ricchi, le tasse si pagano... basta che di soldi ne restino in tasca.

  2. # ADS
    L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,606

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    sarebbe interessante leggere cosa dicono delle Coop dall'interno, per esempio io ho sempre saputo che godono di bei privilegi fiscali
    ** relax, take it easy**

  4. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,287

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    sarebbe interessante leggere cosa dicono delle Coop dall'interno, per esempio io ho sempre saputo che godono di bei privilegi fiscali
    Le cooperative in genere sono privilegiate, che siano rosse blu o arancioni... però c'è più di qualche racconto di lavoratori non proprio contenti, perché non c'è uno stipendio assicurato come in un'azienda

  5. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,287

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Per completezza metto l'articolo di cui scrivevo http://www.corriere.it/economia/12_n...e4c26bba.shtml

  6. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Premetto che io forse voterò sinistra alle prossime elezioni (dipende da chi vince le primarie). Però ho appena letto un articolo sulla Coop, azienda di una certa tendenza, in cui c'era scritto che un gruppo di cassiere ha scritto una lettera aperta sul modo in cui sono trattate. E si è capito che sono precarie sempre in bilico, senza alcun rispetto.
    Ho collegato questo con altre cose... per dire, la sinistra è per la patrimoniale, contraria all'accumulo di ricchezze. Eppure, molta gente apertamente di sinistra la trovo attaccata ai soldi e al business in modo quasi morboso. Ipocriti!! E' una cosa che mi fa schifo e che ritrovo anche nei loro rappresentanti politici. Io non amo molto Berlusconi, ma almeno non ha mai nascosto di aver fatto tanti soldi e di essere contento per questo. Invece nella sinistra, tutti contro i ricchi, le tasse si pagano... basta che di soldi ne restino in tasca.
    Certo, poi però non ha mai spiegato come ha fatto quei soldi ( infatti ha abolito il falso in bilancio per essere assolto)...ma non ci si può aspettare nulla da un uomo che dichiara Mangano un eroe ( condannato in cassazione!)

  7. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Premetto che io forse voterò sinistra alle prossime elezioni (dipende da chi vince le primarie). Però ho appena letto un articolo sulla Coop, azienda di una certa tendenza, in cui c'era scritto che un gruppo di cassiere ha scritto una lettera aperta sul modo in cui sono trattate. E si è capito che sono precarie sempre in bilico, senza alcun rispetto.
    Ho collegato questo con altre cose... per dire, la sinistra è per la patrimoniale, contraria all'accumulo di ricchezze. Eppure, molta gente apertamente di sinistra la trovo attaccata ai soldi e al business in modo quasi morboso. Ipocriti!! E' una cosa che mi fa schifo e che ritrovo anche nei loro rappresentanti politici. Io non amo molto Berlusconi, ma almeno non ha mai nascosto di aver fatto tanti soldi e di essere contento per questo. Invece nella sinistra, tutti contro i ricchi, le tasse si pagano... basta che di soldi ne restino in tasca.
    La sinistra professa la patrimoniale per i grandi patrimoni..in epoca di crisi se uno guadagna di più, è giusto che paghi un'aliquota maggiore...poi vorrei ricordare che il problema è l'evasione e qua do la colpa al signor berlusca che la incitava! e io pago tutto fino al midollo....e non mi venga a dire che è giusto evaderle se sono alte le imposto, è proprio sotto il suo governo che si sono alzate e inoltre l'iva è aumentata per colpa del suo governo...

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,606

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    tutti i dati indicano che durante il governo berlusconi c'è stato (finora) il più grande recupero di denari sottratti dall'evasione fiscale!

    in ogni caso, nonostante il cav sia sparito da 1 anno dalla scena politica ed il 3D parlasse di tutto altro, non posso non notare quanto il suo fantasma terrorizzi ancora chi non sa o non vuole guardare avanti

    i nostri politici di sinistra e destra hanno fallito a più riprese mangiandoci il nostro futuro: per me ora l'unica alternativa si chiama movimento 5 stelle, ma di questo argomento aprirò un nuovo 3D perchè su questo si parla delle COOP
    ** relax, take it easy**

  9. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,287

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da muciui73 Visualizza Messaggio
    La sinistra professa la patrimoniale per i grandi patrimoni..in epoca di crisi se uno guadagna di più, è giusto che paghi un'aliquota maggiore...poi vorrei ricordare che il problema è l'evasione e qua do la colpa al signor berlusca che la incitava! e io pago tutto fino al midollo....e non mi venga a dire che è giusto evaderle se sono alte le imposto, è proprio sotto il suo governo che si sono alzate e inoltre l'iva è aumentata per colpa del suo governo...
    Certo, tutto bene, tranne la patrimoniale, hai fatto confusione. Va tassato il reddito, non il patrimonio.

  10. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Certo, tutto bene, tranne la patrimoniale, hai fatto confusione. Va tassato il reddito, non il patrimonio.
    Anch'io avevo letto la lettera su facebook.Nel mio cerchio di amicizia siamo tutti antivaticano e politicizzanti,ma di nessun partito in particolare è il nostro favorito.
    Che le COOP sono coperative,non ha nulla a che fare per chi ci lavora.Subiscono lo stesso trattamento di tutte le catene di supermercati.La politica non c'entra.Caso mai c'entra che la sinistra ha approvata le normative che hanno peggiorati i diritti di TUTTI i lavoratori.La tutela del lavoratore già non c'era in realtà,ma ora è di legge.
    Cmq...letto anche il solito trucchetto che hanno messi in atto per far vincere i loro beniamini i fedelissimi del partito...votare in più sezioni o città.
    Me lo aspettavo,perché è qualcosa già visto quando si ha fatta le primarie per scegliere il governatore della Puglia...Vendola.
    Stessa storia...nulla da fare...l'imbrogliare e falsificare è nel indole dei tifosi di ogni partito politico!
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  11. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Certo, tutto bene, tranne la patrimoniale, hai fatto confusione. Va tassato il reddito, non il patrimonio.
    Secondo me il patrimonio, siamo in italia dove ci sono solo 120 mila persone che dichiarano più di 150 mila euro, mentre sono il doppio di persone hanno panfili in giro e non penso che siano dei benefit che le aziende diano ai loro dipendenti. Ti racconto una mia esperienza di lavoro. Ero presso la jaguar finanziaria e dovevo fare le valutazione dei piani di finanziamento richiesti da aziende o privati. Parliamo di auto da 50 mila euro in su. Mi giungevano i modelli unici di alcune persone dove vedevo un imponibile di meno di quello che guadagnavo io e poi nei quadri dei fabbricati e dei beni immobili c'erano una sfilza di case e terreni. dimmi tu se non vanno perseguiti questi ladri!

  12. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Anch'io avevo letto la lettera su facebook.Nel mio cerchio di amicizia siamo tutti antivaticano e politicizzanti,ma di nessun partito in particolare è il nostro favorito.
    Che le COOP sono coperative,non ha nulla a che fare per chi ci lavora.Subiscono lo stesso trattamento di tutte le catene di supermercati.La politica non c'entra.Caso mai c'entra che la sinistra ha approvata le normative che hanno peggiorati i diritti di TUTTI i lavoratori.La tutela del lavoratore già non c'era in realtà,ma ora è di legge.
    Cmq...letto anche il solito trucchetto che hanno messi in atto per far vincere i loro beniamini i fedelissimi del partito...votare in più sezioni o città.
    Me lo aspettavo,perché è qualcosa già visto quando si ha fatta le primarie per scegliere il governatore della Puglia...Vendola.
    Stessa storia...nulla da fare...l'imbrogliare e falsificare è nel indole dei tifosi di ogni partito politico!
    scusa, la legge biagi chi l'ha fatta?

  13. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,287

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da muciui73 Visualizza Messaggio
    Secondo me il patrimonio, siamo in italia dove ci sono solo 120 mila persone che dichiarano più di 150 mila euro, mentre sono il doppio di persone hanno panfili in giro e non penso che siano dei benefit che le aziende diano ai loro dipendenti. Ti racconto una mia esperienza di lavoro. Ero presso la jaguar finanziaria e dovevo fare le valutazione dei piani di finanziamento richiesti da aziende o privati. Parliamo di auto da 50 mila euro in su. Mi giungevano i modelli unici di alcune persone dove vedevo un imponibile di meno di quello che guadagnavo io e poi nei quadri dei fabbricati e dei beni immobili c'erano una sfilza di case e terreni. dimmi tu se non vanno perseguiti questi ladri!
    Questo è un problema innanzitutto di evasione, ma se quando uno compra una cosa già viene tassato (vedi IVA ad esempio) non vedo perché tassarlo ulteriormente.

  14. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da muciui73 Visualizza Messaggio
    scusa, la legge biagi chi l'ha fatta?
    Sai che non lo ricordavo sotto quale governo venne approvato la legge Biagi.
    Ricordavo solo che venne ammazzato(si dice)dalle brigate rosse(non ci ho mai creduto!)
    Era il governo di mister B...l'evasore patentato e corruttore di giudici.
    La notizia mi portava che si dovrebbe chiamare invece Legge Maroni.Chi sa perché non viene chiamata cosi...deve essere la coda di paglia.Perché dopo è scoppiato il bum del lavoro interinale....una pessima conquista per i lavoratori italiani.Perché da noi(puglia) c'è da sempre penuria di lavoro...già il nero era e è di casa...le agenzie interinali chiusero velocemente per mancanza di materia prima.
    Ma in tutto questo la sinistra non c'entra...c'entra invece per quello che riguarda l'attuale governo...dove destra e sinistra hanno votati uniti...non ricordo chi ha votato contro,ma erano ben pochi.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  15. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    tutti i dati indicano che durante il governo berlusconi c'è stato (finora) il più grande recupero di denari sottratti dall'evasione fiscale!

    in ogni caso, nonostante il cav sia sparito da 1 anno dalla scena politica ed il 3D parlasse di tutto altro, non posso non notare quanto il suo fantasma terrorizzi ancora chi non sa o non vuole guardare avanti

    i nostri politici di sinistra e destra hanno fallito a più riprese mangiandoci il nostro futuro: per me ora l'unica alternativa si chiama movimento 5 stelle, ma di questo argomento aprirò un nuovo 3D perchè su questo si parla delle COOP
    Non sono d'accordo. Io ricordo bene che tu eri un strenuo difensore di Berlusconi e negli ultimi 11 anni per 8 ha governato lui ( e si vede dai risultati economici e anche dalla gente come te che è rimasta delusa). Io sono un pò deluso dalla sinistra ma non mettere sullo stesso piano destra e sinistra, è come se il cervo desse del cornuto al bue.
    ps: curioso di leggere cosa pensi del m5s nel nuovo 3d

  16. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Questo è un problema innanzitutto di evasione, ma se quando uno compra una cosa già viene tassato (vedi IVA ad esempio) non vedo perché tassarlo ulteriormente.
    Appunto, un problema di evasione e visto anche questi casi si colpiscono i beni immobili.
    Ps: molti intestano i beni alle loro p.i. e così scaricano l'iva

  17. nudols Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Il primo problema è lo spreco di denaro pubblico,
    il secondo le mafie e la corruzione a pari merito,
    solo il terzo l'evasione.
    Quand'anche tu riuscissi per assurdo a far pagare tutto a tutti c'è uno spreco di denaro pubblico pari al 110% degli incassi, va da sè che se incassassero di più sprecherebbero di più, il rubinetto delle uscite è sempre più aperto di quello in entrata...
    E ti parlo da addetto ai lavori nel combattere tutti gli ambiti dei tre casi su esposti!

  18. nudols Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Ah muciui73, dopo i vari ballarò e trasmissioni tv in cui litigano per farci dividere nelle opinioni, i signori politici vanno a pranzo o a cena insieme allegramente alla faccia nostra! Credimi!
    Purtroppo le leggi antipaese le hanno fatte in egual misura destra e sinistra, ricordo ancora un'ottima legge antievasione Lg. 516 dell'82 "manette agli evasori" abrogata o ammorbidita da Dalema & company. per cui... lascia stare il difendere luna o l'altra parte... Tutti uguali: ANTI-ITALIANI!

  19. Registrato da
    04/01/2007
    Messaggi
    4,648

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Questo è un problema innanzitutto di evasione, ma se quando uno compra una cosa già viene tassato (vedi IVA ad esempio) non vedo perché tassarlo ulteriormente.
    Vecchia domanda, la risposta dovrebbe essere tassare i consumi, che non puoi nascondere, e non i redditi abbastanza facilmente occultabili. Ogni mese lo stato mi ruba dalle pensioni circa 800 euro ed altri 200 li calcolo fra benzina e sigarette. Aumentami le tasse e le accise su quello che compro ma lasciami gli 800 euro e sarà affar mio scegliere se comprare verdura o bistecche, capi firmati o roba dei cinesi.
    Pensate un po' al risparmio che avrebbe lo stato per non dover più controllare milioni di dichiarazioni dei redditi.

  20. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da nudols Visualizza Messaggio
    Ah muciui73, dopo i vari ballarò e trasmissioni tv in cui litigano per farci dividere nelle opinioni, i signori politici vanno a pranzo o a cena insieme allegramente alla faccia nostra! Credimi!
    Purtroppo le leggi antipaese le hanno fatte in egual misura destra e sinistra, ricordo ancora un'ottima legge antievasione Lg. 516 dell'82 "manette agli evasori" abrogata o ammorbidita da Dalema & company. per cui... lascia stare il difendere luna o l'altra parte... Tutti uguali: ANTI-ITALIANI!
    sai, ho studiato giurisprudenza e ricordo diritto tributario e quella legge fu richiamata più volte dalla corte di cassazione e purtroppo fu ammorbidita

  21. muciui73 Ospite

    Re: L'ipocrisia della sinistra (o meglio del suo popolo)

    Citazione Originariamente Scritto da nudols Visualizza Messaggio
    Il primo problema è lo spreco di denaro pubblico,
    il secondo le mafie e la corruzione a pari merito,
    solo il terzo l'evasione.
    Quand'anche tu riuscissi per assurdo a far pagare tutto a tutti c'è uno spreco di denaro pubblico pari al 110% degli incassi, va da sè che se incassassero di più sprecherebbero di più, il rubinetto delle uscite è sempre più aperto di quello in entrata...
    E ti parlo da addetto ai lavori nel combattere tutti gli ambiti dei tre casi su esposti!
    Il problema è che le cose non devi separarle e inoltre il problema dell'evasione ( come la mafia o corruzione) è un problema culturale che il signor B. invece di condannare, istigava.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ma quanto conta il "popolo della rete" ?
    Di collenuccio nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/04/2013, 19:44
  2. ma il sesso è veramente meglio della masturbazione?
    Di plusplus nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 130
    Ultimo Messaggio: 10/12/2011, 00:23
  3. tonfo della sinistra
    Di bakk nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 18/06/2009, 01:28
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07/03/2008, 14:26
  5. I capolavori della sinistra
    Di yanezdegomera nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 02/10/2006, 12:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online